Bracconiere marino – Ischia 18 Marzo 2017

Bracconiere marino – Ischia 18 Marzo 2017

Per la serie Esopo news: SCEMPI

Bracconiere marino – Ischia 18 Marzo 2017 – ore 16 circa lungomare

A poche centinaia di metri dalla sede centrale della Guardia costiera, a Ischia, in piena zona di Parco Marino protetto, è possibile, alla luce del sole e senza alcun rispetto per regole e regolamenti, leggi e leggine, calare reti per la pesca di frodo,

Sabato pomeriggio 18 Marzo 2017, sul lungomare di Ischia, turisti e residenti hanno avuto la sventura di assistere ad uno dei più eclatanti esempi di mancanza assoluta di qualsiasi tipo di controllo, preventivo e/o repressivo, messo in atto dalle autorità preposte alla salvaguardia dei beni pubblici.

Segnalazioni di questo tipo ne sono state inoltrate decine e decine tutte senza effetti rilevanti.

Dalle immagini riprodotte, barca e bracconiere sono agevolmente identificabili, ma molti sono pronti a scommettere che non verrà preso nessun provvedimento per impedire che portino a compimento ulteriori attività di tal genere

Pensare male è peccato, ma qualche volta è necessario, si potrebbe dire parafrasando il divino Giulio.

Video Bracconiere Ischia 18 Marzo 2017

Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (2) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (3) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (4) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (5) comp

Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (6) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (7) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (8) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (9) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (10) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (11) compBracconiere marino 18 Marzo 2017 (12) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (13) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (14) comp Bracconiere marino 18 Marzo 2017 (15) comp

Nel mare d’Ischia, peggio che nel far west dei pistoleri e degli sceriffi.

Meglio uno sceriffo con una stella di latta sul petto

Guardia Costiera Ischia: “Ogni scorfano è bello per sua madre”

Lascia un commento