Ci mettiamo d’accordo

Benvenuti

Ci mettiamo d’accordo su innocenza e colpevolezza?

Ci mettiamo d’accordo

e dichiariamo che innocenza e/o colpevolezza sono irrevocabilmente definite dalle sentenze di primo grado?

Caro Carmine il post l’ho scritto perché, quando un politico viene condannato in primo grado tutti i suoi “cumparielli” urlano dicendo che si deve essere considerati innocenti fino alla sentenza definitiva (cioè praticamente mai dati i tempi biblici della giustizia italiana e le prescrizioni che fanno decadere le accuse prima che i processi siano conclusi), invece, in questi giorni, un politico è stato ritenuto innocente alla fine del processo di primo grado e tutti a urlare come se la sua innocenza fosse stata dichiarata definitivamente (senza tener presente che a condannarlo ci potranno essere gli altri gradi di giudizio). Allora, dico io provocatoriamente, se lui è innocente… dichiariamo colpevoli le migliaia di politici che sono stati condannati in primo grado

Lascia un commento