Cod.009LE Angela Maria Tiberi – Filomena Marturano

Benvenuti

Cod.009LE Angela Maria Tiberi – Filomena Marturano

Cod.009LE Angela Maria Tiberi - Filomena Marturano

Cod.009LE

Angela Maria Tiberi

 Filomena Marturano

Io dedico questa riflessione a tutte le donne che, come “Filomena Marturano”, a causa dei vari problemi psicologici, ormonali o economici spesso diventano meretrici e vengono disprezzate dagli uomini dopo l’avventura sessuale.

Filomena Marturano

Io sono una meretrice, mi bollate come una rosa viola piena di spine come la mia vita.
Incomprensione e biasimo mi doni dopo averti donato me stessa, senza remore perché in fondo nel tuo cuore manca l’amore, ma esiste la goduria dell’atto sessuale.
Io accetto i miei figli nati dall’indecenza del mio lavoro perché non ho altro sostegno economico per farli vivere.
Mi accusate che mi piace questo mestiere, ma io non riesco a ribellarmi a questa situazione.

Tutto è accaduto da un amore non ricambiato.

Sono stata violentata, sedotta e abbandonata dall’uomo che amavo.

Ho creduto in lui e ora odio tutti gli uomini che per me sono animali senza anima.
Il mio lavoro diventa uguale a un altro.
I miei figli non si toccano, io vivo per loro. Ho diritto alla mia dignità!

Evviva la libertà!

Abbiamo la parità perché siete come me se mi togliete la mia dignità…

Narrativa – Finalisti premio

Cod.001LE

Cod.001LE Boriss Cilevičs – La scelta.

Cod.002LE

Cod.002LE Angela Maria Tiberi – Gioco d’amore a Sermoneta

Cod.003LE

Cod.003LE Caterina Guttadauro – La Storia siamo noi

Cod.004LE

Cod.004LE Liga Sarah Lapinska – Ritorna, Sulamith

Cod.005LE

Cod.005LE Ksenia Svetlova – Vestito

Cod.006LE

Cod.006LE Felice Maria Corticchia – Orrore giudiziario

Cod.007LE

Cod.007LE Liga Sarah Lapinska – Noi, sardine

Cod.008LE

Cod.008LE Valery Chursanov – Cronache dalla città di una bestia e di un uccello.

Cod.009LE

Cod.009LE Angela Maria Tiberi – Filomena Marturano

Cod.010LE

Cod.010LE Liga Sarah Lapinska – Ninnananna

DILA

Otto milioni

Lascia un commento