Ischia: a vergogna si aggiunge nuova VERGOGNA

Ischia: a vergogna si aggiunge nuova VERGOGNA

Ischia 24 Agosto 2017

Ischia: a vergogna

si aggiunge nuova VERGOGNA

Terremoto a Ischia,

Giuseppe Silvitelli, vicesindaco Casamicciola, segue e aggredisce giornalista di La7 in diretta: “Cosa vuoi? Vai via” – Il Fatto Quotidiano

ILFATTOQUOTIDIANO.IT
Ecco alcuni dei tanti commenti di sdegno e di vergogna che sono stati rivolti ai “personaggi” responsabili dell’aggressione:
  • “Gli brucia il **** perché una scossetta di terremoto ha scoperchiato un verminaio di abusivisti e di amministratori compiacenti, e la cosa é diventata di dominio pubblico. Non avete idea di quante emerite nullitá incompetenti e arroganti, se non peggio, occupano al sud ruoli dirigenziali nella pubblica amministrazione. E quanta gente per bene deve subire le vessazioni di questi personaggi ai quali é conferita un´autoritá insindacabile. Parola di meridionale. Emigrato.”
  • gianfranco58 ●
    Piu’ che maleducazione sembra malavita quella mostrata da quei “personaggetti”
  • Giacomo Surace Tipico sindaco del sud omertoso e camorrista.
  • fabrizio castellana Questo qui se non è già nella camorra lo devono assumere subito: è portato.
  • maria niessen poco da fare. questi sono modi camorristici. ormai l’italia è questa e può solo peggiorare. se ne riparla al prossimo terremoto o a alla prossima eruzione…
  • malian6 Poi uno si domanda perchè li definiscono “terroni”.
  • Claudio Riva ma lo volete capire si o no che il sud ,e non solo , tranne poche eccezioni , e tutto in mano alla delinquenza ? che i partiti sono tutti collusi con camorra e mafia ? Vedete i modi di questo vicesindaco vi sembrano maniere da persona normale o da delinquente ?
  • glide Ma quant’è coraggioso questo ferrandino,chiama gli sgherri. La7 quereli questi avanzi di galera e la procura avvii indagini sugli affari personali e di famiglia dell’impresentabile vicegaleotto. E lo sceriffo di Salerno da che parte sta ? …che te lo dico a fare.

si aggiunge nuova VERGOGNA

A vergogna si aggiunge nuova VERGOGNA perché in un comunicato stampa  dell’Associazione commercianti

Ascom Ischia, presieduta da Laraspata,

è stato scritto che “L’associazione commercianti Ascom Ischia partecipa al dolore della famiglia Balestrieri per la perdita della cara Lina.
Il 25/08/17 alle ore 18:00 in occasione della Santa Messa officiata dal Vescovo di Ischia Mons. Pietro Lagnese, nella cornice del Palazzetto dello Sport F. Taglialatela di Fondobosso, i commercianti di Ischia, in segno di lutto, spegneranno le luci delle vetrine per la durata della stessa“.

Ma si può essere più meschini di così?

Una volta si diceva che l’Ospite era sacro, ora l’Ospite, Marilena Romanini 65 anni nata a Brescia ma residente a Monte San Giusto (Macerata). una turista Ospite (?) di alcuni amici sull’isola, può morire per colpe nostre ed essere ignorato da tutti.

COMMERCIANTI CON VETRINE SPENTE PER IL LUTTO DI LINA BALESTRIERI: Vergogna

A vergogna si aggiunge nuova VERGOGNA perché ci sono personaggi pubblici e privati, che stanno compiendo azioni di depistaggio pur di “salvare la stagione  turistica” compromessa dal sisma del 21 Agosto 2017.

Invitando gente a venire a Ischia, piuttosto che elaborando vie di fuga per turisti e residenti, questi “qualcuno” dimostrano di voler spacciare il vulcano attivo che abbiamo (hanno) sotto il culetto quasi fosse il braciere spento della nonna

Chi è più infido di un oste trovato a confezionare cibi con prodotti avariati?

Quale appellativo merita

Sergio Passariello, Presidente del movimento Imprese del Sud?

“Il vero terremoto ad Ischia? Rischia di essere provocato dalla cattiva informazione”

Ischia: a vergogna si aggiunge nuova VERGOGNA

Lascia un commento