LA TRATTA DELLE NIGERIANE IN UN LIBRO DI ISOKE AIKPITANYI

Benvenuti

LA TRATTA DELLE NIGERIANE IN UN LIBRO DI ISOKE AIKPITANYI

LA TRATTA DELLE NIGERIANE

LA TRATTA DELLE NIGERIANE

L’evento “Incontro con gli autori e artisti” ospita la scrittrice ex vittima della tratta

Sabato 2 dicembre alle ore 17.00.

Ugo De Angelis

Al Museo della Terra Pontina si terrà il terzo evento mensile: “Incontro con gli autori e artisti”, organizzato dalle Associazioni PF presentefuturo e Beethoven.

Porgeranno il proprio benvenuto Manuela Francesconi Direttrice del Museo e Claudio Moscardelli.

Sarà presente con un suo intervento l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Latina Patrizia Ciccarelli.

Daranno il loro contributo all’evento l’Associazione di Promozione Sociale “Gianni Ballerio” e Karubo Società Cooperativa Sociale Integrata Arl di Sezze che si occupa di donne vittima di tratta, mentre Assunta Gneo e Ugo De Angelis introdurranno l’ospite che questo mese di Novembre sarà proprio la scrittrice Isoke Aikpitanyi con il suo libro: “Le ragazze di Benin City. La tratta delle nuove schiave dalla Nigeria ai marciapiedi d’Italia”.

Isoke è stata insignita di vari riconoscimenti, tra cui il Premio Martin Luther King e il Premio Future.

Isoke è una ex vittima della tratta delle ragazze nigeriane che lotta per salvarle dalla schiavitù sessuale, lei ce l’ha fatta, è riuscita a scappare via da quell’inferno scampando alla morte, si è ribellata ai trafficanti ed oggi è una donna libera ed è sposata con Claudio Magnabosco.
http://www.huffingtonpost.it/2014/03/20/magnabosco-ex-cliente_n_4998105.html

Nel suo libro – “Le ragazze di Benin City. La tratta delle nuove schiave dalla Nigeria ai marciapiedi d’Italia” scritto a quattro mani con la giornalista di Panorama Laura Maragnani – racconta una realtà che la nostra società fa finta di non vedere ma che purtroppo esiste ed è visibile in tutta la sua tremenda realtà.

Isoke ore è presidente dell’associazione “Vittime della tratta”

che promuove iniziative finalizzate a contrastare lo sfruttamento sessuale riuscendo ad aiutare centinaia di ragazze a liberarsi dalla tratta, denunciare i propri sfruttatori e ricostruirsi una vita.

Ha pubblicato un secondo libro – “500 storie vere. Sulla tratta delle ragazze africane in Italia” in cui hanno un loro significativo contributo: il Dipartimento per le pari opportunità, lo scrittore Roberto Saviano, i musicisti Michael Nyman e David Mc Almont,l’artista americana Martha Rosler.

Oggi insieme a tante ragazze ha costituito un’associazione che ha aperto case di accoglienza in diverse città italiane dove si aiuta chi ancora subisce violenze, soprusi e abusi della criminalità.

La storia di Isoke Aikpitanyi è andato in onda in prima serata nel programma “La tredicesima ora Le scelte che hanno cambiato la vita RAI 3 commentato da Carlo Lucarelli che racconta l’attimo che cambia il destino

http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-8e389c98-3479-4e4e-88b9-c062974f3b3b.html

Alcuni brani del libro verranno interpretati nella performance artistica reading dagli attori Gina Ragazzo e Nicola Pagano, dove riappaiono storie coinvolgenti ma anche molto drammatiche e cruente, per questo gli organizzatori in questa prima parte della presentazione del libro consigliano la partecipazione ad un pubblico adulto.

Comunque questo connubio teatrale e letterario e artistico, spiegano gli organizzatori sicuramente stupirà gli spettatori anche nella seconda parte in una magica atmosfera di musica con il maestro Luka Hoti, la performance canora di Sabrina Fardello e la Piccola Orchestra Flauti della scuola primaria Matteo Domini di Sermoneta .

Oltre all’ingresso libero, alla conclusione dell’evento è previsto un buffet.

Pubblicato da Bruno Mancini, presidente Associazione culturale Da Ischia L’Arte – DILA”  per indicazione di Angela Maria Tiberi presidente della sede operativa DILA di Pontinia.

Lascia un commento