Pianeta Azzurro a Fregene: Premio di Alba Gonzales

Benvenuti

Pianeta Azzurro a Fregene: Premio di Alba Gonzales

Pianeta Azzurro

Alba Gonzales nel suo Museo a cielo aperto a Fregene presenta il “Premio Pianeta Azzurro I Protagonisti” giunto alla XVII edizione, e premia grandi nomi della cultura, dello spettacolo, della musica, dell’impreditoria in una serata tra arte, canto e poesia.

Lungo le emozioni del tempo dove il ricordo della tradizione e del mito riaffiora con pienezza e forza, conduce l’arte di ALBA GONZALES, scultrice di fama internazionale di grande successo, che a Fregene, cittadina di mare vicino Roma, entro i suggestivi spazi del suo Museo-PIANETA AZZURRO Centro Internazionale di Scultura Contemporanea, il 6 ottobre 2018 darà vita alla XVII Edizione del “PREMIO IL PIANETA AZZURRO. I PROTAGONISTI”.

Uno spazio suggestivo ed evocativo quello del Museo PIANTETA AZZURRO fondato dalla scultrice insieme al marito nel 1989 per accogliere le sue opere monumentali disposte nel giardino della villa, oltre ad altre presenti all’interno della costruzione dove si trova la sua ricca collezione di importanti artisti italiani e stranieri di richiamo internazionale.

Un Museo a cielo aperto che diventa, ogni volta varcato il cancello d’ingresso, un palcoscenico di emozioni restituite dalle centaure, dalle chimere e sfingi che come attrici interpretano con sguardi, gesti e pose virtù e vizi dell’uomo tra passato e presente.

Pianeta Azzurro a Fregene: Premio di Alba Gonzales

Alba Gonzales Premio Pianeta Azzurro I Protagonisti a Fregene

Sarà la musica con il suo linguaggio universale, unitamente alla poesia che da voce alle emozioni, a fare da cornice alla serata dove protagoniste sono le straordinarie sculture monumentali di Alba Gonzales che in questa sede, unica nel suo genere, restituiscono temi intensi quali dramma, passione ed ironia con cui  la famosa scultrice, ha esplorato l’orizzonte umano entrando nella storia tra mito arcaico e modernità, amore e bellezza, dando risalto alla figura femminile. Essenza femminile che, in particolare, nelle valenze antropomorfe acquista nuova vita con rimandi alla storia e al mito, alle passioni e ai misteri presenti nel cammino dell’uomo. Accanto al motivo della figurazione antropomorfica indagata nella categoria di sculture “Uomini e Totem” dove viene privilegiato il rapporto tra mito arcaico e modernità, è il fascino della mitologia classica e della cultura del mediterraneo con “Amori e Miti”; e ancora il lato istintivo e il mistero che aleggia nell’essere umano nel suo divenire “altro” reso da rappresentazioni quasi fantastiche in cui si affacciano elementi erotico e onirici propri della serie “Sfingi e Chimere”.

Anche quest’anno il prestigioso premio in bronzo realizzato dall’artista Alba Gonzales sarà assegnato a personalità del mondo della cultura, spettacolo, musica, arte e fotografia. Di seguito i premiati: Federica Angeli per il giornalismo e legalità, Andrea Morricone per la musica, direzione d’orchestra e composizione, Costantino D’Orazio per la divulgazione culturale, i tre fratelli Mastino del ristorante al Villaggio dei Pescatori a Fregne per l’imprenditoria, Roberto Granada per la fotografia d’arte, Dante Maffia scrittore e poeta per la letteratura e poesia, e premio speciale al direttore della rivista “Qui Fregene” il giornalista Fabrizio Monaco.

Alba Gonzales opera In attesa del Principe

A restituire un racconto per immagini avvolgente e denso di significati sull’opera di Alba Gonzales sotto il profilo storico artistico, sottolineando la sua capacità nel cogliere gli aspetti essenziali del percorso della vita, è il documentario del regista Raffaele Simongini “Maschere Nude” che sarà presentato durante la serata.

Nel documentario il regista si sofferma sui quattro momenti fondamentali della vita di Alba Gonzales i  quattro ruoli principali quali quello di danzatrice classica, cantante lirica, madre di famiglia e soprattutto artista, che in comune hanno la capacità di restituire la bellezza delle emozioni dell’uomo tra luci e ombre in modi, registri  e tempi diversi. Le riprese del documentario sono state girate in notturna per restituire maggiormente l’aspetto teatrale e drammatico delle sculture, esaltandone la resa plastica anti-realistica entro una dimensione temporale come sospesa, derivante proprio dall’illuminazione artificiale. A corredo delle immagini sono diverse interviste riferite all’arte della scultrice, fatte a personaggi di spicco della cultura e della storia dell’arte e ai familiari della stessa artista.

Silvana Lazzarino

ALBA GONZALES

XVII Edizione del “PREMIO IL PIANETA AZZURRO. I PROTAGONISTI”

Centro Internazionale di Scultura Contemporanea “Museo Pianeta Azzurro”

Lungomare di Ponente , 66/a  – Fregene (Roma)

Sabato 6 ottobre 2018, ore 18.00, ingresso a inviti

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/natale-di-roma-alla-casina-di-raffaello-per-avvicinare-i-bambini-alla-storia-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-20180423/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia

Lascia un commento