Pilomat-to blocca tutti! Piazza Eroi – Ischia

Pilomat-to blocca tutti!
Ischia 7 Aprile 2017
Per la serie Esopo news

Pilomat-to blocca tutti!

Oggi, 7 Aprile 2017, in un bel pomeriggio di primavera, il Pilomat di Piazza degli Eroi si è rifiutato di effettuare il suo lavoro e si fermato, quasi incrociando le braccia, mezzo dentro e mezzo fuori alla guardiola nella quale è relegato ormai da tempo immemorabile.

In breve tempo, la sua protesta ha bloccato una parte consistente del traffico in entrata nella ZTL della prosperosa Città di Ischia.

Pilomat-to blocca tutti!

Alberghi e attività commerciali sono restati tagliati fuori da ogni tipo di rifornimento.
Taxi, ambulanze e auto delle forze dell’ordine, mentre scrivo, sono ancora ferme al confine delineato dalla forte protesta dello strumento di controllo degli accessi alle vie dello shopping, alle pinete e alle spiagge del principale Comune di tutta l’Isola d’Ischia.
Vani sono risultati i tentativi di indurre lo scioperante a rientrare nei ranghi.

Neppure l’intervento del Vice Sindaco Enzo Ferrandino è valso a placare la sua ferma protesta.

Alcuni automobilisti, oltremodo irati per i disagi ai quali sono inopportunamente e innocentemente costretti, hanno tentato di sbloccare la resistente determinazione del Pilomat usando forme di pressione decisamente ridicole e inconsistenti.

Il Pilomat resta fermo nella sua posizione: mezzo dentro e mezzo fuori, quasi a voler scimmiottare le posizioni assunte dagli amministratori della Città di Ischia in ordine alla soluzione dei problemi legati al benessere dei cittadini.

Bruno Mancini

Sempre per la serie Esopo news vi invito a leggere le precedenti gesta del famigerato Pilomat:

La maledizione del pilomat

Altre novelle della serie Esopo news le potrete leggere:

Il gazzo ipocrita

La previsione del passato

Mezzanotte: l’ora dei fantasmi

La Banca dell’allegria

Disattivare sevizio a pagamento

A ruba

La maledizione del pilomat

In auto vado dove voglio

Il bus lo guido io

Interrogato il morto non rispose

Urina in faccia al Sindaco d’Ischia?

Tassa IMU per i loculi dei morti

Tre meglio di due

Lascia un commento