Roberto Barni espone nel progetto Masterpieces a Firenze

Benvenuti

Roberto Barni con il sostegno della Galleria Poggiali espone l’opera la “Colonna Bisbetica” presso il Relais Santa Croce by Baglioni Hotels nel cuore di Firenze

A sottolineare la difficoltà nel giungere ad una comunicazione autentica in una società sempre più caratterizzata da contrasti, incomprensioni, dove l’individuo non trova la sua giusta collocazione, costretto a seguire tendenze e mode per non sentirsi escluso, è l’arte di ROBERTO BARNI, artista di fama internazionale, nato a Pistoia nel 1939 che sarà presente, grazie al sostegno della Galleria Poggiali di Firenze, nel terzo appuntamento con “Masterpieces” presso il Relais Santa Croce by Baglioni Hotels nel cuore di Firenze (via Ghibellina 87) con il lavoro “Colonna Bisbetica” (cm 280x50x50) realizzata nel 1998 visibile fino al tutto il periodo natalizio ad ingresso libero. Il progetto “Masterpieces” è un ideale viaggio nella storia dell’arte italiana del Novecento e contemporanea, attraverso i capolavori conservati dalle migliori gallerie toscane affiliate ad A.N.G.A.M.C. (Associazione Nazionale

Roberto Barni, la Colonna Bisbetica

Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea) che, a turno, espongono una delle loro opere.

Il Relais Santa Croce by Baglioni Hotels, gioiello della Collection 100% italiana Baglioni Hotels, fino al 18 febbraio 2019 accoglie il nuovo appuntamento di questa iniziativa artistica nata dalla collaborazione con l’A.N.G.A.M.C.

La Colonna Bisbetica di Barni in cui sono rappresentati uomini impegnati a mantenersi in equilibrio l’uno sopra l’altro posti in diversione opposta uno ad uno, era stata protagonista anche della mostra istituzionale “Le cose Vogliono Esistere” a Pietrasanta all’inizio del 2018 in cui le sculture monumentali di Barni erano collocate nella piazza del Duomo e nella lChiesa di Sant’Agostino.

L’opera è la più iconica dell’artista in cui il viandante è uno dei segni più emblematici nell’arte di Barni, disposto in colonna l’uno sull’altro in direzione opposta e alternata.

Sulla stessa scia anche in altre due opere “Doppia controversia” alta quasi cinque metri e “camminare in croce” esposte nella Basilica di Santa Maria dei Frari durante la Biennale di Venezia del 2017 affiora la difficoltà dell’uomo di trovare una collocazione e giungere ad un obiettivo. In questo emerge il bisogno di riconoscere l’identità dell’individuo, di definirla in una società che tende ad offuscarla: le sculture stanno ad indicare come l’energia attraversi ogni gesto, parola e azione. Come in “Camminare in croce”, anche in questa scultura si ritrova quel senso di smarrimento dell’uomo, di incapacità di trovare la propria strada nella posizione delle figure in atto di percorrere direzioni opposte.

Di alienazione, di incapacità ne gestire i beni materiali da parte dell’uomo Barni fa riferimento in altre sculture di grande spessore comunicativo quali “Capogiri d’Oro” del 2017 e “Atto muto”, la cui prima versione era stata presentata all’ingresso dei Giardini alla Biennale di Venezia del 1988. In “Capogiri d’oro” tre pedoni si trovano capovolti in una gabbia semi–conica a suggerire l’incapacità dell’uomo di gestire e controllare l’uso di tutto quanto è legato ai beni materiali e di consumo di cui sempre più sta diventando schiavo, mentre in “Atto Muto” dove tre uomini silenti reggono un piano circolare, si fa riferimento al fatto che ancora in un’epoca moderna dei robot, all’uomo siano assegnati dei compiti umili e alienanti.

Di impossibilità nel vedere il concretizzarsi di cambiamenti necessari in molti casi per un miglioramento e procedere avanti, è un’altra opera di Barni “Remare contro” dove i due rematori per la loro posizione impediscono alla barca (bagnarola) di procedere, E’ rappresentata l’immagine di un presente che non cambia: se da un lato il passato è lontano, dall’altro il futuro sembra irraggiungibile. Il passato rema contro il futuro perché non guarda avanti, e il futuro contro il passato bloccando il presente nella sua fissità immutabile nel tempo.

Silvana Lazzarino

Roberto Barni

Masterpieces: Natale con Barni

al Relais Santa Croce di Firenze

Ingresso libero

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/natale-di-roma-alla-casina-di-raffaello-per-avvicinare-i-bambini-alla-storia-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-20180423/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sholeh-mirfattah-tabrizi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/un-genio-tra-teatro-e-cinema/

http://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-al-macro-testaccio-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-installazioni-di-matteo-negri-alla-lorenzelli-arte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/tnago-in-mostra-a-villa-torlonia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/linstallazione-30-metri-auto%C2%B7bio%C2%B7grafia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/libro-diventa-opera-darte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/venezia-scarlatta-lotto-savoldo-cariani/

 

Lascia un commento