Scempio & pericoli INSETTARIO Ischia

Scempio & pericoli INSETTARIO Ischia

Scempio & pericoli INSETTARIO Ischia

La magnifica pineta ischitana nota con il nome di “Pineta degli Atleti”, è la più estesa di tutto il comune di Ischia.

Ubicata in una zona centralissima, gode del privilegio di essere attraversata da lunghi viali sterrati comunque adatti ad ogni tipo di esercizio fisico attinente alla deambulazione e alla corsa.

Per la verità il termine “pineta” può essere considerato come il retaggio dei tempi che furono, quando, non oltre trenta anni fa, la civiltà del popolo ischitano e le buone amministrazioni pubbliche avevano a cuore i beni, faticosamente e con grande dispendio economico, acquisiti dai legittimi proprietari. Allora le chiome dei pini non lasciavano penetrare neppure un raggio di sole… oggi i pini superstiti si contano sulle dita delle mani.

Questo breve preambolo serve per offrire una chiara chiave di lettura della moltitudine di persone di ogni età, dai pupi nei carrozzini agli atleti fino agli anziani muniti di bastoni, che della “Pineta degli atleti” sono assidui frequentatori.

Per chi si avventurasse per la prima volta tra i suoi viali, l’imbattersi in un edificio costruito in muratura, con tettoie in plastica e serrande e recinzioni in lamiere di ferro e zingate, potrebbe sembrare incredibile, tanto è lo sfregio da esso prodotto sull’ambiente circostante. ma lui, cioè sempre il tizio che non conosce le nostre assurdità, potrebbe, a prima vista, credere trattarsi di un luogo destinato a soddisfare le naturali necessità fisiologiche dei tanti frequentatori. Sciacquarsi le mani, fare la pipì o la pupù non è un’attività sconveniente e tanto meno essa può essere limitata durante i lunghi periodi delle passeggiate e delle corse.

Lui, il tizio, non sapeva ancora che nella grande e frequentatissima “Pineta degli atleti” della Città di Ischia NON esiste neppure un semplice orinatoio ma fa bella mostra di se il manufatto denominato “Insettario” del quale vi forniamo qualche immagine scattata nel mese di Marzo 2017!

Bruno Mancini

 

Scasso e scempi insettario (15)Scasso e scempi insettario (14)Scasso e scempi insettario (13)Scasso e scempi insettario (10)Scasso e scempi insettario (12)Scasso e scempi insettario (1) Scasso e scempi insettario (2) Scasso e scempi insettario (3) Scasso e scempi insettario (5) Scasso e scempi insettario (6) Scasso e scempi insettario (7) Scasso e scempi insettario (8) Scasso e scempi insettario (9) Scasso e scempi insettario (11)

INSETTARIO Ischia

Bracconiere marino – Ischia 18 Marzo 2017

Cesare Di Scala scrive che…

Premio Cane di piombo

Bracconieri marini 16 Aprile 2016

Museo ischitano

Ridicolo concetto

Cemento sulla scogliera

I CESSI della città d’Ischia

Quando Berta filava

Una salus victis, nullam sperare salutem

Arrestato Sindaco Ischia Giosi Ferrandino

Amedeo Romano intervista Bruno Mancini

Ancora Scempi ad Ischia

Il ciclamino attonito

“Perversioni” nella pineta

Siringhe immortali – immortalate

La siringa abbandonata

Continua la distruzione

Coniglio morto pineta Mirtina

Ancora un cane morto su spiaggia Ischia

Spiagge “inondate” di meduse in pieno inverno

Alberi distrutti

Siringhe infette: la denuncia di Gennaro Savio

Le siringhe infette, bambini scomparsi

I funghi velenosi spariscono, le siringhe infette restano

Ancora siringhe infette – Carabinieri nella pineta Mirtina?

Siringhe infette – Un cercatore di funghi velenosi.

Siringhe buttate tra le paperelle

Siringhe come funghi nella pineta Mirtina di Ischia

Carcassa di cane morto su spiaggia Punta Molino

Siringhe infette in pineta Mirtina

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 1

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 2

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 3

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 4

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 5

Scempi alberi pinete Ischia – Foto gruppo 1 

Scempi alberi pinete Ischia – Foto gruppo 2

Gli scempi ischitani continuano e le vergogne non mancano!

Nel mare d’Ischia, peggio che nel far west dei pistoleri e degli sceriffi.

Meglio uno sceriffo con una stella di latta sul petto

Guardia Costiera Ischia: “Ogni scorfano è bello per sua madre”

Topicida nelle aiuole

Spiaggia Maronti

ENEL 1  Ischia

Spiaggia San Pietro – Ischia

Scempi Dicembre 2010

FOTO scempi Maronti 2009

FOTO scempi Maronti 2010

FOTO scempi Maronti 2011

golfo_16 PDF

Scempi

Scempi ad Ischia

 Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”

Lascia un commento