Salvatore Cusimano

Salvatore Cusimano

… e se una copia dell’Antologia

Mare Monti Mare cop tutta 1

“Mare Monti Mare”

fosse stata consegnata a

Salvatore Cusimano

Salvatore Cusimano?

Salvatore Cusimano (Santa Flavia, 20 marzo 1954) è un giornalista italiano, DIRETTORE della sede siciliana della Rai.

Giornalista professionista dal 1987, vincitore della borsa di studio bandita dall’azienda radiotelevisiva pubblica per la formazione di nuove leve di giornalisti nel 1980, ha svolto la sua attività al Giornale di Sicilia, dal 1983 al 1986, per tornare alla Rai nell’aprile del 1986 presso la redazione di Catania. L’anno successivo è stato trasferito a Palermo. È stato inviato e per alcuni anni anche responsabile del settimanale internazionale Mediterraneo, co-prodotto da Rai, France3 e Tv svizzera italiana. Nel 2000 come caporedattore dell’Agenzia del Mediterraneo e quindi è stato nominato direttore della sede siciliana della Rai. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Da molti anni insegna all’università con corsi su teoria e tecnica del linguaggio radiotelevisivo e storia del giornalismo. Insieme a Gian Mauro Costa ha pubblicato nel 2010 per la ERI il volume L’isola in onda, storia della Rai siciliana, raccontata attraverso le testimonianze di molti dei suoi protagonisti. Sotto la sua direzione è stato inaugurato l’Auditorium, uno spazio diventato sede di un’articolata programmazione di spettacoli e incontri culturali.

 LENOIS lo ringrazia per la magnifica accoglienza che ci ha riservato nel ricevere copia del volume.

L’antologia

Mare Monti Mare cop tutta 1

Mare Monti Mare sta “conquistando” personaggi davvero interessanti.

Archeoclub d’Italia

Otto milioni 2015 - 1

Premio di Poesia “Otto milioni  – 2015”

Calendario programmazione

Regolamento partecipazione

Contratto Autore “Da Ischia l’Arte

Autorizzazione trattamento dati

Un grande avvenire si prospetta per la Quarta Edizione del
Otto milioni 2015 - 1

Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015” ideato da
Bruno arbusto 1

Bruno Mancini con la Direzione Artistica di
Roberta ischia

Roberta Panizza.

Infatti, fino ad ora. già abbiamo ricevuto la conferma dell’adesione del
torrenova
Comune di Torrenova,
e, in meno di tre giorni dalla presentazione della nuova edizione, sono almeno 4 i gruppi imprenditoriali che si sono dimostrati fortemente interessati a diventare “Sponsor di riferimento” del Premio: qualifica che prevede, tra l’altro, il diritto di nominare il personaggio ischitano al quale dedicare il premio per il prossimo triennio.
Per gli Autori partecipanti, le caratteristiche fondamentali del premio restano immutate:
1) Nessuna tassa d’iscrizione
2) Premi di consistente valore monetario
3) Pubblicazione delle poesie finaliste in un’Antologia stampata in almeno 5000 copie
4) Numerose iniziative promozionali GRATUITE per i finalisti consistenti. ad esempio, in… recensioni… letture dei testi… video… interviste radio web e tv web… inviti a tutti gli eventi organizzati da LENOIS ecc ecc.
Su

Premio di Poesia Otto milioni 2015 DILA


troverete notizie, regolamenti, aggiornamenti classifiche e tutto quanto riguarderà il Premo.
Grazie per l’attenzione e grazie bis se condividerete questo post:-)

Otto milioni 2015 - 1
Chi sarà lo Sponsor principale della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Quali saranno le Poesie finaliste della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Non lo so!
Non lo so!
Non lo so!
Da questo momento le gare hanno inizio:-)
Pronti, partenza, viaaaaaaaaaaaaaaaa.
Tutte le notizie saranno pubblicate su questa pagina
https://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-di-poesia-otto-milioni-2015/
Info: emmegiischia@gmail.com
3935937717 tutti i giorni dalle 14 alle 24
2) A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?

Hits: 3

Archeoclub d’Italia

 Consegna antologia Mare Monti Mare ritaglio

Dott. Giuseppe Lanuto, Presidente dell’Archeoclub d’Italia, sez. di Mirto.

Giuseppe Lanuto e Salvatore Migliore comp

Prof. Salvatore Migliore (Vicepresidente) e Dott. Giuseppe Lanuto (Presidente) dell’Archeoclub d’Italia, sez. di Mirto.

LENOIS li ringrazia per la magnifica accoglienza che hanno riservato al nostro Pioniere

Enzo Eugenio Salvia

Enzo Salvia nel ricevere copia del volume.

L’antologia

Mare Monti Mare cop tutta 1

Mare Monti Mare sta “conquistando” personaggi davvero interessanti.

Archeoclub d’Italia

Archeoclub d’Italia

Nasce nel 1971 come Centro di Documentazione Archeologica, con lo scopo di affiancare gli studiosi e gli esperti dell’archeologia nella diffusione della conoscenza del passato. Tra i fondatori ci sono i grandi nomi dell’archeologia, tra cui ricordiamo Massimo Pallottino, Gianfranco Paci, Romolo Augusto Staccioli, e poi, ideatore e promotore instancabile, il filosofo Francesco Berni. Nello stesso anno nascono gli Archeoclub d’Italia, sedi locali che hanno nel territorio comunale la loro base operativa.

La diffusione del patrimonio archeologico e storico-artistico su tutto il territorio nazionale è da sempre la più grande attrattiva dell’Italia, ma è anche la principale causa di difficoltà per la conservazione e la valorizzazione adeguata della nostra immensa ricchezza di arte, di cultura, di civiltà.

Partendo da questa considerazione, i fondatori di Archeoclub d’Italia hanno superato i luoghi comuni di uno sterile e diffuso criticismo e hanno richiamato i cittadini italiani alla responsabilità e al dovere di collaborare con le istituzioni, in primo luogo Amministrazioni locali, Università e Soprintendenze, per la conservazione di un patrimonio che non ha uguali al mondo.

Organizzati in Sedi locali, i nostri volontari operano su un territorio limitato, che conoscono e sul quale possono intervenire con proposte concrete, con attività che risvegliano l’attenzione dei concittadini e li inducono a considerare con occhi diversi l’eredità del passato custodita nei loro paesi.

La caratteristica saliente del patrimonio culturale italiano è, infatti, quella di derivare dalla fusione e naturale omogeneizzazione di culture locali, nate dalle grandi radici classiche greca, romana, bizantina, e poi evolutesi quasi filoni originali dei medesimi valori culturali, infine confluite attraverso il Rinascimento in una cultura nazionale unitaria. Unitaria sì, ma anche sfaccettata e pregna, localmente, dei valori che ogni comunità locale ha derivato e mutuato dal proprio passato.

Per tale motivo non c’è campanilismo nell’agire attenti alle piccole realtà culturali anche comunali, ma anzi ciò esalta il carattere proprio della cultura italiana che così tanto la differenzia dalle esperienze degli altri Paesi.

Non solo: l’azione locale è anche la consapevolezza che un patrimonio così imponente, accumulato in circa tre millenni di storia, può essere conservato soltanto distribuendone la cura fra coloro che sono più vicini ai beni culturali e ne sono i naturali eredi, adattandosi con la massima flessibilità alle esigenze particolari di ogni memoria storica e alle caratteristiche dell’ambiente in cui si è formata.

La nostra Associazione è in grado di offrire alle comunità locali e agli studiosi una grande varietà di professionalità e di competenze diverse, che si rivelano spesso preziose per individuare nuovi modi di promozione e di gestione di monumenti considerati a torto di minore importanza o troppo periferici per una gestione centralizzata.

Operando in modo capillare sul territorio i nostri volontari hanno dovuto approfondire anche l’indagine storica, riportando l’attenzione sugli archivi locali, sia comunali che ecclesiastici, salvandone molti dal degrado e dalla dispersione con un minuzioso lavoro di riordino e di catalogazione.

Le Sedi locali sono sostenute da una intensa attività di coordinamento svolta dalla Sede centrale, che definisce le linee guida della nostra Associazione e individua le tematiche principali su cui far convergere l’impegno dei volontari. Nascono così le nostre “campagne nazionali”, i cui obiettivi sono sempre concretamente legati alla cura del nostro patrimonio culturale. La prima di queste campagne è stata l’”Operazione Conoscenza”, lanciata oltre 30 anni fa come propedeutica all’impegno sul territorio, che proponeva a tutte le Sedi locali un sistema di schedatura veloce dei beni culturali locali, base indispensabile per la programmazione di ogni ulteriore proposta di recupero e di sviluppo.

Un’ultima cosa dobbiamo ricordare, forse la più importante, ed è lo spirito di amicizia e di sincera collaborazione che anima tutti i soci di Archeoclub d’Italia, consapevoli che il contributo di ogni Sede, e di ognuno di noi all’interno delle Sedi, concorre ad accrescere l’insostituibile patrimonio di cultura e di civiltà che abbiamo ereditato dai secoli passati e che è ancora oggi la fonte primaria della nostra identità nazionale.

Otto milioni 2015 - 1

Premio di Poesia “Otto milioni  – 2015”

Calendario programmazione

Regolamento partecipazione

Contratto Autore “Da Ischia l’Arte

Autorizzazione trattamento dati

Un grande avvenire si prospetta per la Quarta Edizione del
Otto milioni 2015 - 1

Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015” ideato da
Bruno arbusto 1

Bruno Mancini con la Direzione Artistica di
Roberta ischia

Roberta Panizza.

Infatti, fino ad ora. già abbiamo ricevuto la conferma dell’adesione del
torrenova
Comune di Torrenova,
e, in meno di tre giorni dalla presentazione della nuova edizione, sono almeno 4 i gruppi imprenditoriali che si sono dimostrati fortemente interessati a diventare “Sponsor di riferimento” del Premio: qualifica che prevede, tra l’altro, il diritto di nominare il personaggio ischitano al quale dedicare il premio per il prossimo triennio.
Per gli Autori partecipanti, le caratteristiche fondamentali del premio restano immutate:
1) Nessuna tassa d’iscrizione
2) Premi di consistente valore monetario
3) Pubblicazione delle poesie finaliste in un’Antologia stampata in almeno 5000 copie
4) Numerose iniziative promozionali GRATUITE per i finalisti consistenti. ad esempio, in… recensioni… letture dei testi… video… interviste radio web e tv web… inviti a tutti gli eventi organizzati da LENOIS ecc ecc.
Su

Premio di Poesia Otto milioni 2015 DILA


troverete notizie, regolamenti, aggiornamenti classifiche e tutto quanto riguarderà il Premo.
Grazie per l’attenzione e grazie bis se condividerete questo post:-)

Otto milioni 2015 - 1
Chi sarà lo Sponsor principale della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Quali saranno le Poesie finaliste della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Non lo so!
Non lo so!
Non lo so!
Da questo momento le gare hanno inizio:-)
Pronti, partenza, viaaaaaaaaaaaaaaaa.
Tutte le notizie saranno pubblicate su questa pagina
https://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-di-poesia-otto-milioni-2015/
Info: emmegiischia@gmail.com
3935937717 tutti i giorni dalle 14 alle 24
2) A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?

Hits: 5

Andra Gabriela Prodea

Andra Gabriela Prodea
Ricordarmi di te … di me 

Video lettura di VOX Antonio Mencarini – Ischia, Casa della Cultura “Le mille porte” Hotel Parco Verde & Hotel Delfini  – Aprile 2014

Codice 001
Andra Gabriela Prodea
Ricordarmi di te … di me …

All’inizio fu una semplice isola
Benché qui correva voce
Che lo spirito divino abbracciava le acque
In quell tempo mi rotolavo sull’erba
Provando ad avvicinarmi alle stelle di fuoco
Che sembravano accarezzarmi i capelli
Allora non sapevo ancora che un poema
È sinonimo al tumulto
Che può spostare
L’ordine dell’Universo
Ero un angelo
Che si affrettava a scrivere
I rapporti precisi sul silenzio
Tristemente non c’è scusa
Che nessuno da importanza alle parole
Indietro dei quali si nascondono sogni maestosi
Più profondi che l’anima del lago
Le lettere rimangono laddove le ho lasciato
Però il tempo sembra scorrere tra le dita
Proprio come la gelatina
Ricordarmi adesso di te
Significa misurare la distanza dentro di me stessa
Per dirti poi quanto ci siamo allonta

copertina_definitiva

Pagina 156 Mare Monti Mare

Pagina ringraziamenti

Oltre a TUTTI gli Artisti presenti nel volume, sono stati preziosi per la realizzazione di questo progetto:

l’Onorevole Salvatore Lauro

il Sindaco di Torrenova Salvatore Catrovinci

Roberta Panizza

Enrico Buono

 

Alessia Palomba Amedeo Romano
Anna Fermo Antonio Mencarini
Barbara Lo Fermo Cecilia Prota
Don Backy Ennio Esposito
Enzo Salvia Enzo Sprecacenere
Francesco Ottobre Giosuè Mazzella
Giulia Vazzoler Giulio Di Lorenzo
Guerino Cigliano Giuseppe Serpico
Itala Cosmo Katia Massaro
Liga Lapinska Lino Buono
Lucia D’Ambra Luciano Somma
Maria Luisa Neri Marianna Boccanfuso
Marina De Caro Massimo Colella
Michela Zanarella Nicola Pantalone
Nunzia Zambardi Pasquale Di Costanzo
Peter Ciani Pina Conte
Rita Cuccaro Salvatorica Savigni
Salvatore Mazzella Tiziana Mignosa
Vincenzo Savarese Vito Nicola Paradiso

 

Bruno-1

Bruno Mancini 

“… per far riconquistare all’Arte in generale ed alla Poesia in particolare il palco di primo piano che compete loro nell’attuale società italiana.”

 Legge Mare Monti Mare

Prof. Alessandro Hoffmann,docente di Politica comunitaria, Politica ambientale e territoriale, presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Palermo, esperto di programmazione e pianificazione, giornalista Direttore Responsabile di Radio Spazio Noi (Arcidiocesi Palermo)

Mare Monti Mare consegnate Torrenova 2

 Il cantautore Enzo Salvia, la Prof.ssa Rosalia Ferraro, il Dirigente scolastico Antonio Cesareo

Mare Monti Mare consegnate Torrenova 1

l’Assessore Ivan Raffaele, la Prof.ssa Rosalia Ferraro, il Dirigente scolastico Antonio Cesareo

Foto Ipomea 2014 (49)

Katia Massaro Presidente Onorario Oceanomaredelphis onlus

Consegna antologia Mare Monti Mare ritaglio

Dott, Giuseppe Lanuto, Presidente dellArcheoclub d’Italia, sez. di Mirto

ritaglio 2

Prof. Salvatore Migliore Vice Presidente dell’Archeoclub d’Italia, sez. di Mirto.

ragazza 2

Rosa Macaione – Libreria Spaziocultura Palermo – Foto di Barbara Lo Fermo

Ennio Esposito Ivan Raffaele Enzo Salvia Antologia 2014 2

Assessore Ivan Raffaele, Vicesindaco Ennio Esposito, cantautore Enzo Salvia

Pioniere LENOIS Emanuela Di Stefano‎

Fattura Lauro 2014 Mare Monti Mare per web

La notizia è ufficiale: il Comune di TorrenovaLa notizia del giorno, della settimana, del mese, dell’anno e degli ultimi sei anni è che Massimo Valente, patron del portale IDC (Italia Della Cultura)www.italiadellacultura.it, nonché Amministratore unico della Mercurio s.a.s. (di Marco Valente & C Via XXIV Maggio 40 – 70052 Bisceglie) che detiene la Casa Editrice UNALTROPUNTODIVISTA ha ritenuto interessante diventare EDITORE di riferimento della nostra Antologia MARE MONTI MARE che sarà quindi pubblicata tra Aprile e Maggio prossimi con il suo logo e con un suo ISBN.
Dopo sette anni di impegni e dopo circa una decina di volumi pubblicati, i progetti culturali LENOIS, che si sono giovati della Direzione Artistica di Roberta Panizza, hanno, infine, ricevuto la giusta gratificazione dell’interesse da parte di un EDITORE .
Ringraziando Massimo Valente, vi ricordo che l’Antologia in oggetto (Mare Monti Mare) contiene “anche” le poesie finaliste della Terza Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2014” che è sponsorizzato dall’Istituto Agostino Lauro con la partecipazione del Comune di Torrenova e che è curato da Marina De Caro e da Enzo Salvia.
Un grazie particolare lo voglio rivolgere a TUTTI i Pionieri LENOIS che con il loro impegno e con le loro Arti hanno reso possibile questo traguardo… che spesso sembrava solo un miraggio:-)

torrenova

si aggiunge agli sponsor della terza edizione del Premio Internazionale di poesia “Otto milioni – 2014”.

ottomilioni 2014

Ringrazio per questo il Sindaco Salvatore Castovinci, il Vice Sindaco Ennio Esposito, l’Assessore al turismo Ivan Raffaele,

Consiglio Torrenova

senza dimenticare il nostro Pioniere Enzo Salvia

Enzo Eugenio Salvia

per l’impegno determinante con il quale collabora alla buona riuscita di tutti i nostri progetti siciliani 

Volete sapere i dettagli? Abbiate pazienza…

Premio internazionale di poesia

OTTO MILIONI – 2014” ideato da

Bruno Mancini

con la Direzione Artistica di

Roberta Panizza 

e con la collaborazione di

Marina De Caro 1

Marina De Caro

  e di

Enzo Eugenio Salvia

Enzo Salvia

Sponsors “Otto milioni – 2014”

INNO 2014 “…”

Terza edizione 2014 –  Tema:

“Mare e/o Monti”

Dedicato al Comm.re

OTTO MILIONI - 2014

Premio “Otto milioni – 2013”

Agostino Lauro

Cari Amici

vi comunico che, da oggi, Roberta Panizza ed io siamo a “lavoro” con la collaborazione di Marina De Caro e di Enzo Salvia e le sponsorizzazioni

dell’Istituto Agostino Lauro e del

torrenova

Comune di Torrenova

per realizzare la terza edizione del Premio Internazionale di Poesia  “OTTO MILIONI” le cui caratteristiche, già dalla prima edizione, lo hanno fatto considerare unico in Italia.

1) “OTTO MILIONI – 2014″ non richiede per la partecipazione alcuna tassa d’iscrizione

2) “OTTO MILIONI – 2014″ non è un premio limitato a gruppi associativi di qualsiasi origine o natura

3) “OTTO MILIONI – 2014″ non gode di contributi pubblici di NESSUN tipo

4) “OTTO MILIONI – 2014″ elargisce premi reali di consistente valore monetario

5) “OTTO MILIONI – 2014″ non è un premio aziendale

6) “OTTO MILIONI – 2014″ è organizzato da Bruno Mancini con la Direzione Artistica di Roberta Panizza e la collaborazione di Marina De Caro e di Enzo Salvia

7) “OTTO MILIONI – 2014″ pubblicherà un’antologia in oltre 5000 copie

8) “OTTO MILIONI – 2014″ è un premio annuale fino a revoca

9) “OTTO MILIONI – 2014″ prevede alcune forme di distribuzione gratuita dell’antologia

10) “OTTO MILIONI – 2014″ avrà la giuria composta da un numero enorme di potenziali votanti

Basta per essere un Premio diverso da tutti gli altri?

I tempi che lo staff dell’Istituto Agostino Lauro, sponsor ufficiale del premio, ci chiede di rispettare sono ben definiti, e noi siamo certi che riusciremo ad essere precisi anche in questa impresa.

05 Novembre 2013 pubblicazione bando

25 Novembre 2013 termine ultimo per le iscrizioni al Premio

30 Dicembre 2013 presentazione poesie finaliste

20 Gennaio 2014 inizio votazioni tramite web

30 Gennaio 2014 inizio formattazione antologia “Mare Monti Mare”

30 Marzo 2014 stampa volumi

10 Aprile 2014 inizio distribuzione antologie e coupon votazioni

10 Aprile 2014 inizio votazioni tramite coupon

15 Luglio 2014 termine votazioni tramite web e tramite coupon

05 Agosto 2014 comunicazione classifica finale dei vincitori

28 Agosto 2014 cerimonia di premiazione dei vincitori

Vi aspettiamo rapidamente in molti.

Per comodità di gestione, per semplificare le operazioni relative ai nostri contatti, e per rendere spedite le operazioni di segreteria abbiamo creato la casella di posta

2014@emmegiischia.com

che sarà l’unica di riferimento per il premio.

Siete quindi invitati a non spedire nulla che riguardi il premio ad altre, seppur nostre, caselle postali 

Sapete che sono a vostra disposizione e sapete come contattarmi per qualsiasi informazione/dubbio ecc.,  anche telefonicamente 3935937717 (tutti i giorni dalle 14 alle 24).

Con un sorriso ischitano

Bruno Mancini.

Elenco Artisti presenti nell’antologia Mare Monti Mare

Commissiona antologia Mare Monti Mare

Calendario Premio Otto milioni 2014 

Assegnazione punteggi Premio Otto milioni 2014 

Premio  Otto milioni 2014 

Poesie ammesse al Premio

Poesie ammesse alla fase finale e all’Antologia

Classifica finale Premio 2014

Il segnalibro

Inno

Gli Sponsors del Premio

Regolamento “Otto milioni – 2014”

Contratto Autori 2014

Modulo autorizzazione trattamento dati personali- Mare Monti Mare – 2014

Premi 2014

Sponsor pagine

Caratteristiche grafiche dell’Antologia

Mare Monti Mare  

Ischia-Vermiglio-Torrenova

Antologia poetica a cura di Bruno Mancini e  Roberta Panizza

Premi MONDIMANCINI

Premi Teleischia

Premi  Comune Torrenova (ME)

Premi emmegiischia.com

Premi Bruno Mancini

Premi Roberta Panizza

Premi squadre

Premi Stranieri

Rassegna stampa – fotografica – televisiva “Otto milioni – 2014”

Poesie finaliste “Otto milioni – 2014”

Commissiona le tue copie “Otto milioni – 2014”

Mare Monti Mare-Pubblicità

Partecipazione Antologie LENOIS

ideate da Bruno Mancini con la Direzione Artistica di Roberta Panizza

Antologie LENOIS (poesie. prose, racconti, immagini pittoriche, fotografiche ecc.)Nessun onere è richiesto per partecipare alle selezioni. 

Tema libero.

Si partecipa inviando 4 pagine di testi (in word) e/o d’immagini (in Jpeg)

tramite e-mail alla casella di posta elettronica

emmegiischia@gmail.com

Agli Autori selezionati (nessun onere è richiesto per partecipare alle selezioni) vengono proposti questi programmi promozionali:

1) Proposta pubblicazione testi in Antologie LENOIS

2) Proposta pubblicazione immagini in Antologie LENOIS

banner-entra-ok-

Adotta-una-poesia-cop-post-490x700

Adotta una poesia – Quarta di copertina

Adotta-una-poesia-cop-ant-001-491x700

Adotta una poesia – Copertina

Cop-ant-4-iniz-bozza-2-comp

Ischia, mare e poesia – Copertina

Ant2-Colella-cop-in-OK-660x1023

Ischia, un’isola di poesia – Gaetano Colella – Copertina

ant2copfin-prima-ediz

Ischia, un’isola d’amore – Quarta di copertina

Copia-di-DAVANTI-MIRAMARE-OK-655x1023

Ischia, un’isola d’amore – Miramare – Copertina

ant1-cop-in-5autori

Ischia, un’isola di poesia – Copertina

Ant-Fruscio-cop-in-ok-756x1024

Ischia, un’isola di poesia – Fruscio – Copertina

ant1-cop-fin-5autori

Ischia, un’isola di poesia – Quarta di copertina

Da-Ischia-sempre-poesia-copertina-ant-ok-Lauro-2013-06-19-comp

Da Ischia sempre poesia – Copertina

Da-Ischia-sempre-poesia-copertina-tot-ok-Lauro-2013-06-19comp--600x417

Da Ischia sempre poesia – Copertine

ANT-3-DIETRO-6-716x1024

Ischia, un’isola di… – Miramare – Quarta di copertina

ANT3-DAVANTI-7-716x1024

Ischia, un’isola di… – Miramare – Copertina

Otto-milioni-cop-Ok-600x412

Ischia – Otto milioni – Copertine

Mare Monti Mare-Pubblicità
Vuoi aggiungere un pacchetto promozionale alle presentazioni dei tuoi eventi (libri, dischi, mostre, incontri…) ?
Abbiamo disponibile:

  1. Alcuni spazi d’informazione culturale e di riproduzione video all’interno del palinsesto di teleischia (digitale terrestre e web)
  2. Il coordinamento e la gestione delle informazioni culturali per i sei comuni dell’isola d’Ischia del portale IDC “Italia Della Cultura”
  3. Il sito www.emmegiischia.com
  4. Servizi di grafica, di editing, e di stampa per ogni tipo di pubblicazione
  5. Un numeroso gruppo di scrittori, giornalisti, artisti dello spettacolo, musicisti, pittori ecc. in grado di presentare eventi in prestigiose location ubicate sull’isola d’Ischia.
  6. La sezione culturale di due periodici cartacei.
  7. La gestione di due Casa della Cultura LENOIS.
  8. La disponibilità di alloggi per Artisti in un Ostello LENOIS sull’Isola d’Ischia.
  9. Numerose altre opportunità

Info:

Bruno-1

Bruno Mancini
Cell. 3935937717 tutti i giorni dalle 14 alle 23
emmegiischia@gmail.com

Banneracquista14oriz

Copia-di-Rai-tv-web-495x170

http://www.youtube.com/user/1ignazio1?feature=mhsn

http://www.spreaker.com/page#!/user/lanostraisola

Bruno Mancini – Catalogo Racconti
001 Bruno Mancini Per Aurora volume primo

lulu

pag.
112
€.
13.00
002 Bruno Mancini Per Aurora volume secondo

lulu

pag.
126
€.
13.00
003 Bruno Mancini Per Aurora volume terzo

lulu

pag.
166
€.
15.00
014 Bruno Mancini Come i cinesi volume primo

lulu

pag.
146
€.
14.00
005 Bruno Mancini Come i cinesi volume secondo

lulu

pag.
116
€.
12.00
112 Bruno Mancini Per Aurora volume quarto

lulu

pag.
124
€.
13.00
114 Bruno Mancini Per Aurora volume quinto

lulu

pag.
108
€.
15.00
116 Bruno Mancini Per Aurora tutti i racconti

lulu

pag.
454
€.
26.00
Bruno Mancini – Catalogo Poesie
006 Bruno Mancini Dedicate e preferite

lulu

pag.
100
€.
11.00
007 Bruno Mancini Agli angoli degli occhi

lulu

pag.
100
€.
11.00
006 Bruno Mancini Dedicate e preferite

lulu

pag.
100
€.
11.00
008 Bruno Mancini Segni

lulu

pag.
56
€.
8.00
009 Bruno Mancini Davanti al tempo

lulu

pag.
186
€.
16.00
010 Bruno Mancini La sagra del peccato

lulu

pag.
92
€.
9.00
011 Bruno Mancini Incarto caramelle di uva passita

lulu

pag.
56
€.
8.00
016 Bruno Mancini Non rubate la mia vita

lulu

pag.
55
€.
9.00
018 Bruno Mancini Io fui mortale

lulu

pag.
100
€.
12.00
020 Bruno Mancini Sasquatch

lulu

pag.
62
€.
12.00
022 Bruno Mancini La mia vita mai vissutaSupport independent publishing: Buy this book on Lulu. pag.
000
€.
000
024 Bruno Mancini Raccolta completa 1956-2010Support independent publishing: Buy this book on Lulu. pag.
000
€.
000
Bruno Mancini – Catalogo Antologie
022 AA.VV. Ischia, un’isola di poesia

lulu

pag.
121
€.
18.00
040 AA.VV. Ischia, un’isola d’amore

lulu

pag.
169
€.
18.00
041 AA.VV. Ischia, un’isola di…

lulu

pag.
192
€.
18.00
042 Roberta Panizza
Bruno Mancini
Ischia, un’Antologia

lulu

pag.
100
€.
14.00
401 AA.VV. Poesia e dintorni

lulu

pag.
96
€.
20.00
000 AA.VV. Il club degli autori 2004/2005 pag.
000
finito
043 AA.VV. Ischia mare e poesiaSupport independent publishing: Buy this book on Lulu. pag.
000
€.
18.00
044 AA.VV. Adotta una poesia pag.
000
€.
18.00
045 AA.VV. Otto milioni – 2013 pag.
000
€.
18.00
046 AA.VV. Da Ischia sempre poesia pag.
000
€.
18.00
000 AA.VV. Mare Monti Mare pag.
000
€.
18.00

AA.VV. Otto milioni – 2013pag. 160 – €.18.000

AA.VV.Da Ischia sempre poesiapag. 160 – €.18.00

AA.VV.Mare Monti Marepag. 160 – €.18.00

Bruno Mancini scrittore – Bruno Mancini scrittore – Bruno Mancini scrittore – Bruno Mancini scrittore – Bruno Mancini scrittore

Hits: 7

Tagesmutter

Tagesmutter

La Cooperativa Arkè onlus è promotrice sull’isola d’Ischia di un
nuovo servizio ed una nuova figura professionale, la Tagesmutter.

Tagesmutter
LA FORMAZIONE
Per diventare tagesmutter occorre partecipare ad un corso di formazione di 250 ore di cui 200 ore di lezione frontale e 50 ore di tirocinio. Il corso prevede una frequenza obbligatoria per l’80% delle ore. Il corso si terrà ad Ischia ed avrà inizio ad ottobre 2014.

LA SELEZIONE DI ACCESSO ALLA FORMAZIONE
Per accedere al corso occorre superare una Selezione a cura dell’Associazione Nazionale Domus.
Per accedere alla Selezione è inoltre indispensabile partecipare ad un incontro di presentazione organizzato dalla Cooperativa Sociale Arke onlus, durante il quale verrà illustrato il Servizio Tagesmutter in ogni suo aspetto.
Il corso e il superamento dell’esame finale è requisito necessario per essere una tagesmutter.

Vuoi rientrare nel mondo del lavoro o sei alla ricerca di un nuovo lavoro e ti piacerebbe occuparti dei bambini?
Hai bisogno di una soluzione per conciliare lavoro e famiglia?
Vorresti lavorare in casa per restare vicino ai tuoi figli?
Vuoi essere imprenditrice di te stessa e del tuo tempo?
ORA PUOI!
Partecipa al Corso di Tagesmutter organizzato dalla la Cooperativa Sociale Arkè onlus in collaborazione con l’Associazione Nazionale DOMUS. 
Per partecipare, informarti o conoscere le date dei nostri incontri di presentazione, contattaci ai seguenti recapiti:
e-mail:
arke@inventalavoro.it,
info@tagesmutterischia.it 
Tel
081 981342
081 3334228 
Numero Verde
800913449
Informazioni generali
Il modello Tagesmutter: una professione al femminile!
Aiutare a conciliare i tempi del lavoro con quelli della famiglia: è questo il compito principale delle Tagesmutter.
Il termine di origine tedesca, letteralmente “mamma di giorno”, definisce la figura professionale, adeguatamente formata che fornisce educazione e cura ai bambini in casa propria.
Si ispira al modello di assistenza infantile nato nel Nord Europa e attivo in molte regioni italiane.
La Cooperativa Sociale Arkè onlus offre un servizio di accoglienza per bambini da 0 a 13 anni, qualificato, flessibile e differenziato, per rispondere alle esigenze delle famiglie.
Consente di affidare i bambini in modo stabile e continuativo alle Tagestmutter, coordinate dalla Cooperativa.
Cosa Offre il servizio di Tagesmutter?
• Accoglienza e cura del bambino in ambiente familiare.
• Affidamento dei bimbi ad una operatrice professionale qualificata.
• Inserimento del bambino in un piccolo gruppo che ne favorisca la crescita e la socializzazione.
• Personalizzazione del servizio e una linea pedagogica comune. 
• Il valore di una relazione privilegiata.
• Flessibilità dell’orario, in accordo con le necessità delle famiglie.
• Costante verifica del mantenimento degli standard qualitativi e della sicurezza del servizio e dell’ambiente.
• Disponibilità di una equipe di esperti a supporto delle attività delle Tagemutter e delle famiglie. 
• L’iscrizione delle tagesmutter ad una rete nazionale.
Tagesmutter una risposta a tante domande:
• Cerchi un posto sicuro ed accogliente dove crescere il tuo bambino?
• Devi rientrare al lavoro dopo la maternità e non sai a chi lasciare il tuo bambino?
• Lavori a turni o hai un’esigenza oraria particolare?
Impressum

La Cooperativa Arkè è promotrice sull’isola d’Ischia di un nuovo servizio ed una nuova figura professionale, la Tagesmutter. La Tagesmutter è una figura professionale adeguatamente formata che fornisce educazione e cura a uno o più bambini di altri presso il proprio domicilio. Il servizio offre quindi accoglienza e cura di bambini in un ambiente familiare, una figura di riferimento stabile per il bambino e la sua famiglia, l’inserimento in un piccolo gruppo, la personalità del servizio sulla base dell’effettiva esigenza delle famiglie. La Tagesmutter è sempre supportata nel lavoro da un ente gestore che si occupa di tutte le incombenze amministrative e gestionali, di relazionarsi costantemente con i genitori garantendo un ambiente sicuro e costantemente monitorato negli standard di qualità e sicurezza.

Hits: 12

Decreto legge tutela patrimonio culturale

Decreto legge tutela patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo.

Il decreto è composto dalle seguenti norme:

Misure per favorire il mecenatismo culturale (ArtBonus)
Le erogazioni liberali per gli interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura pubblici o per la realizzazione di nuove strutture o il restauro e il potenziamento delle fondazioni lirico-sinfoniche e dei teatri pubblici possono beneficiare di un credito di imposta al 65% per gli anni 2014 e 2015 e al 50% per il 2016. Il credito d’imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo. Il credito d’imposta è riconosciuto alle persone fisiche e agli enti senza scopo di lucro nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile, ai soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui. Per questi ultimi, il credito d’imposta è utilizzabile anche in compensazione e non rileva ai fini delle imposte su i redditi e sull’Irap.

Lenois grande bozza 2

Inoltre si prevedono interventi in materia di:
• Trasparenza sulle donazioni: obbligo di comunicare, anche sui siti web, l’ammontare ricevuto e il suo utilizzo.
• Crowdfunding e Fundraising: organizzazione in capo al Mibact (a costo zero) di nuove apposite strutture per incentivare donazioni.
Semplificazioni delle procedure per il Grande Progetto Pompei
Il Direttore Generale per il Grande Progetto Pompei (GPP) può avvalersi dei poteri commissariali previsti per la velocizzazione delle procedure esecutive degli investimenti. La soglia per il ricorso alla procedura negoziata è elevata a 3,5 milioni di euro. Il direttore generale può revocare in qualunque momento il responsabile unico del procedimento al fine di garantire l’accelerazione degli interventi e superare difficoltà operative. Il responsabile del procedimento può sempre svolgere, per più interventi, nei limiti delle proprie competenze professionali, anche le funzioni di progettista o di direttore dei lavori; la verifica dei progetti è sostituita da un’attestazione del responsabile unico del procedimento. Semplificazione delle procedure di governance delle strutture del GPP e delle procedure di approvazione del piano strategico. Nuove assunzioni per accelerare la progettazione.

Il lago e la rupe
Tutela e la valorizzazione del complesso della Reggia di Caserta
Per restituire il complesso della Reggia di Caserta (comprendente la Reggia, il Parco Reale, il giardino ‘all’inglese’, l’Oasi di San Silvestro e l’Acquedotto Carolino) alla sua destinazione culturale, educativa e museale, è avviato il progetto di riassegnazione degli spazi dell’intero complesso, da eseguire entro il 31 dicembre 2014. Per assicurarne la realizzazione, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto, verrà nominato un commissario che sarà consegnatario unico dell’intero complesso.
Organizzazione e funzionamento delle fondazioni lirico-sinfoniche
Il fondo di rotazione per la concessione di finanziamenti trentennali alle fondazioni che hanno presentato il piano di risanamento è incrementato di 50 milioni di euro per l’anno 2014. Eventuale personale in esubero delle fondazioni lirico-sinfoniche che, in deroga alla riforma Fornero, rientri nel quinquennio antecedente alla maturazione dell’anzianità massima contributiva di 40 anni potrà essere esonerato dal servizio con retribuzione pari al 50% di quella complessivamente goduta, elevabile al 70% se durante tale periodo si svolge servizio esclusivo e continuativo di volontariato documentabile. Il personale che risulti ancora eccedente è assunto dalla società Ales SpA. Le fondazioni lirico-sinfoniche dovranno conformare, pena commissariamento, i propri statuti a quanto previsto dal dl Valore Cultura entro il 31 dicembre 2014. Entro il 31 ottobre 2014 il Ministro deve individuare, in base a criteri da emanare di concerto con il MEF entro il 31 luglio 2014, le fondazioni lirico sinfoniche che si dotano di forme organizzative speciali. Tali fondazioni percepiscono a decorrere dal 2015 un contributo del FUS determinato con una percentuale con valenza triennale. E’ fissato un tetto al trattamento economico onnicomprensivo di amministratori, dipendenti e consulenti delle fondazioni lirico-sinfoniche ai sensi della spending review.
Per valorizzare e sostenere le attività operistiche nella Capitale, la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma assume il nome di Teatro dell’Opera di Roma Capitale.

ottomilioni 2014
Tax Credit per il Cinema
Al fine di attrarre investimenti esteri in Italia nel settore della produzione cinematografica, il limite massimo del credito d’imposta per le imprese di produzione esecutiva e le industrie tecniche che realizzano in Italia, utilizzando mano d’opera italiana, film o parti di film stranieri è innalzato da 5 a 10 milioni di euro.
Lo stanziamento per le agevolazioni fiscali al cinema e agli audiovisivi è aumentato di 5 milioni di euro e passa da 110 a 115 milioni.
Piano strategico “Grandi Progetti Beni Culturali” e misure per il finanziamento
Entro il 31 dicembre di ogni anno verrà adottato un piano strategico per i grandi progetti sui beni culturali, che individua beni o siti di eccezionale interesse per i quali sono necessari interventi di restauro e valorizzazione.

Liga Lapinska

Da Ischia sempre poesia

Inoltre sono previste le seguenti misure:
• Eliminazione del limite dei 100 milioni per investimenti in favore dei beni culturali e ripristino del 3% delle risorse aggiuntive previste per opere infrastrutturali.
• di questo 3%, 3 milioni di euro annui sono destinati, nel quadriennio 2013, 2014, 2015 e 2016, a finanziare progetti di attività culturali promossi dagli Enti Locali nelle periferie urbane.
• Rifinanziamento con 1,5 milioni di euro per il 2015 e 1,5 milioni di euro per il 2016 del fondo per promuovere l’occupazione giovanile in ambito culturale.
Credito d’imposta per la digitalizzazione e ammodernamento degli esercizi ricettivi
Per sostenere la competitività del turismo italiano e favorire la digitalizzazione del settore sono riconosciuti crediti d’imposta del 30% per la ristrutturazione edilizia e l’ammodernamento delle strutture ricettive e per le spese sostenute negli anni 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018 per:
• L’acquisto di siti e portali web, inclusa l’ottimizzazione per i sistemi di comunicazione mobile;
• l’acquisto di programmi informatici integrabili all’interno di siti web e dei social media per automatizzare il processo di prenotazione e vendita diretta on-line di servizi e pernottamenti e per potenziarne la distribuzione sui canali digitali favorendo l’integrazione fra servizi ricettivi ed extra ricettivi;
• l’acquisto di servizi di comunicazione e marketing per generare visibilità e opportunità commerciali sul web e sui social media e comunità virtuali;
• l’acquisto di App per la promozione delle strutture, dei servizi e del territorio e la relativa commercializzazione;
• l’acquisto di spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi, pernottamenti e pacchetti turistici sui siti e piattaforme web specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio;
• le spese per la progettazione, la realizzazione e la promozione digitale di proposte di offerta innovativa in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità;
• l’acquisto di servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente per tutte tali attività.

Da Ischia l'Arte
Nasce il Piano Mobilità Turistica
Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, d’intesa con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e sentita la Conferenza Stato-Regioni, adotta, entro sei mesi il piano straordinario della mobilità turistica, che favorisce la raggiungibilità e fruibilità del patrimonio storico e ambientale con particolare attenzione ai centri minori ed al sud Italia. Per promuovere circuiti turistici di eccellenza il Mibact semplifica e snellisce le proprie procedure burocratiche.
Requisiti per le guide turistiche
Previa intesa con le Regioni e le province autonome, entro il 31 ottobre 2014 verranno individuati i requisiti necessari per ottenere le abilitazioni specifiche per le guide turistiche nei siti di particolare interesse storico, artistico o archeologico e il procedimento di rilascio.
Riproduzione fotografica dei beni culturali
Si introduce una parziale liberalizzazione del regime di autorizzazione della riproduzione e della divulgazione delle immagini di beni culturali per finalità senza scopi di lucro quali studio, ricerca, libera manifestazione del pensiero, espressione creativa e promozione della conoscenza del patrimonio culturale.
Consultazioni degli archivi
Facilità di accesso ai documenti e alla loro consultazione presso gli archivi di Stato: consultazione dei documenti degli organi giudiziari e amministrativi dopo trent’anni invece che dei precedenti quaranta.
Semplificazioni per l’avvio di strutture turistiche
Per favorire la nascita di nuove iniziative turistiche vengono semplificate le procedure amministrative di apertura delle attività ricettive.
Manager museale
Si da l’avvio alla possibilità di creare soprintendenze autonome, senza maggiori oneri per la finanza pubblica, per i beni e i siti culturali di eccezionale valore. In questi ultimi e nei poli museali è prevista la figura dell’amministratore unico, da affiancare al soprintendente, con specifiche competenze gestionali e amministrative in materia di valorizzazione del patrimonio culturale.
Task force calamità naturali
A seguito di calamità naturali, il Mibact può, in via temporanea per un periodo non superiore ai 5 anni, adattare le proprie strutture per far fronte adeguatamente alle situazioni di emergenza e assicurare l’unitarietà e la migliore gestione degli interventi necessari per la tutela del patrimonio culturale ferito.
Trasformazione di Enit e liquidazione di Promuovi Italia
Per rilanciare la promozione nazionale del turismo e l’immagine dell’Italia e favorire risparmi di spesa è stata prevista la trasformazione di ENIT da ente pubblico a ente pubblico economico e la liquidazione della società Promuovi Italia S.p.A.
 

Premio di Poesia “Otto milioni  – 2015”

Calendario programmazione

Regolamento partecipazione

Contratto Autore “Da Ischia l’Arte

Autorizzazione trattamento dati

Un grande avvenire si prospetta per la Quarta Edizione del
Otto milioni 2015 - 1

Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015” ideato da
Bruno arbusto 1

Bruno Mancini con la Direzione Artistica di
Roberta ischia

Roberta Panizza.

Infatti, fino ad ora. già abbiamo ricevuto la conferma dell’adesione del
torrenova
Comune di Torrenova,
e, in meno di tre giorni dalla presentazione della nuova edizione, sono almeno 4 i gruppi imprenditoriali che si sono dimostrati fortemente interessati a diventare “Sponsor di riferimento” del Premio: qualifica che prevede, tra l’altro, il diritto di nominare il personaggio ischitano al quale dedicare il premio per il prossimo triennio.
Per gli Autori partecipanti, le caratteristiche fondamentali del premio restano immutate:
1) Nessuna tassa d’iscrizione
2) Premi di consistente valore monetario
3) Pubblicazione delle poesie finaliste in un’Antologia stampata in almeno 5000 copie
4) Numerose iniziative promozionali GRATUITE per i finalisti consistenti. ad esempio, in… recensioni… letture dei testi… video… interviste radio web e tv web… inviti a tutti gli eventi organizzati da LENOIS ecc ecc.
Su

Premio di Poesia Otto milioni 2015 DILA


troverete notizie, regolamenti, aggiornamenti classifiche e tutto quanto riguarderà il Premo.
Grazie per l’attenzione e grazie bis se condividerete questo post:-)

Otto milioni 2015 - 1
Chi sarà lo Sponsor principale della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Quali saranno le Poesie finaliste della quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?
Non lo so!
Non lo so!
Non lo so!
Da questo momento le gare hanno inizio:-)
Pronti, partenza, viaaaaaaaaaaaaaaaa.
Tutte le notizie saranno pubblicate su questa pagina
https://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-di-poesia-otto-milioni-2015/
Info: emmegiischia@gmail.com
3935937717 tutti i giorni dalle 14 alle 24
2) A Chi sarà dedicata la quarta Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni – 2015”?

Hits: 2