Il Monte Epomeo e il suo Eremo

Il Monte Epomeo e il suo Eremo

Week end ricco di eventi per il Comune di Serrara Fontana, in conclusione della prima edizione del  progetto “Il Monte Epomeo e il suo Eremo”, realizzato dalla Regione Campania, Assessorato al Turismo e Beni culturali, con il cofinanziamento dell’Unione Europea

Il Monte Epomeo e il suo Eremo

 

Venerdì 27 febbraio alle ore 18.30, presso la Sala dell’ex Scuola Elementare di Serrara, si terrà il convegno “L’Eremo del Monte Epomeo: i beni culturali come un futuro volano di sviluppo”, che ospiterà le relazioni della Prof.ssa Ilia Delizia e del Prof. Francesco Rispoli, rispettivamente docenti di Storia dell’Architettura e Composizione Architettonica e Urbana presso l’Università “Federico II” di Napoli.

I lavori, saranno moderati dal giornalista Ciro Cenatiempo.

Al termine dei lavori, l’esibizione del gruppo folk “La ‘Ndrezzata”.

Sabato 28 febbraio alle ore 18.00, sempre presso la sala dell’ex Scuola Elementare di Serrara, in seno all’antologica “Percorsi d’artista”, avrà luogo la rappresentazione teatrale dal titolo “Inno al sole”.

Protagonista l’attrice isolana Lucianna De Falco, che insieme ai giovani attori Giovangiuseppe D’Ambra e Roberto Scotto Pagliara, darà vita allo spettacolo.Una madre che cerca sua figlia e vaga per il mondo in una notte senza fine; un viaggiatore che sale sulla montagna, alla scoperta di grotte e case abbandonate, per trovare un dirupo sul quale far risuonare potente una risata di pura gioia; un giovane che veglia sul tetto dell’isola in compagnia di spettri notturni: monaci, briganti, uomini santi e assassini. Come in un rituale antico e moderno s’intrecciano intorno al fuoco storie e parole in attesa dell’alba: il mito di Demetra e il tempo ciclico delle stagioni, i taccuini ischitani di Norman Douglas e la natura selvaggia dei luoghi, il ricordo dell’Eremo di san Nicola e dei campi di grano che brillavano sui fianchi dell’Epomeo. Uno spettacolo per celebrare l’ascesa al mare e salutare il sole con i versi del salmo di Akhenaton, ieri come oggi.

https://www.emmegiischia.com/wordpress/partecipazione-antologie-lenois/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/partecipazione-antologie-lenois/

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

“Quell’andare e venire” partendo dal Bar Maria di Forio

Alberto Liguoro e Ila Maltese iniziano con…

Ischia, Biblioteca comunale Antoniana, 8 Aprile 2015 
Associazione culturale "Da Ischia L'Arte -DILA"

Noi tutti sappiamo che ad ISCHIA c’è stato un PASSATO di GRANDE PRESTIGIO ARTISTICO, tanto grande da potere essere raccontato durante numerose serate d’incontri culturali. LOGO DILA 4 DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola, ricostruendone le loro attività svolte ad Ischia, illustrandone le opere collegabili con il nostro territorio, visitando la cronaca dei loro soggiorni, indagando sui percorsi, sui contatti, sulle emozioni che potrebbero essere stati inseriti nei loro diari. Questa dell’8 Aprile vuole essere una vetrina aperta sul progetto, così intendendo proporre, al pubblico e ai mezzi d’informazione, la matrice del più ampio programma di presentazioni, anche attraverso una sommaria introduzione e qualche esempio di come intendiamo sviluppare tale attività divulgativa. Alberto Liguoro, scrittore giornalista avvocato ex magistrato nonché costante frequentatore della nostra isola, e Ila Maltese, docente e ricercatrice universitaria amante dell’isola da sempre, saranno gli Artisti della nostra epoca che svilupperanno i temi di questo primo incontro, non mancando di offrire al pubblico alcune gemme dei loro repertori artistici. Alcuni Soci Fondatori di DILA collaboreranno e saranno presenti con le loro opere. Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Promozioni

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

“Quell’andare e venire” partendo dal Bar Maria di Forio

Alberto Liguoro e Ila Maltese iniziano con…

Ischia, Biblioteca comunale Antoniana, 8 Aprile 2015 
Associazione culturale "Da Ischia L'Arte -DILA"

Noi tutti sappiamo che ad ISCHIA c’è stato un PASSATO di GRANDE PRESTIGIO ARTISTICO, tanto grande da potere essere raccontato durante numerose serate d’incontri culturali. LOGO DILA 4 DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola, ricostruendone le loro attività svolte ad Ischia, illustrandone le opere collegabili con il nostro territorio, visitando la cronaca dei loro soggiorni, indagando sui percorsi, sui contatti, sulle emozioni che potrebbero essere stati inseriti nei loro diari. Questa dell’8 Aprile vuole essere una vetrina aperta sul progetto, così intendendo proporre, al pubblico e ai mezzi d’informazione, la matrice del più ampio programma di presentazioni, anche attraverso una sommaria introduzione e qualche esempio di come intendiamo sviluppare tale attività divulgativa. Alberto Liguoro, scrittore giornalista avvocato ex magistrato nonché costante frequentatore della nostra isola, e Ila Maltese, docente e ricercatrice universitaria amante dell’isola da sempre, saranno gli Artisti della nostra epoca che svilupperanno i temi di questo primo incontro, non mancando di offrire al pubblico alcune gemme dei loro repertori artistici. Alcuni Soci Fondatori di DILA collaboreranno e saranno presenti con le loro opere. Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Hits: 12

Lassateme sta’ a Maria

Lassateme sta’ a Maria

Il 28 febbraio e l’1 marzo, alla Sala Teatro Polifunzionale, sipario ore 21:00, l’appuntamento è con lo spettacolo della Filodrammatica Don Bosco

Lassateme sta’ a Maria.Lassateme sta’ a Maria

La prima storica filodrammatica isolana Don Bosco ritorna in scena con “Lassateme sta’ a Maria” di Ernesto Di Liddo. L’opera prende spunto da un ricordo d’infanzia dell’autore, che da bambino ascoltava spesso la canzone “Maria è roba mia”.

Così la scena ritrae la Napoli dei primi anni Cinquanta del Novecento. Un angolo suggestivo di una piazzetta fa da sfondo alla storia di Maria, semplice e ingenua ragazza di provincia, delusa dal suo fidanzato Sasà, per evitare chiacchiere di paese decide di trasferirsi a Napoli, prendendo servizio come cameriera in casa Capone. Successivamente viene adescata da un tipo poco raccomandabile, colpi di scena porteranno la protagonista a vivere situazioni paradossali.

Lo spettacolo Lassateme sta’ a Maria NON è in abbonamento e andrà in scena il 28 febbraio e l’1 marzo 2015, ore 21:00 al Teatro Polifunzionale in via delle Ginestre –Ischia.

https://www.emmegiischia.com/wordpress/partecipazione-antologie-lenois/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/partecipazione-antologie-lenois/

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

“Quell’andare e venire” partendo dal Bar Maria di Forio

Alberto Liguoro e Ila Maltese iniziano con…

Ischia, Biblioteca comunale Antoniana, 8 Aprile 2015 
Associazione culturale "Da Ischia L'Arte -DILA"

Noi tutti sappiamo che ad ISCHIA c’è stato un PASSATO di GRANDE PRESTIGIO ARTISTICO, tanto grande da potere essere raccontato durante numerose serate d’incontri culturali. LOGO DILA 4 DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola, ricostruendone le loro attività svolte ad Ischia, illustrandone le opere collegabili con il nostro territorio, visitando la cronaca dei loro soggiorni, indagando sui percorsi, sui contatti, sulle emozioni che potrebbero essere stati inseriti nei loro diari. Questa dell’8 Aprile vuole essere una vetrina aperta sul progetto, così intendendo proporre, al pubblico e ai mezzi d’informazione, la matrice del più ampio programma di presentazioni, anche attraverso una sommaria introduzione e qualche esempio di come intendiamo sviluppare tale attività divulgativa. Alberto Liguoro, scrittore giornalista avvocato ex magistrato nonché costante frequentatore della nostra isola, e Ila Maltese, docente e ricercatrice universitaria amante dell’isola da sempre, saranno gli Artisti della nostra epoca che svilupperanno i temi di questo primo incontro, non mancando di offrire al pubblico alcune gemme dei loro repertori artistici. Alcuni Soci Fondatori di DILA collaboreranno e saranno presenti con le loro opere. Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Hits: 36

Pornografi bloccati

Pornografi bloccati

Pornografi bloccati con varie motivazioni face

Pornografi bloccati

Fino ad oggi, 24 Febbraio 2015, nel gruppo di fb “LENOIS” abbiamo bloccati oltre 200 iscritti per tentativi di pubblicazioni pornografiche e/o spam..

Molti sono stati segnalati anche agli insulsi cervelletti di face per le opportune valutazioni.

Qui di seguito pubblichamo l’elenco completo di tutti i bannati ad uso di coloro che vorranno operare per la diffusione dei loro nomi.

Abdelfattah Ali
Belle arti

Alberto Quintero Yepes
AUXILIAR DE ADUANAS presso Agencia de aduanas siacomex

Alejandro Castillo
Lavora presso En Mi Mismo

Alex Encalada

Alexander Delgado F
Lavora presso Libero professionista

Alita Jan

Ambiori Jorge
Lavora presso The Dos Santos – Swag Latino

America Puntiel

Aneurys Baez LP
Instructor presso Bboy Academy

Angel Sanchez
LaVida

Annova Biz Us
London, United Kingdom

Anthony Cruz Rodriguez

Antonio Jose Aular España

Antonio Manzetti
Roma

Ariel Rodriguez
Universidad Autónoma de Santo Domingo

Arilenny Ferreiras
Jefa presso Victoria’s Secret Pink

Aristotele Cuffaro
Università degli Studi di Palermo

Bel Tenebroso
SI presso Me stesso

Brianna Collado

Camilo Fidel Herasme Florian

Carlos Eduardo Dasilva
UNELLEZ Venezuela

Cesar Serrano
San Carlos (Cojedes)

Cindy Samanda St-vil Burgos

Claudia Camillo
L’Orientale

Cristopher Hernandez Diaz
Supervisor presso Facebook

Cuevas Raibel

Daniela Ciliberto
Istituto professionale

Daniele Jlenia
Università degli Studi di Palermo

Dànila Gaudiosi

Danilo Caceres

Darlyn Ulloa Baez
Trabaja presso Facebook

David Reiman Galviz

David Valdez
Wiesen (Svizzera)

Denys-Louis Colaux
Parigi

Diego L. Uribe
Lavora presso ARTE

Djguira Ortiz
Lavora presso Facebook

Dofono De Bara Exu Reizinho
Volta Redonda

Eduardo Hernandes

Eduardo Ru
Empleado presso Eduardo

Edwin Villalona
Some college

El Mejor Rodriguez
Trina moya de vasque

EL Supremo Altista LA Fama
Santo Domingo

Emelda E. Emmert Fuhr
Protocolista presso En un par de agencias.Soy Gestora y en una Escribania muchisimos años

Emilio Angelini
Università degli Studi di Palermo

Emma Caravello

Ernesta Bonarota
Impiegata presso Me stessa

Eva Oliveri
Owner presso RizzutoGallery

FC Nautica Patti
Lavora presso Fc Nautica

Felice Iannantonio
Lavora presso Deutsche Post

Filippo Mannino
Direttore presso Direttore giornale “Lu labbru”

Flor Jansen Rodriguez
Città del Messico

Francesca Cilindro Viaggi
Isola d’Ischia

Francis Rodrigueze

Franco Cecconi
Università di Pisa – Pagina Ufficiale

Frank Gervasio
Manager presso RESET Bike

Gabriel Pacheco

Gaetano de Rosa

Genesis Naar

Gianca Hernandez
Santo Domingo

Giuseppe Trovato Salinaro

Harcore Victor Handen Riviera

Hector Mateo Rosario
Lavora presso Street flow

Hector Perez

Hector R Perez G
Lavora presso Alorica Inc. (Official Page)

Hugo Garcia
Batterista presso Los Niños Héroes

Igor Tripoli

Ismelda Villegas
Liceo pedro enrriques ureña

Itz Dominicanita Guzman

Ismelda Villegas
Liceo pedro enrriques ureña

Itz Dominicanita Guzman

Ivan Lalic
Novi Kozjak

Jean-Louis Pascal Galli
Parigi

Jenny Lopez Morales De Moreno
Santo Domingo

Johansel Rosario
Liceo Nocturno Los Trinitarios

Jorge Rios Quiroga
Lavora presso FUERZA AEREA BOLIVIANA

Jose Oscar Medina Ramirez
Buenos Aires

Jose Rosario

Jose Y Marli Vazquez Stunf
Lavora presso Autônomo

Juan Alexis Gonzalez
Tirocinio presso Facebook

Julio C. Saez
Arte

Julio Yariel Alcantara
Supervisor presso Twitter

Jung Hyun Hyo
Chủ tịch CLB Real Madrid presso Real Madrid C.F.

Kelvin David Liriano
Baseball Player presso Baltimore Orioles

Kendy Duran Martes
Lavora presso Ferrari

Keviin WoOmii WoOmii FloggersitOp
COLEGIO EXPERIMENTAL E IPED JUAN MONTALVO (PAPA MONTALVO)

Leandra Valdez

Lee QB’s Boiz
Lavora presso BHIP : Maqui Berry Juice

Leonardodavinci Viaggi
Titolare, Direttore Tecnico presso Pegaso Viaggi f.lli Rago

Lice Al
Eugenio maria de hostos

Lilia Patuliak
Дрогобицький педагогічний університет

Linda Zito
Palermo

Lleroly Espinal

Luis Manuel Mejia Alcala
Universidad Autónoma de Santo Domingo

Magdelin Jimenez

Maicol Lara
Microeconomia aziendale presso Beibol

Manuel Camarena
YenFilms Entertainment

Marco Antonio Gimenez Repiso
Terrassa

Marian Cabrera
Lavora presso Facebook

Maristela Maria Franghe

Mat’s Di Marco Chisari
Università degli Studi di Catania

Matteo Milani
Assistente presso OdontoSalute

Max Salas
Euclides

Mehran Khalil Cuddle
Brisbane

Melbin Mena
Tirocinio presso Facebook

Min’s Ngốc’s
Tuyên Quang, Tuyên Quang, Vietnam

MosŦafa Mamo
Lavora presso Arts, Artists, Artwork

Mùi Cỏ Cháy
Trung Sĩ Quân Y presso Lữ đoàn pháo binh 454

Nadeem Ansari
Lavora presso MWS Co

Nathanael Pérez Almánzar
Lavora presso Facebook

Oscar Cordero
En la fabrica de medias media hora aki y media hora alla

Phanor Perez
La PrimaVera

Rafael Santiago
Cbtis 48

Reynold Baez

Roberto Caceres
Pontificia Universidad Catolica Madre y Maestra

Rui Miguel FLorentino
Rotterdam School of Management

Salvatore La Grassa
Lavora presso In pensione

Sandy Mesa
Lavora presso Facebook

Sebas Salazar

Shahkaif Afridi
G.C.T Karachi

Stefania Bolivar Montoya

Tatjana Milenkovic
Actor Puppet Theatre presso Pozoriste lutaka Nis

Theprince Love

Thu Pablitho Mas Na

Thu ReAl Chamakito Creizzy
Santo Domingo

Thu ReAl Chamakito Creizzy
Santo Domingo

Vert Prasinos
Studying presso Studente

Victel New MUndial
High School of World Cultures

Vilmarys Lakers
Universidad Autónoma de Santo Domingo

Virginie Paola

Walter Ve
Lavora presso Turismo

Wellington Mejia
Lavora presso Facebook

William Bassini
Lavora presso Radio Cantù

William Suarez
University of Antioquia

Wilmi Gutierrez Bonilla
Ucateci

Yessica Segura
Lavora presso En La VaGanciA =)

عبدالله علي

최유종

Pornografi bloccati

Bus in avaria

Pornografi bloccati

Foto eventi

DILA Otto milioni 2015

Maria Luisa Neri ad Ischia

Premi non ritirati

Eventi dal 10 Febbraio 2015

Facebook elimina account

I progetti

EXPO Milano

Shoah 27 Gennaio 2015 – DILA

Scempi ad Ischia – Non solo spiagge e pinete

Scempi spiagge Ischia Natale 2014

Natale 2014 Mancini

Eventi dal 10 Gennaio 2015

Lulu – Posta ordinata gratis

Iscrizione omaggio DILA

Eventi dal 10 Dicembre

Sconto 35% su tutti i libri cartacei Lulu.com

Artista Di Strada – La magia delle parole

Comuni d’Italia – Link

Tutti i venerdì apertura serale musei

Musei gratis ogni prima domenica del mese

Costituita associazione culturale DILA “Da Ischia L’Arte”

Costituita associazione “Battiti di pesca”

Gran Galà “Otto milioni 2014

Cerimonia premiazione dei vincitori “Otto milioni – 2014″

Eventi dal 10 Novembre

Eventi dal 10 Ottobre 2014

Eventi dal 10 Settembre 2014

Eventi dal 22 Agosto

Eventi dal 5 Agosto 2014

Eventi dal 30 Luglio 2014

Eventi dal 10 Luglio 2014

NOTTE DEI MUSEI

Eventi dal 10 Giugno 2014

Eventi dal 10 Maggio 2014

Eventi dal 10 Aprile 2014

Eventi dal 10 Marzo 2014

Concerti di Giulio Menichelli

Campania – Luoghi aperti

Eventi dal 10 Marzo 2014

8 MARZO: FESTA DELLA DONNA

Lutto nazionale

LENOIS Aprile 2014

Eventi 2014

Eventi del 15 Gennaio 2014

Inaugurazione Casa della Cultura”Le mille porte” Hotel Parco Verde Ischia

Musei, aree e parchi archeologici aperti 6 Gennaio 2014

Personale pittorica Nunzia Zambardi Casa della Cultura “Le mille porte” Hotel Parco Verde Ischia

Aperture Mostre dal 13 Dicembre 2013

Concerti Giulio Di Lorenzo – Alessia Palomba

Presentazione Antologia “La mia vita mai vissuta”

Eventi Natale a Procida 2013

Terremoto sull’isola d’Ischia 11 Dicembre 2013

Eventi Festività natalizie 2013-2014 Ischia

Evento del 27 Novembre 2013

Eventi dal 27 Novembre

Pubblicazioni antologie

Premi

Don Backy

Inaugurazioni mostre

Auguri Natale 2112

SUBJECTS personale di Manuel Di Chiara.

Ciò che Caino non sa – Creato da Maria Teresa Infante e Bruna Cicala

Gemellaggio

Circolo Sadul

Cronaca

Sport

Via dei poeti

Treno-nave

Eventi

Statistiche

Contatti

Politica

Reti d’impresa

Legali

Non gioco

Pagina base eventi IDC

Amici facebook 2013 – 05 – 26

NOTIZIE – NOTIZIE – NOTIZIE – NOTIZIE – NOTIZIE

Ischia – Otto milioni – Copertine

 

Hits: 183

Insulsi cervelletti riabilitati

Insulsi cervelletti riabilitati

Dopo molti anni di mie pubbliche contestazioni per il loro becero autoritarismo nei confronti di noi “sudditi” utenti e per il loro meschino servilismo nei confronti dei din din, oggi il titolo del mio articolo è “Insulsi cervelletti riabilitati”.

Preciso: riabilitati, ma non assolti, e non perdonati. Restano sempre insulsi e cervelletti, pur ricevendo, per una volta, un plauso alla loro azione.

Per la serie “Tanto tuonò che piovve” ecco il risultato positivo di tante contestazioni:

Insulsi cervelletti riabilitatisegnalazione fb rimozione pagina - Copia

Felice e soddisfatto, però il passato (questo per esempio) non si dimentica.

Gli insulsi cervelletti di face

Bruno Mancini

“Solidarietà a Carla Leonard e insulti agli insulsi cervelletti” è bloccato

Solidarietà a Carla Leonard e insulti agli insulsi cervelletti

“Squallore e ipocrisia dittongo per insulsi cervelletti di face” è bloccato

Squallore e ipocrisia dittongo per insulsi cervelletti di face

https://www.emmegiischia.com/wordpress/squallore-e-ipocrisia/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/fb-account-bloccato/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/gli-insulsi-cervelletti-di-face-2/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/gli-insulsi-cervelletti-di-face/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-07-01/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-06-27/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-20/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/ciucci-di-facebook/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-06-13/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-2016-06-06/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/dopo-9-viene-10-e-non-50/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/il-post-eterno/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/fb-quarto-avviso/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/fb-blocca-accesso-gestione-gruppo-lenois/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/blocco-accesso-gruppo-lenois/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/aggiunto-al-gruppo/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/eliminare-gruppo/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/protesta-contro-blocco-inviti/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/una-scorretta-mossa-di-face/ https://www.emmegiischia.com/wordpress/pornografi-bloccati/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/le-cacche-fuori-dal-vasino/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/un-virus-che-sta-girando/?
https://www.emmegiischia.com/wordpress/testate-gruppi/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/imbecille-vigliacco/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/lassistenza-facebook/
https://www.emmegiischia.com/wordpress/istigazione-al-reato/

“Un virus che sta girando? Insulsi cervelletti. Esopo news” è bloccato

Un virus che sta girando? Insulsi cervelletti. Esopo news

Insulsi cervelletti di face

Hits: 3

Shoah 2015 Testo letto da Marina De Caro

Shoah 2015 Testo letto da Marina De Caro

I video e gli interventi DILA alla Shoah 2015

/video?clipId=flv_65c1159b-4b34-4a6a-be68-75737a1fa4a3

Marina De Caro brano tratto dal “manifesto” della Pace

Watch live streaming video from lanostraisola at livestream.com
 Shoah 2015 Testo letto da Marina De Caro

Marina De Caro brano tratto dal “manifesto” della Pace video 2

TESTO COMPLETO

Celebrazione della Giornata della Memoria
Biblioteca Comunale Antoniana di Ischia Porto

Quando, solo poche giorni fa, la Dottoressa Lucia Annicelli ha voluto ribadire l’attenzione con la quale segue gli sviluppi del progetto culturale “La nostra isola” invitandoci a collaborare per la realizzazione in questa Biblioteca Comunale Antoniana – che lei dirige con encomiabile dinamismo- di un evento in memoria della Shoah, ho percepito la netta sensazione di uno straordinario quanto inatteso epilogo per la mia “militanza” tra coloro che hanno difesa la ferma determinazione di dichiararsi “PACIFISTI”, quando ancora erano gli anni in cui la Polizia c’inseguiva qualificandoci sovversivi e caricava nei cellulari a randellate i manifestanti meno lesti nel fuggire.
Bologna Settembre 1963 – Aprile 1964:

In quel periodo, elaboravo il primo racconto della serie “Come i cinesi” dal titolo “L’estate con la parrucca” nel quale scrivevo in forma dileggiante e visionaria un capitolo di poche dedicato ai due “Signori” complici della grande guerra e degli inqualificabili eccidi che si ricordano oggi nel Giorno della Memoria: Shoah.

Nella ricerca di materiale adatto a dare un’impronta meno specifica (Shoah), ma più generale (Guerre, violenze sopraffazioni ecc…), alle dichiarazioni di contrasto che intendiamo far seguire a quelle della memoria, mi sono imbattuto in alcune poesie, scritte in epoche diverse, attraverso la cui lettura, affidata alla mitica Katia Massaro, pellegrina per molti anni nei luoghi delle stragi, si potranno rilevare le angosce e le inquietudini che da sempre sono i sentimenti di base dai quali sono accompagnato ogni volta che sinistri accadimenti, oppure solo retaggi di memorie, si affacciano nell’attualità dei miei giorni.

Detto per inciso, la Dottoressa Lucia Annicelli, chiamandoci a collaborare per la realizzazione di questa celebrazione, non aveva avuto alcuna indicazione che le consentisse di abbinare la mia poesia “Il volo verticale di un elicottero” letta nei giorni scorsi in questa stessa sede con la Shoah, ma si sa… le donne hanno a volta intuiti incredibili!

Ho voluto proporre questa premessa che da un ascoltatore superficiale potrebbe essere considerata come un narcisistico decadimento nel culto vanesio della personalità, in quanto ritengo che essa possa rappresentare un esplicito e doveroso chiarimento atto a consentirmi di precisare, senza generare equivoci, che noi, uomini e donne del progetto culturale “La nostra isola”, non siamo qui in veste di storiografi, sociologi,o di altre discipline tese a classificare eventi ed a chiarirne genesi cause ed effetti, e che noi non siamo qui neppure nella veste di un gruppo politicizzato per il quale esistano i “Sempre nel giusto” ed i “Sempre malvagi”, e che noi non siamo qui infine, e sembra un paradosso, nemmeno come portatori di nostre personalità semplicemente umane, le quali comunque potrebbero invogliarci per debolezze a giustificare e per vendetta a punire,

NO… NO… NO… noi siamo qui come ARTISTI, per la maggior parte Scrittoi e Poeti, ma anche Pittori, Fotografi, Musicisti ecc ecc e siamo qui per proporre sentimenti ed emozioni indotti dalla parole PACE, la quale, sebbene celebrata in mille e mille modi diversi, non consentiremo mai che venga scritta con la penna di un solo colore.

Scegliere tra rosso e nero può andare bene in un gioco stupido come la roulette, ma l’ARTE ha altre ambizioni, l’Arte è rosso, nero, giallo, verde.
ARTE sono i grigi delle nebbie, le variazioni d’indaco dei mari, le terre di Siena , i viola…
L’Arte ha diritti e cittadinanza, forza e bellezza sebbene espressa e scritta con qualsiasi colore dell’arcobaleno.

Ma ciò non basta a definire del tutto gl’ideali che il nostro gruppo intende proporre in questo incontro dedicato alla celebrazione della Shoah, poiché noi crediamo che la parola PACE non sia soltanto in antitesi, in contrasto, l’opposto della parola GUERRA, ma possa esprimere una forza di contrasto ineguagliabile nei confronti di altre iatture e di tutte le reali nefandezze perpetrate da parti infime ed infide del genere umano:

RAZZISMO, MAFIA, SPECULAZIONI DI OGNI TIPO, ABUSI DI POTERE ECC ecc sono tutte Guerre contro le quali gli “Artisti” innalzano lo stendardo della PACE.

Cos’ come abbiamo affermato che gl’inchiostri di tutti i colori sono adatti a scrivere la parola PACE, nello stesso modo e con identica determinazione garantiamo che combatteremo e contrasteremo con ogni mezzo non violento, come abbiamo sempre fatto, tutti coloro che hanno voluto, vogliono o vorranno intingere le penne d’oca utilizzate per la scrittura della parola PACE in calamai pieni delle lacrime dei popoli affamati, oppressi, schiavizzati, così come nel sangue innocente dei morti sul lavoro.
Bruno Mancini

 

 

 

Hits: 38