Antonio Mencarini legge poesie di Roberta Panizza e di Bruno Mancini

Benvenuti

Antonio Mencarini legge “La finestra sul commiato”, “Oro bianco”, “Per sempre mio” di Roberta Panizza; e “Poesia – L’Inganno” di Bruno Mancini

Antonio Mencarini legge poesie di Roberta Panizza e di Bruno Mancini

Roberta Panizza
Dal libro “Le mille porte” – Ed. Aletti

La finestra sul commiato

“L’hai veduto passare stasera?
L’ho visto.
Lo vedesti ieri sera?
Lo vidi, lo vedo ogni sera.” (A. Palazzeschi)

In ogni casa stanze buie
che oltrepassi guardando altrove
affollata indifferenza mondi
attigui e non calcolati

A tratti qualcosa accade
strano. E il turbine
del terremoto esplode
negli angoli dimenticati
lasciando intatte le stoviglie.

Ti accorgi allora
del prossimo universo
che altro abitava
ma solo brandelli di ricordi
navigano per sempre ora
il tuo ricordo.

 

Roberta Panizza
Dal libro “Le mille porte” – Ed. Aletti

Per sempre mio

 

Scolpisce amore
la pietra dei ricordi.
Al tuo volto anela
smarrito sentimento.

Ti incontrerò
nella piega del tuo tempo
dove immobili cuori
dilatano secondi.

Berrò il tuo viso
nel luccichio
di lacrime senza dolore.

E sarai mio.

Nel brevissimo per sempre
dove l’ora scioglie
i quando e i come.

 

Hits: 103

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento