Milo

Benvenuti

Milo

 Vuole essere chiamato semplicemente “Milo” il secondo Artista selezionato da Roberta Panizza

tra i lettori de “Il Golfo”

che hanno deciso di proporre le proprie candidature per  partecipare alla nuova Ant 5 LENOIS.

 Si tratta di un “ragazzo” di circa 35 anni del quale solo io conoscerò la vera identità in quanto la storia della sua vita (che lui è intento da alcuni mesi a scrivere e che provvederemo ad editare ed a pubblicare presumibilmente entro la prossima estate) mi ha sconvolto, emozionato e convinto a porre il sigillo di anonimato sulla sua identità.

 Milo nel suo libro proporrà, tra l’altro, personali testimonianze dirette di violenze subite da esseri umani, infelicemente debilitati da dipendenze alcoliche e da droghe, perpetrate anche nell’ambito di associazioni dedite alla difesa dei “malati”!

 Tuttavia, nell’Ant 5 LENOIS egli sarà presente attraverso alcuni disegni, o forse sarebbe meglio definirli schizzi, molto ma molto “elementari”, che Roberta Panizza ha deciso di mostrare quali nostra emblematica testimonianza di totale partecipazione emotiva verso le vittime di tutte le violenze.

 Dal folto gruppo di Opinionisti che fanno parte di LENOIS nelle prossime settimane verrà  dato corpo e spessore umano a Milo, ragazzo di circa 35 anni, poeta, scrittore, disegnatore, proveniente da un piccolo paese del centro Italia e stabilitosi ad Ischia in cerca di pace dopo anni infangati da atroci testimonianze di violenze e di soprusi.

 Bruno Mancini

A margine della breve presentazione di questo nuovo amico dei nostri progetti, ricordiamo ai lettori di questo giornale che hanno tempo fino al 15 Novembre per tentare di partecipare alla Ant 5 LENOIS proponendosi per una delle ultime due opportunità che abbiamo riservate appunto ai lettori de “Il Golfo”.

Hits: 11

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento