Bookcity programma venerdì 23 Ottobre 2015

Benvenuti

Bookcity programma venerdì 23 Ottobre 2015

DILA, Associazione culturale “Da Ischia L’Arte”

In Bookcity noi ci saremo con il

Premio di poesia “Otto milioni”

Bookcity programma venerdì 23 Ottobre 2015
Stilema <ufficio.stampa@stilema-to.it>

BOOKCITY MILANO ENTRA NEL VIVO DELLA PROGRAMMAZIONE E ANIMA LA CITTA’ CON INCONTRI, DIALOGHI, LETTURE AD ALTA VOCE, MOSTRE, SPETTACOLI

Milano, 22 ottobre 2015. Domani, venerdì 23 ottobre, BOOKCITY MILANO entra nel vivo della programmazione, animando la città con incontri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli e seminari.

A partire dalle 24 del 23 ottobre si scopriranno i volti nascosti della Città di Milano, con MARATOWN, 42 chilometri in 12 tappe da percorrere in 24 ore, per raccontare Milano attorno ai quartieri della sua cintura periferica, una  Milano da leggere a piedi, densa di storie e narrazioni, sotto la guida dello scrittore-camminatoreGianni Biondillo e la partecipazione di autori, attori, registi, teatranti, tra cuiAndrea Inglese, Paolo Cognetti, Alessando Zaccuri, Orsola Puecher, Giancarlo Cotta Ramusino, Giordano Casiraghi, Alessio Lega.

L’evoluzione dell’editoria nell’era del digitale verrà esplorata a LIBRINNOVANDO in un incontro al Laboratorio Formentini con esperti e studiosi, tra cui Nicola Cavalli, Alessandro Gallo, Salvatore Nascarella, Marco Giacomello, Elisabetta Bucciarelli, ConiglioViola, Chiara Beretta Mazzotta, Adriano Guarnieri, Michela Gualtieri, Matteo Cuturello, Silvia Brena, Laura Grandi, Marco Vigevani e Antonio Prudenzano.

Inizieranno gli eventi dedicati all’arte nella Sala Conferenze di  Palazzo Reale, la sede della grandi mostre cittadine, con una lectio magistralis di Vittorio Sgarbi dal titolo “I tesori d’Italia. Da Michelangelo a Caravaggio”. Gli incontri proseguiranno fino a domenica, a Palazzo Reale, con Gillo Dorfles, Costantino D’Orazio, Mario Bellini, Francesco Bonami, Flavio Caroli. Il tema dell’arte verrà anche  affrontato il 23 ottobre al Teatro Franco Parenti da Carolyn Christov-Bakargiev in relazione all’arte contemporanea, sabato 24 ottobre al Museo del Novecento con un incontro  ispirato a Il quarto stato di Pelizza da Volpedo, mentre  all’Istituto dei Ciechi Philippe Daverio attraverserà i capolavori della pittura, alla Borsa Italiana, e sabato 24 ottobre Francesco Poli parlerà di arte ed economia.

Alle ore 17, alla Fondazione Feltrinelli, ci sarà l’appuntamento “Nuovo patto per un futuro sostenibile”, con Salvatore Veca, Carlo Feltrinelli, Maurizio Martina, Giuseppe Sala, Francesca Balzani, Massimiliano Tarantino. Pensare uno sviluppo possibile significa mettere a fuoco i punti critici e nevralgici della trasformazione che ci riguarda oggi.

Al MAC Giuseppe Mercenaro, in presenza di Umberto Eco, terrà una conferenza nell’ambito delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla scomparsa di Aldo Manuzio.

All’Auditorium Gioco del Lotto (Castello Sforzesco), Walter Veltroni, Luciano Fontana, Daria Bignardi e Massimo Recalcati si confronteranno sul tema figlio/padre, in particolare sulla figura paterna che diventa fotografia di due generazioni a confronto alle prese coi grandi temi della vita e della storia.

Alle ore 18 ai Frigoriferi Milanesi – Sala Carroponte Paolo Rumiz dialogherà conMonika Bulaj sul tema Viaggi tra libri e fotografie. A seguire, alle ore 21, inaugurerà la mostra fotografica (aperta dal 23 ottobre al 2 novembre) di Monika Bułaj, Dove gli dei si parlano. Monika Bułaj, di origine polacca, vive in Italia e dal 2002  pubblica, su diversi quotidiani e magazine italiani e stranieri, reportage di testo e fotografie sui confini delle fedi, i popoli nomadi, i diritti e le condizioni sociali degli strati più deboli dei Paesi in cui viaggia.

Tra gli ospiti internazionali di grande prestigio sono attesi Jeffery Deaver, Björn Larsson e Jonas Jonasson.

All’Accademia delle Belle Arti di Brera Filippo Solibello – Rai Radio2 condurrà una serata spettacolare, ironica, provocatoria per raccontare a Luca Formenton, presidente di BCM, e Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, le migliori idee proposte dai lettori del BookCity Readers. Un’occasione per addetti ai lavori, appassionati e cittadini per fare il punto sullo stato dell’editoria italiana e immaginare insieme la Milano città dei libri del Futuro. BookCity Readers Club è nato con lo scopo di scovare in tutta Italia 100 lettori forti che abbiano voglia di dimostrare la loro passione per la lettura ed essere presenti a Milano per condividere due giornate di scambio all’insegna del libro e della lettura.

Per tutta la giornata verranno proposti numerosi appuntamenti con temi diversi e ospiti d’eccezione. Laura Amodei con Remo Bodei rifletteranno su Ernst Bloch;Umberto Ambrosoli e Gian Antonio Stella dialogheranno sul coraggio come virtù civile; Vito Mancuso parlerà del Vangelo e di una nuova spiritualità capace di rifondare radicalmente la nostra visione del mondo; Stefano Boeri, Manuel Orazi eVittorio Gregotti racconteranno 50 anni di Architetture e Città.

In collaborazione con AcomeA, Tito Boeri tratterà il tema  delle nuove frontiere del lavoro nell’economia del XXI secolo, mentre a Expo Gate Anna Maria Testa, Massimo Prada e Alessandro Zaltron affronteranno il tema della lingua italiana maltrattata dagli italiani e di come salvarla; Bianca Pitzorno ci parlerà della ricerca delle proprie radici e Renato Mannheimer dei demoskoppiati; l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno e Romano Montroni faranno un bilancio sulle attività svolte in relazione a Milano Città del Libro.  Sul tema cibo all’Institut Français di Milano e nell’ambito di Expo 2015, gli Istituti di Cultura Europei di Milano si riuniranno per un grande dialogo europeo sul tema del cibo attraverso la letteratura (Eunic Milano per Bookcity 2015 – Tutti a tavola!), un incontro in diverse lingue con traduzione simultanea con Anna Grosmanová, Wojtek Radtke, Uwe Timm, Yanet Acosta, Bénédict Beaugé e Mircea Dinescu.

In diversi atenei milanesi (Statale, Politecnico, Bocconi, Cattolica, Iulm e Bicocca)già venerdì sono previste molte iniziative, che porteranno la città dei lettori nelle aule universitarie, nelle biblioteche, nei corridoi e nei cortili di tutti gli atenei milanesi, proponendo dialoghi con grandi personaggi della cultura (autori di narrativa e di saggistica, ma anche protagonisti della filiera dell’editoria), lezioni aperte, spettacoli teatrali e musicali, convegni, seminari tematici su argomenti quali la traduzione, la ricerca scientifica e la didattica, incontri con le culture europee ed extraeuropee. In particolare venerdì ci sarà un interessante appuntamento all’Università degli Studi di Milano su Milano Città delle Culture, con Gianluca Vago, Andrée Ruth Shammah, Giangiacomo Schiavi, Giovanna Rosa, Emilia Perassi, Maria Vittoria Calvi.

BOOKCITY MILANO 2015 si articola in diversi poli tematici: ARTE | Palazzo Reale, Sala Conferenze dell’Assessorato alla Cultura, BAMBINI | Muba e Biblioteche del Sistema Bibliotecario di Milano,  CINEMA | La Triennale di Milano, CULTURE | Museo delle Culture, DIGITALE | Area Ex Ansaldo,  ESPOSIZIONI UNIVERSALI | Fondazione Portaluppi,  FOTOGRAFIA | Frigoriferi Milanesi, IMPRENDITORIA E LAVORO | Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte,  ITALIA | Expo Gate , MAFIE | Archivio di Stato, MEDICINA E SALUTE | Ospedale Maggiore, Ca’ Granda, MESTIERI DEL LIBRO | Biblioteca Sormani e Laboratorio Formentini,  MILANO | Fondazione Catella, MUSICA | Teatro Dal Verme e Istituto dei Ciechi, PENSIERO E INNOVAZIONE | Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci”, POESIA | Casa delle Arti Spazio Alda Merini, SCIENZA | Museo Civico di Storia Naturale, SOSTENIBILITÀ | Sustainability Hub Lavazza Novamont,SPETTACOLO | Piccolo Teatro Chiostro Nina Vinchi e Teatro Franco Parenti, SPORT| Arena Civica, STORIA | Museo del Risorgimento e Casa della Memoria, VIAGGIO| Touring Club.

Il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, ospiterà anche quest’anno la Libreria di BookCity in cui saranno in vendita gli oltre 900 volumi presentati nel corso della manifestazione. Gestita da LIM – l’Associazione che riunisce 28 Librerie Indipendenti Milanesi – accoglierà molti autori della rassegna, che avranno una postazione dedicata alla firma dei libri.

ilLibraio.it invita i lettori a partecipare a #LibriParlanti, un’iniziativa/gioco social per valorizzare l’esperienza della lettura, la creatività, la passione per la fotografia e la voglia di condividere in rete l’amore per i libri.

Durante BOOKCITY MILANO sarà attivo libricity, un motore disponibile sia via web (www.libricity.com) che app per iOS e Android, che geolocalizza i libri e le librerie: cercando un titolo, un autore o un tema il lettore potrà vedere quali librerie intorno a lui vendono i libri risultanti ed ottenere le indicazioni per raggiungerle.

BOOKCITY MILANO 2015 è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dal Comitato promotore BookCity composto da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), con il sostegno di AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ALI (Associazione Librai Italiani) e LIM (Librerie Indipendenti Milano).

BOOKCITY MILANO si avvale di Intesa Sanpaolo come main partner, oltre al contributo di ARCUS e Fondazione Cariplo. Partecipano come partner Gioco del Lotto, Fastweb, Poste Italiane, Pirelli; partner tematico AcomeA SGR; con il supporto di Borsa Italiana; sponsor: Federazione della Carta e della Grafica, Comieco, Canon, CityLife, Fondazione Fiera Milano, FPE, Fondazione Zoe’ Zambon Open Education, ibs.it, Lavazza, Novamont; legal advisor Bird&Bird. Si ringrazia IGPDeacaux e Spontini. BookCity Milano è un evento ExpoinCittà e di Milano Città del Libro 2015.

Sono media partner dell’edizione 2015 di BOOKCITY MILANO: Corriere della Sera, Gruppo Mondadori, Laeffe, RAI Radio2 e Radio3, ilLibraio.it.

Gli appuntamenti di BOOKCITY MILANO sono, qualora non sia diversamente indicato, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Il programma è consultabile sul sito www.bookcitymilano.it

twitter: @BOOKCITYMILANO – #BCM15 | facebook: BookCity Milano | instagram:bookcitymilano

segreteria organizzativa segreteria@bookcitymilano.it

Ufficio Stampa- STILEMA – tel. 0115624259 | ufficiostampa@bookcitymilano. it

Roberta Canevari tel. 3356585866 | Cristina Negri tel. 3453741892

Clara Rizzitelli tel. 3482421054 |Monica Zecchino tel. 3396437476

Comune di Milano – Elena Conenna | tel. 0288453314

Hits: 8

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini