Brulichio – legge Antonio Mencarini

Benvenuti

Brulichio – legge Antonio Mencarini

Brulichio – legge Antonio Mencarini – Biblioteca Antoniana

Brulichio – legge Antonio Mencarini – master Panizza con sigle

Brulichio – legge Antonio Mencarini – master Panizza avi

Brulichio – legge Antonio Mencarini – master Panizza wmv

Dalla raccolta di poesie “Agli angoli degli occhi”
(1962 – 1964):
Brulichio

Brulichio di tante palline
buttate a caso insieme per terra.
Come fai a parlarmi?
Quel fiore che vive una notte
per ogni
cent’anni.
Come fai a parlarmi?
Ricordarmi qualcosa.
A quest’ora. A quest’ora.
La pelle ubbriacata
come s’io stessi ancora
ad ungerla di gin
nell’ombelico vuoto piccola coppa,
e a grande mano
stendessi al seno,
al collo.
Girati.
Tutta la schiena
e natiche.
Piuma.
Sulle montagne
un forte vento di neve
ha ricoperto gli alberi.
Come fai a parlarmi?
Quella tua lunga verginità
presa in due ore
su un letto di tovaglie.
Brulichio di tante palline
buttate a caso insieme per terra…

Hits: 32

Lascia un commento