Così fu dodicesima puntata

Benvenuti

 

Bruno Mancini 

Così fu

 PARTE 1

Così fu

Quinta puntata

 CAPITOLO 11

Tra un sorso di gin tonic ed una boccata di sigaro Branca, ieri, l’approccio con il mio passato ha avuto inizio ricordando che ero nato tra la notte e l’alba dell’ultimo giorno di Aprile in un casolare ischitano aggrappato alla cresta calante dal Cimitero nuovo di San Michele fin giù all’altro Cimitero in disuso e che circonda, anzi abbraccia, da tre lati la chiesa di Sant’Anna nella baia di Cartaromana.

In piena guerra mondiale.

Eppure, l’impulso cognitivo del ritorno alle origini che mi aveva perseguitato durante ogni momento di pausa riflessiva, a partire da bambino, come potrebbe essere stato il voler stabilire il giorno della settimana della mia nascita, l’ora e la temperatura esterna, e finanche il cercare di evidenziare qualche caratteristica specifica del luogo o delle circostanze del parto o di altri simili particolari, già per me non era più sufficiente a soddisfare la tanta incertezza generale ormai intenta a braccarmi, dopo il colloquio con il Notaio, per spingermi verso un “CAPIRE” enigmatico ed estremamente offuscato dal tempo trascorso.

Ieri sera, in un abbozzo di confronto tra le varie teorie sul creato, affrontando il tema dell’ipotetico artefice, sono stato sul punto di confondere ulteriormente certezze e banalità se non si fosse intrufolata, spingendo per farsi spazio, la carcassa del grande dilemma, “CAPIRE”, foriera di altre ore insonni.

Ho ripreso un filo più logico, forzando i ricordi – e le considerazioni ad essi riferibili – a presentarsi seguendo una pur minima parvenza di progressione temporale i cui risultati potrei così sintetizzare:

“Ho conosciuto mia madre per tutto il tempo necessario a porle domande e riceverne risposte sempre più offuscate dal tempo, ma ugualmente sempre più disinibite in quanto favorite dalle nostre età ormai adulte.

Se da bambino alla mia curiosità lei rispondeva che mio fratello ed io eravamo stati trovati sotto lo stesso cavolo, oppure insieme nel nido di una cicogna in fondo ad un campo di grano, poi, da ragazzo, i suoi racconti facevano coincidere la mia nascita con sbarchi americani, bombardamenti, rifugi antiaerei, corse precipitose, scarsità di cibo, coperte avvolte sulla testa come unica difesa dalle schegge, pianti, dolori, morti, moribondi, feriti, vita precaria appesa al filo d’imponderabili accadimenti, «si salvi chi può», «è scoppiata una nave carica di munizioni», « per  l’esplosione un carro armato è stato scagliato fin quasi al Vomero», «brandelli di carne umana dappertutto, tranne in America, tranne in America, tranne in America».

Le fortezze volanti oscuravano continuamente il cielo sorvolando le nostre terre per compiere le loro «Missioni».

E giù tonnellate e stratonnellate di bombe e stramaledette bombe per liberarci dal «MALIGNO» demone della dittatura.

Oggi in Iraq, ieri in Viet Nam, oggi ed ieri in Afganistan, domani in SIRPIA in IRASCA in CUBACHIA CAMBOSCINA.

Loro non hanno mai fatto uso di strumenti coercitivi verso la volontà popolare?

La pena di morte?
La schiavitù?

Le persecuzioni politiche?

Il razzismo?

Le sopraffazioni economiche?

Ghettizzazioni per sesso?

Presidenti corrotti?
Intrighi politici?

Schifezze?

Omicidi di stato?

Clero pedofilo?

Servizi segreti sputtanati?
Monica… Pompadau?

Marilin… Borgia?

Loro appartengono al nobile apparato democratico dei giusti giustizieri, dei fieri paladini, dei moralissimi moralisti sganciatori dell’ENOLA GAY

6 Agosto 1945.

Ammirai tanto il coraggio del mio gemello Ignazio, quando ci lasciò – ormai posso dire per sempre -, dichiarando che andava a combattere in difesa dei popoli oppressi!”

«Avvocato, la cena è servita».

«Grazie, sbarazzi pure. Non ho più fame ma sete, tanta sete e tanta voglia di contare le stelle…

Mi porti un gin tonic, grazie».

Bruno Mancini

Bruno Mancini.

… segue. Titolo:

Per Aurora volume quinto

www.lulu.com

ID: 6595064

ISBN: 978-1-4092-8184-9

Prezzo:  €11.04
Così fu – Prima puntata

Così fu – Seconda puntata

Così fu – Terza puntata

Così fu – Quarta puntata

Così fu – Quinta puntata

Così fu – Sesta puntata

Così fu – Settima puntata

Così fu – Ottava puntata

Così fu – Nona puntata

Così fu – Decima puntata

Così fu – Undicesima puntata

Così fu – Dodicesima puntata

Così fu – Tredicesima puntata

Così fu – Quattordicesima puntata

 

Rubrica “La nostra isola”

01 Dicembre 2011

24 Novembre 2011

17 Novembre 2011

10 Novembre 2011

27 Ottobre 2011

20 Ottobre 2011

13 Ottobre 2011

06 Ottobre 2011

29 Settembre 2011

28 Settembre 2011

22 Settembre 2011

15 Settembre 2011

08 Settembre 2011

01 Settembre 2011

25 Agosto 2011

18 Agosto 2011

11 Agosto 2011

05 Agosto 2011

04 – Agosto – 2011

28 – Luglio – 2011

21 – Luglio – 2011

14 – Luglio – 2011

07 – Luglio – 2011

30 – Giugno – 2011

23 – Giugno – 2011

16 – Giugno – 2011

09 – Giugno – 2011

08 – Giugno – 2011

02 – Giugno – 2011

26 Maggio 2011

19 Maggio 2011

11 Maggio 2011

10 Maggio 2011

05 Maggio 2011

28 Aprile 2011

21 Aprile 2011

14 Aprile 2011

07 Aprile 2011

31 Marzo 2011

24 Marzo 2011

17 Marzo 2011

10 Marzo 2011

03 Marzo 2011

24 Febbraio 2011

17 Febbraio 2011

10 Febbraio 2011

03 Febbraio 2011

27 Gennaio 2011

20 Gennaio 2011

13 Gennaio 2011

06 Gennaio 2011

Anno 2010

Articoli vari

30 Dicembre 2010

23 Dicembre 2010

16 Dicembre 2010

09 Dicembre 2010

02 Dicembre 2010

25 Novembre 2010

18 Novembre 2010

11 Novembre 2010

04 Novembre 2010

 

Hits: 13

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento