Carabinieri in azione

Benvenuti

Carabinieri in azione

Ischia 25 Agosto ore 20,00

Chi stanno cercando i Carabinieri in Via Remigia Gianturco di Ischia?

Un paio di auto e una decina di uomini, parte in divisa e parte in borghese, si sono recati in un’abitazione di Via Remigia Gianturco ad Ischia uscendone poco dopo e stazionando per qualche minuto all’incrocio con il Corso Vittoria Colonna.

Dopo un fitto confabulare, alcuni di loro si sono nuovamente recati nell’abitazione in cui sono alloggiati alcuni villeggianti, ma anche questa volta senza ottenere visibili successi.

Ecco l spiegazione riportata attraverso lo stralcio di un articolo di Pasquale Raicaldo pubblicato sul quotidiano “Il Dispari”

Carabinieri in azione

“… Ma di lì a poco, scene da far west: il padre della bimba e un altro uomo, entrambi napoletani, entrambi in vacanza sull’isola, indicativamente ventenni, invadono la proprietà del villeggiante e lo aggrediscono brutalmente. Ceffoni e pugni, mentre questi prova a difendersi. Quindi, grida: “Sono un poliziotto”. Quanto basta perché i suoi aggressori si dileguino, dandosela a gambe levate. E il villeggiante è davvero un poliziotto, per l’esattezza un vice questore, quarantenne: in vacanza sull’isola, apprezzato dai colleghi isolani. Intervengono i carabinieri, che sono nella zona per gli ormai pervasivi controlli estivi: si mettono sulla scia dei fuggitivi e ne fermano uno, subito.
Per l’altro, gli indizi condurranno alla casa presa in affitto per il periodo estivo, grazie anche ai massicci controlli effettuati nelle scorse settimane. Il poliziotto, invece, finisce al “Rizzoli”: nulla di particolarmente grave. Sul caso sono intervenuti naturalmente gli uomini della Polizia di Stato, al comando del vice questore Stefania Grasso, per la quale si è profilata una lunga serata di straordinari…”

Via Enea, botte tra villeggianti ma la vittima è un poliziotto: in manette uno degli aggressori

Hits: 0