Coniglio morto pineta Mirtina

Benvenuti

Coniglio morto pineta Mirtina

Ischia 6 Marzo 2015 | Bruno Mancini

L’articolo che segue è stato pubblicato per la prima volta il 6 Febbraio 2015, subito ripreso da alcune testate giornalistiche e televisive e da innumerevoli siti web ha collezionato nel tempo numerosissime repliche.

La vergogna è che la carcassa decomposta del coniglio morto dopo OLTRE un mese dalle segnalazioni OGGI è ANCORA nello stesso posto.

Parliamo dell’ingresso della centralissima pineta Mirtina della Città d’Ischia e non certamente di una cava abbandonata in un bosco dell’Appennino!

Parliamo di un luogo frequentato da bambini di ogni età e da turisti di ogni provenienza.

Parliamo di un’offesa alla dignità della civilissima Isola d’Ischia

Parliamo di una strafottenza che non sarebbe consentita neppure in un’ipotetica tribù barbarica.

Parliamo di milioni di euro spesi dal nostro Comune per la pulizia, il decoro e la manutenzione dei luoghi pubblici.

Oppure parliamo di responsabili inetti e di speculatori intoccabili?

Bruno Mancini.

 Coniglio morto pineta Mirtina

Ischia 6 Febbraio 2015 | Bruno Mancini
Questo pomeriggio la carcassa in avanzato stato di decomposizione di un coniglio bianco è stato rinvenuto sul bordo della pineta Mirtina (chiusa per ragioni sconosciute) che costeggia la centralissima via Sogliuzzo all’altezza del parcheggio del Bar Calise  della Città d’Ischia.

Coniglio morto pineta Mirtina

Coniglio morto pineta Mirtina – Foto Bruno Mancini
Coniglio morto (2)

Coniglio morto pineta Mirtina – Foto Bruno Mancini
Coniglio morto (3)

Coniglio morto pineta Mirtina – Foto Bruno Mancini
Coniglio morto (4)

Coniglio morto pineta Mirtina – Foto Bruno Mancini
Coniglio morto (5)

Coniglio morto pineta Mirtina – Foto Bruno Mancini
Nel segnalare il pericolo igienico sanitario che ne deriva, vogliamo augurarci che le autorità preposte alla tutela della salute pubblica non se ne disinteressino così come è avvenuto per i recenti casi (vedi pagina https://www.emmegiischia.com/wordpress/carcassa-di-cane-morto-su-spiaggia-punta-molino/e pagina https://www.emmegiischia.com/wordpress/ancora-un-cane-morto-su-spiaggia-ischia/) delle carogne di animali lasciate per molti giorni, su spiagge centrali del comune d’Ischia.

Già basta la latitanza, dei signori amministratori dei beni pubblici, nei confronti degli ormai inutili denunce sulla siringhe infette che pullulano più dei funghi nelle pineta aperte alla fruibilità dei bambini; e già basta lo schifo in cui sono lasciate le latrine pubbliche ubicate nella centralissima pineta Nenzi Bozzi.

Se loro vogliono che la Città d’Ischia acquisisca il record del menefreghismo e della strafottenza nei confronfti delle giuste istanze pubbliche per tutelate la salute dei cittadini, allora sappiano che sono sulla strada buona.

Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Cane morto spiaggia Lucia Ischia (1)
Ischia 2 Febbraio 2015 – Carcassa di cane morto su spiaggia località Mandra – Città d’Ischia – Foto Bruno Mancini

Cane morto spiaggia Lucia Ischia (3)

Ischia 2 Febbraio 2015 – Carcassa di cane morto su spiaggia località Mandra – Città d’Ischia – Foto Bruno Mancini

Cane morto spiaggia Lucia Ischia (5)

Alberi distrutti

Siringhe infette: la denuncia di Gennaro Savio

Le siringhe infette, bambini scomparsi

I funghi velenosi spariscono, le siringhe infette restano

Ancora siringhe infette – Carabinieri nella pineta Mirtina?

Siringhe infette – Un cercatore di funghi velenosi.

Siringhe buttate tra le paperelle

Siringhe come funghi nella pineta Mirtina di Ischia

Carcassa di cane morto su spiaggia Punta Molino

Siringhe infette in pineta Mirtina

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 1

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 2

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 3

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 4

Scempi spiagge Ischia Natale 2014 – Foto gruppo 5

Scempi alberi pinete Ischia – Foto gruppo 1

Scempi alberi pinete Ischia – Foto gruppo 2

Gli scempi ischitani continuano e le vergogne non mancano!

Nel mare d’Ischia, peggio che nel far west dei pistoleri e degli sceriffi.

Meglio uno sceriffo con una stella di latta sul petto

Guardia Costiera Ischia: “Ogni scorfano è bello per sua madre”

Topicida nelle aiuole

Spiaggia Maronti

ENEL 1 Ischia

Spiaggia San Pietro – Ischia

Scempi Dicembre 2010

FOTO scempi Maronti 2009

FOTO scempi Maronti 2010

FOTO scempi Maronti 2011

golfo_16 PDF

Scempi

http://www.dila.altervista.org

 

Hits: 17

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini