Poesie Luciano Somma

Benvenuti

Locandina Miramare 2010 OK
Progetto culturale

Antonio Mencarini presenta Luciano Somma e legge sue poesie

“La nostra isola
Presentazione antologia poetica

“Ischia, un’isola di…”


http://www.youtube.com/watch?v=Sadq9oVNF_4

Progetto culturale “La nostra isola” ideato da Bruno ManciniIschia 19-24 Luglio 2010 – Sala congressi Hotel Miramare e Castello – Presentazione dell’Antologia poetica “Ischia, un’isola di… a” a cura di Roberta Panizza e di – Bruno Mancini Antonio Mencarini presenta Luciano Somma e legge sue poesie

Luciano Somma
Nato a Napoli nel 1940 ha iniziato a scrivere versi fin dall’età di 13 anni, pubblicando per 50 anni su quotidiani e periodici specializzati.

Iscritto alla SIAE come paroliere dal 1967, ha pubblicato o inciso oltre 1000 canzoni, dal genere napoletano al folk, melodico moderno, pop, latino-americano – baby dance e mini club.

Da qualche anno è iscritto anche come compositore.

Centinaia i concorsi ai quali ha partecipato come poeta e moltissimi quelli nei quali si è classificato al primo posto.

Ha ricevuto la Laurea Honoris Causa in lettere e filosofia Università Popolare Giuseppe Ungaretti di Napoli nel 1987.

Sue produzioni poetiche sono presenti in molte antologie, alcune delle quali molto prestigiose.

La critica si è sempre espressa molto favorevolmente nei sui riguardi, molti lo ritengono uno dei migliori poeti napoletani.

IL GIORNALE nel 2000 ha segnalato il suo come il nome del poeta più presente in internet, fino ad oggi questo suo primato pare non sia stato ancora superato da nessuno.

Ha partecipato a spettacoli teatrali esibendosi nella dizione di poesie insieme a Roberto Murolo ed a Mario Maglione e sue poesie sono state declamate da numerosi celebri artisti tra i quali Paola Gassman, Tecla Scarano e Lucia Cassini.

 

Vita

Pensiero

nell’immenso arco

proteso

tra la terra e il cielo:

Vita!

Breve

come l’attimo

che sfugge al tempo.

Lunga

come le rughe

del rimpianto.

Sublime

come una preghiera

in chi ha fede.

Eterna

come la speranza

nata

da un’illusione!

Attimo

Il sole sbadiglia

tra le nuvole,

una colomba muore

nella neve.

Quest’attimo

brandello di storia

strappato all’immensità,

è un disegno nel vento

è un pensiero nell’aria

è come una fiammella che violenta

il nero manto dell’oscurità.

Intorno è il silenzio!

Da lontano

giunge solo

un lamento di campagna

in agonia…

Sogni

Sogni

fette di luna

sparse

sul cuscino della vita.

Dove angeli e démoni

si alternano.

Sogni

fedeli compagni

della notte

destinati a morire,

all’alba,

come un giorno noi.

 

Il mio domani

Ecco

la porta del mio domani

si è chiusa, per sempre.

Non ci saranno più

albe radiose

ma solo tramonti

uguali, di tristezza.

Forse non vedrò più

i tuoi occhi

dolce incanto, di primavera,

ma solo il buio.

Mi rimarrà soltanto

l’ieri vissuto

l’oggi d’attesa

ma senza te.

Antonio Mencarini legge la poesia di Luciano Somma “Ora che sei”

http://www.youtube.com/watch?v=BxzBqy-OxXI

Progetto culturale “La nostra isola” ideato da Bruno ManciniIschia 19-24 Luglio 2010 – Sala congressi Hotel Miramare e Castello – Presentazione dell’Antologia poetica “Ischia, un’isola di… a” a cura di Roberta Panizza e di – Bruno Mancini Antonio Mencarini legge la poesia di Luciano Somma “Ora che sei”

Ora che sei

L’unica mia certezza è la tua assenza
silenzio nel silenzio
nell’abissale vuoto dei miei giorni
che vivo ormai nella monotonia
di gesti frasi fatte indifferenza.
La gente il mondo maschere di gelo
cavalli pazzi sono i miei pensieri
che corrono cercando praterie
io sono schiavo qui del nostro ieri
e tu sei solo una fotografia.

Antonio Mencarini la poesia di Luciano Somma “Il destino ha deciso”

http://www.youtube.com/watch?v=Uu9ynrpB2a8

Progetto culturale “La nostra isola” ideato da Bruno ManciniIschia 19-24 Luglio 2010 – Sala congressi Hotel Miramare e Castello – Presentazione dell’Antologia poetica “Ischia, un’isola di… a” a cura di Roberta Panizza e di – Bruno Mancini Antonio Mencarini la poesia di Luciano Somma “Il destino ha deciso”
Il destino ha deciso

Il cielo è plumbeo,
il mare ha fermato
i suoi palpiti d’onde,
la spiaggia è deserta.
Sulla scogliera
si stagliano
due ombre,
anime in pena!
Ed una voce
che balbetta: Addio
suona blasfema
nell’apocalisse d’un cuore.
Un pugno di cenere
rapito dal vento
finisce nel mare,
inabissa.
Due anime si allontanano
lasciando solo un ricordo
nel tempo.
Il destino ha deciso!

< PREMIO POESIA PED- IL GOLFO

MIRAMARE 2010 – LULU

MIRAMARE 2010 – LOCANDINA

MIRAMARE 2010 – Il Golfo inaugurazione Prima pagina

MIRAMARE 19 LUGLIO 2010


MIRAMARE 20 LUGLIO 2010

MIRAMARE 21 LUGLIO 2010

MIRAMARE 22 LUGLIO 2010

MIRAMARE 23 LUGLIO 2010

MIRAMARE 24 LUGLIO 2010

MIRAMARE 2010 VIDEO

MIRAMARE 2010 FOTO
Oggi parliamo di...

C O N T A T T A C I emmegiischia@gmail.com

LUCIANO SOMMA

Nuovo amico del progetto culturale “La mia isola” ideato da Bruno Mancini

 


http://www.lulu.com/product/a-copertina-morbida/ischia-unisola-di/11280350?showPreview

Hits: 15

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento