Lucia D’Ambra legge la poesia – La zingara – di Bruno Mancini

Benvenuti

Lucia D'Ambra legge la poesia - La zingara

legge la poesia

La zingara di

Bruno Mancini

Bruno Mancini

Bruno Mancini


L’attrice Lucia D’Ambra legge una poesia tratta dalla raccolta

Io fui mortale

di Bruno Mancini
Il volume è acquistabile tramite lulu.com

La zingara parla
guarda e parla
negli occhi e cogli occhi
in confusione assorta
mistica
ruba ai secoli:
Sarai più forte dei venti
salirai sopra tutti i sogni
stringerai gli azzurri più chiari
scuoterai vampate in vorticose aurore.
Abbi coraggio.
Guarda nelle tombe
e leggerai
di gelo
ossa.
Succhiale.
Profondità rischia supplizio.
E allora, infine,
da sopra ai tuoi capelli
la mano rosa attesa
annullerà tutti i silenzi
per farti voce

Lucia 10

Mare Monti Mare-Pubblicità

Hits: 1