Lucia D’Ambra legge la poesia – Ristoro – di Bruno Mancini

Benvenuti

Lucia D’Ambra legge la poesia – Ristoro

Lucia D'Ambra Yes erotica comp

Lucia D’Ambra legge la poesia

Ristoro di

Bruno Mancini

Bruno Mancini

Bruno Mancini


L’attrice Lucia D’Ambra legge una poesia tratta dalla raccolta

Io fui mortale

di Bruno Mancini
Il volume è acquistabile tramite lulu.com http://www.lulu.com/spotlight/comeicinesiDel dopo gioventù

“Ristoro”
chiese il viandante ad una palma ombrosa.
Rispose:
“Inseguimi ”
nel moto rotatorio di un satellite.
Viandante Ignazio
mostrò l’arma a forma di pistillo
e udì il perenne urlo
“Abbattimi”
detto alla lama che la spaccava in due.

Mare Monti Mare-Pubblicità