Panettone World Championship

Benvenuti

Alessandro Slama ha vinto il

Panettone World Championship,

il campionato del mondo del panettone.

La proclamazione alla Fiera di Rho, Milano.

Alla manifestazione HostMilano, la rassegna internazionale dell’Hospitality c’era anche la gara per il migliore panettone al mondo.

Vi han partecipato i migliori pasticcieri italiani.

La giuria tecnica designata dal gruppo Maestri del Lievito Madre, è stata presieduta da Maurizio Bonanomi (Pasticceria Il Merlo, Milano), ed era composta dai Maestri: Marco Avidano (Pasticeria Avidano, Chieri – Torino), Maurizio Bonanomi (Pasticceria Merlo, Pioltello – Milano), Mario Bacilieri (Pasticceria Bacilieri, Marchirolo, Varese), Emanuele Lenti (Pregiata Forneria Lenti, Grottaglie, Taranto), Grazia Mazzali (Pasticceria Mazzali, Governolo – Mantova), Anna Sartori (Pasticceria Sartori, Erba – Como), Carmen Vecchione (Dolciarte, Avellino).

Sono loro che hanno assegnato a Slama questo prestigioso riconoscimento.anettone World Championship a Milano

Lui è Alessandro Slama, ischitano a metà.

È nato a Ischia ma ho vissuto molto tempo in Tunisia.

Suo padre è originario della Tunisia.

Da sempre porta avanti un progetto di famiglia: la panificazione.

Lui ama il suo lavoro di panificatore e pasticciere.

Sono alla terza generazione di una famiglia storica di Ischia.

Alessandro Slama nasce come panificatore,

Poi ha perfezionato il suo percorso professionale fatto vari corsi professionali con maestri importanti nel settore della panificazione della pasticceria. da Giorilli a Rivola.

Ha affinato notevolmente la sua professionalità.

Ha affinato i metodi di lievitazione, tanto che oggi è tra i professionisti più in vista e ricercati sul mercato. Ha vinto anche tanti concorsi. Il più importante è stato la Coppa del Mondo dove ho vinto nella selezione nazionale.

L’uso del lievito naturale gli ha cambiato la vita professionale.

Da sempre è costantemente alla ricerca di prodotti innovativi e salutari.

Non ha mai voluto lasciate l’isola d’Ischia per impiantare la sua attività altrove.

“Amo così tanto Ischia che non la lascerei per nulla al mondo, anche se è difficile portare avanti una azienda sull’isola” spiega Lama.

Sul suo profilo Facebook, Alessandro Slama, ha poi ringraziato tutti quelli che hanno creduto in lui e la sua isola, con un post di amore per Ischia.

“La felicità – ha scritto Slama – non è solo vincere perché ho fatto il miglior panettone al mondo. La felicità è averlo fatto a Ischia!

Perché Ischia è un luogo incantevole che ti fa apprezzare tutte le cose belle e buone della vita.

Ringrazio tutti gli amici, tutti gli Ischitani, tutte le persone che credono in me e nel lavoro che faccio. Ringrazio anche tutti i giornalisti che nel bene o nel male raccontano sempre la nostra bella Ischia e la nostra tradizione enogastronomica fatta di grandi prodotti ma anche di grandi cuochi, chef, panificatori e pasticcieri.

Grazie ISCHIA!”.

Hits: 15

Lascia un commento