Virginia Murru presenta Michela Zanarella

Benvenuti

comeicinesi
Informazione
del 31/03/2011 195 visite 5 voti

C O N T A T T A C I emmegiischia@gmail.com
Poesia dialogo con la vita
Michela Zanarella
“La nostra isola”
ideato da
Bruno Mancini
Virginia Murru presenta Michela Zanarella

Michela Zanarella conosce Ischia solo attraverso le descrizioni del nostro Pioniere Luciano Somma, suo grande amico ed ammiratore (decisamente ricambiato), e mediante le fascinose immagini proposte nei video con i quali abbiamo documentato i vari meeting culturali organizzati in questi anni, eppure ormai Ischia è già in testa alla lista delle sue prossime vacanze.
Lei, Michela Zanarella, desidererebbe abbinarle ad un evento culturale, i poeti ischitani del progetto culturale “La nostra isola”, con la collaborazione di qualche Hotel sensibile al binomio cultura-turismo tenteranno di accontentarla.
Intervistata da Virginia Murru ecco una sua prima immagine.

Michela Zanarella
– Poesia dialogo con la vita –
nuova amica del progetto “La mia Isola”

Michela Zanarella è nata in Veneto a Campo S. Martino, e in questa regione ha trascorso parte della sua vita, fino a quando, nel 2007, si è trasferita a Roma, dove attualmente risiede.
Alcuni anni fa in seguito ad un serio incidente stradale, che le ha sconvolto l’esistenza, ha scoperto che la poesia sarebbe stata il migliore alibi da offrire ai suoi giorni velati d’inquietudine e amarezza. Essendo d’indole combattiva, è riuscita a superare la fase in cui il mondo pareva essersi fermato davanti a sé, frenando la sua esuberanza; ha potuto quindi sublimare in modo positivo il trauma quando la poesia, voce sommersa ma presente in lei, le ha offerto un’autentica ragione per dare un senso alla sua esistenza.
Della poesia ne ha fatto un tramite per continuare a ‘dialogare’ con la vita; è stato un filo di seta esile ma ostinato che le ha aperto orizzonti inediti, percorsi interiori forse mai battuti prima di allora.

D – Quali sono i ‘luoghi’ privilegiati della tua poesia?
R – Certamente una parte della mia ispirazione è ferma alle mie radici Venete, nei ricordi vivissimi di un’infanzia vissuta a contatto di una natura esuberante e ricca di attrattive paesaggistiche e architettoniche.

D – Per quel che riguarda la tua competenza, le capacità espressive, ti sei messa a confronto partecipando a competizioni letterarie o concorsi in genere?
R – Sì, non puoi prescindere.. nessuno, penso, scrive per blindare poi le proprie idee.

D – Quali i risultati?
Ottimi, direi. Ho vinto tanti premi e ricevuto riconoscimenti in questo ambito che mi hanno gratificato.

D – Lo stile poetico che prediligi s’avvale di registri linguistici forti, uno stile ermetico post Ungarettiano, oppure ritieni che la semplicità sia la via più idonea a veicolare l’ideazione nel comporre versi?
R – Il mio credo sia uno stile personale, maturato secondo inclinazioni proprie e un sentire profondo che deriva da moduli espressivi e linguistici che sento a me congeniali, anche se, come tutti, ho i miei ‘referenti’ nel campo della poesia.. Uno di questi è Pier Paolo Pasolini.
Un grande artista Italiano dotato naturalmente di talento assolutamente eclettico, il cui estro, come sappiamo, si è manifestato nei più disparati orizzonti dell’Arte creativa. Un grande intellettuale che è stato fonte d’ispirazione anche per me. Sono peraltro orgogliosa d’essere presente nel suo sito ufficiale, e di risiedere a Roma proprio nel quartiere in cui egli ha vissuto.
Sono presente con alcune opere anche nel sito di Alda Merini, la cui produzione poetica è per me fonte di continua ammirazione e riferimento.

Virginia Murru
Note dell’autore

I commenti

Commento 18919
Virginia Murru il 16 apr 11 9:58 ha commentato:
Grazie a tutti voi, carissimi amici.

Commento 18742
tiziana mignosa il 3 apr 11 15:49 ha commentato:
letta e riletta con vero piacere …anche altrove. Piaciutissima questa intervista tra meravigliose poetesse che apprezzo e stimo davvero tantissimo.
I miei più sinceri complimenti a tutt’e due

Commento 18706
Alessandro Moschini il 2 apr 11 9:47 ha commentato:
Letta con vivo piacere. Grandi Michela e Virginia. Un abbraccio ad entrambe.
Ale

Commento 18691
Doraforino il 1 apr 11 18:29 ha commentato:
Una bella intervista tra Michela Zannarella e Virginia Murru.
Complimenti a Michela che ho avuto modo di apprezzare le sue qualità artistiche attraverso varie recensioni riguardanti questa bravissima autrice romana.
E naturalmente a Virginia.

Commento 18663
Virginia Murru il 31 mar 11 20:58 ha commentato:
Atto dovuto, Michela. Ciaooo

Commento 18662
michela zanarella il 31 mar 11 20:10 ha commentato:
In risposta al commento:
Commento 18652:

Grazie Virginia, ti ringrazio infinitamente per le belle parole e per l’intervista molto profonda che mi hai fatto, grazie anche a Bruno che mi segue in tutte le iniziative che faccio.

Commento 18652
Virginia Murru il 31 mar 11 15:33 ha commentato:
Una bella persona, Michela, e soprattutto artisticamente preparata. Grazie Bruno di avere proposto anche la versione integrale dell’articolo.

Hits: 22

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento