Pianoforte Latina

Benvenuti

Pianoforte Latina

 

Pianoforte Latina

Pianoforte Latina

Ass: ” G: Verdi” Gruppo Bandistico
“Gabriele De Iulis” Città di Pontinia
Ass. Nazionale Cantanti Lirici
Ospedale S. Maria Goretti – Latina
Uff. UrP
Dott. Fabio Ricci
Dott. Sergio Parrocchia
Soprano Paola Occhi – Sua sede

Oggetto: Richiesta consegna beneficenza

A seguito delle comunicazioni intercorse con Codesto Spett. Ente e in ottemperanza  con le indicazioni ricevute, su iniziativa dell’Ass.ne Naz.le Cantanti Lirici e della Ass.ne DILA di Paola Occhi, è stata promossa e realizzata una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di un pianoforte verticale da donare al reparto di Chirurgia Senologica dell’Ospedale S. Maria Goretti di Latina. Tale raccolta è stata realizzata con il Concerto di Natale del Gruppo Bandistico “Gabriele De Iulis” Città si Pontinia tenutosi a dicembre 2019 presso il Teatro “Fellini” con il Patrocinio del Comune di Pontinia in collaborazione con la cantante Paola Occhi e con la partecipazione volontaria del pubblico intervenuto e di privati cittadini.

Pr quanto sopra, allo scopo di poter consegnare in donazione il pianoforte sopra menzionato, del valore di 1.000,00 (mille/00) euro acquistato dalla Casa Musicale “Vicini” di Frosinone, si chiede l’autorizzazione per poterne effettuare la consegna con l’indicazione della data, dell’orario e dell’area individuata per la collocazione.

L’Ente in indirizzo beneficiario della donazione utilizzerà e regolamenterà l’uso dello strumento secondo le opportune necessità, in relazione alle attività di natura culturale, didattica o terapeutica che ritenga mettere in atto.

Cav. Ludovico Bersani

Pontinia 02 luglio 2020

Via Manzoni 14 – 04014 Pontinia – pres. Ludovico Bersani – D.A. Marzia Mancii – tel. 335/7528836

web – www.bandadipontinia.com

Pianoforte Latina

Il Prof. Fabio Ricci – Direttore Breast Unit,

Ospedale “S.M. Goretti di Latina ci scrive

 

Lo scorso12 luglio abbiamo ricevuto la seguente e-mail:

Alla cortese attenzione Presidente “Da Ischia L’Arte -DILA”, Bruno Mancini

Gentile Presidente Le scrivo per informarla che giovedì 14 luglio ci sarà presso l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, la cerimonia di consegna alla Breast Unit di un Pianoforte per volontà di Paola Occhi sostenitrice dell’Associazione culturale “Da Ischi L’Arte -DILA”. Le Faccio i miei complimenti per il vostro impegno culturale su tutto il territorio nazionale e siamo conviti che è anche grazie al vostro sostegno che Paola sia riuscita in questo suo obiettivo. Sicuro di farle cosa gradita le invio la locandina di invito, la foto del pianoforte e la targa in ricordo della donazione. Spero di avere l’occasione di conoscerla personalmente. Con l’occasione le invio a nome della nostra ASL e della Breast Unit cordiali saluti.

Prof. Fabio Ricci – Direttore Breast Unit, Ospedale “S.M. Goretti di Latina

Fabio Ricci e Paola Occhi

Fabio Ricci e Paola Occhi

Pianoforte Latina

Locandina Pianoforte Latina

Pianoforte Latina

Targa Pianoforte Latina

Questa è stata la nostra risposta:

Illustre Prof. Fabio Ricci

nel pieno rispetto per i sentimenti di amicizia e di affetto che mi hanno unito alla cara Paola Occhi, accolgo con assoluto compiacimento la notizia della prossima, finalmente, inaugurazione del pianoforte che Paola Occhi, tramite la nostra Associazione DILA, ha voluto donare alla sezione clinica da Lei egregiamente diretta nell’Ospedale “S.M. Goretti di Latina”.

Purtroppo, per varie ragioni, non potrò presenziare alla cerimonia di inaugurazione, ma mi permetto di invitare Lei a volere cortesemente esprimere i sensi della mia personale soddisfazione -unitamente a quelli di tutto il Consiglio Direttivo dell’Associazione “Da Ischia L’Arte – DILA”- per l’avvenuto completamento dell’iter burocratico che ha sancito la collaborazione della nostra DILA con l’ASL di Latina.

A Lei emerito Professore, alle Autorità presenti e a tutti i degenti vadano i nostri rispettosi saluti.

Bruno Mancini – Presidente dell’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”

https://www.ausl.latina.it/13-primopiano/5935-musicoterapia-nell-ospedale-s-m-goretti-di-latina

Musicoterapia nell’Ospedale “S.M. Goretti di Latina”
Il 14 luglio 2022 alle ore 10.30 presso l’Ospedale “S.M. Goretti” di Latina, si terrà la cerimonia di donazione di un pianoforte alla Breast Unit ospedaliera diretta dal dott. Fabio Ricci, per espressa volontà del soprano Paola Occhi, già presidente dell’Associazione Nazionale Cantanti Lirici, con l’attiva partecipazione dell’Associazione “Giuseppe Verdi”, Gruppo Bandistico “Gabriele De Iulis Città di Pontinia”, presieduta dal Cav. Ludovico Bersani.

Una mattinata di grande impatto socio-culturale ed emotivo, quella del 14 giugno prossimo, che vedrà la presenza di Autorità Civili, Militari, Associazioni, Enti, Cittadini.

Cerimonia di donazione organizzata e frutto di una collaborazione fortemente voluta dalla ASL di Latina con la Direttrice Generale Silvia Cavalli, da sempre attenta sostenitrice del percorso di umanizzazione delle cure.

La cerimonia è stata patrocinata dall’Università Sapienza-Polo Pontino e sostenuta da numerose Associazioni come: Avo di Latina, Lions Latina Host e Sabaudia- San Felice Circeo, LILT di Latina, ANDOS di Sezze, Aprilia e Fondi, Tribunale dei diritti del Malato- Cittadinanza Attiva di Latina.

Sono pochi gli ospedali che hanno al loro interno un pianoforte, ad es. quello di Mirandola (Modena), donato sempre dal soprano Paola Occhi. L’artista aveva un rapporto speciale con la Breast Unit dell’ospedale S.M. Goretti di Latina, tant’è che nella veste di Ideatrice e Presidente, con la giornalista e scrittrice Rosaria Zizzo, assegnò al prof. Ricci a Matera “Capitale Europea della Cultura 2019” per la sezione medicina, il Premio Internazionale alla Parola, a testimonianza della gratitudine e della stima per l’intera équipe del centro multidisciplinare che prende in carico le donne affette da cancro alla mammella, offrendo loro non solo l’assistenza, le cure, il supporto psico-fisico, ma anche le terapie integrate in senologia per il benessere generale e la qualità di vita delle pazienti, come lo Yoga, il lavoro a maglia, il dragon boat, la musico-terapia.

L’evento del 14 luglio vedrà i saluti introduttivi del dott. Sergio Parrocchia, Direttore Sanitario Aziendale ASL di Latina e sarà condotto dalla giornalista e scrittrice Sandra Cervone.

Interverranno S.E. il Prefetto dott. Maurizio Falco, il Sindaco di Pontinia dott. Eligio Tombolillo, l’Assessora Regionale alle Pari opportunità dott.ssa Enrica Onorati. Seguirà un intermezzo musicale con brani eseguiti dalle Maestre Marzia Mancini e Sofia Marocco e la lettura di una poesia della poetessa Orietta Bellomo a cura del M° d’Arte e Pittore Franco Turco.

Le conclusioni saranno affidate alla dott.ssa Silvia Cavalli, Direttrice Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Latina.

Donazione di un pianoforte per la Breast Unit dell’Ospedale “S.M. Goretti”

Il Direttore Generale dell’ASL Latina d.ssa Silvia Cavalli, ha concluso l’evento , alla presenza del Prefetto e delle Autorità Civili, Militari, Associazioni, Enti, Cittadini, nonché dell’equipe multidisciplinare della Breast unit diretta dal dott. F. Ricci e dei rappresentanti dell’Associazione Nazionale Cantanti Lirici, dell’Associazione “Giuseppe Verdi”, Gruppo Bandistico “Gabriele De Iulis Città di Pontinia”, presieduta dal Cav. Ludovico Bersani. Al termine, il sindaco Tombolillo ha donato alla manager dell’ASL Latina e al Prefetto, due opere d’arte del M° Franco Turco. L’ass. Lions Latina Host ha offerto omaggi floreali alle donne protagoniste alla manifestazione, le artiste e le professioniste della Breast unit.

Dal Prof. Fabio Ricci a Bruno Mancini

Gentile Presidente le chiedo scusa se la disturbo per il giorno e l’ora, sono il prof Fabio Ricci il Direttore della Breast Unit di Latina. Ci siamo contattato via mail. La ringrazio per la sua cortese e piacevole risposta .

Avrei materiale della Cerimonia, sperando di farle cosa gradita ho fatto citare dai media la sua Associazione e il suo nome. Non ne aveva bisogno visto la sua fama di scrittore ed intellettuale, ma è sembrato doveroso da parte mia per rispetto alla sua persona e a quella che fate come Associazione come ambasciatori della cultura .

Ci tengo a comunicarle che tutto questo magnifico risultato sarebbe stato impossibile senza le capacità e la sensibilità di una donna, la nostra Direttrice Generale dottoressa Silvia Cavalli.

In attesa di un suo riscontro le invio cordiali saluti. FR

Da Bruno Mancini al Prof. Fabio Ricci

Gentilissimo Prof. Fabio Ricci,

sono estremamente felice di tutto quanto Lei mi scrive, a prescindere dalla obiettività per la quale la mia concreta modestia mi induce a ridimensionare, e di molto, la portata della notorietà indotta dai progetti artistici, culturale e sociali che propongo ormai da molti anni.

Posso dirle, con la massima sincerità, che, pur senza avere mai avuto il piacere di conoscerla personalmente, sono profondamente onorato del contatto che abbiamo instaurato e ciò non solo in conseguenza della profonda stima della quale mi ha parlato la cara Paola Occhi, ma anche perché l’esperienza personale di malato oncologico, portandomi in contatto con l’umanità percepita in tutte le professionalità sanitarie con le quali sono venuto in contatto, mi ha reso consapevole della certezza che non è possibile esercitare tale professione se non si posseggono strutturate motivazioni di grande moralità, di profondo rispetto umano e di illimitato spirito di sacrificio… a prescindere dalla bravura prettamente medica.

Egregio Professore, oggi stesso lunedì 18, per una mia decisione antecedente a questo suo messaggio, la pagina culturale del quotidiano IL DISPARI (distribuito in abbinamento con lo storico giornale IL MATTINO di Napoli, pubblicherà (salvo imprevisti) la mail con la quale Lei mi ha invitato alla cerimonia di premiazione e la mia risposta, nella speranza di fare cosa gradita alla struttura sanitaria da Lei diretta e nella convinzione che, spesso, gli esempi valgono più delle convenienze.

Ovviamente, sulla base di quanto Lei mi sta comunicando, avrò il piacere di proseguire in un’opera di diffusione della valenza della iniziativa, utilizzando tutti i media e i social a disposizione dell’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” della quale mi onore di essere il Presidente. come a Lei è ben noto.

Dal Prof. Fabio Ricci a Bruno Mancini

18/07/22, 19:40 – +39 328 808 0013: Caro Bruno grazie per l’amicizia , la stima e l’onore che mi concedi. Anche il fatto di permettermi di usare questo tuo numero personale.

Ti giro la lettera iniziale di donazione del pianoforte

Rassegna stampa

Latina, donato pianoforte all’Ospedale Goretti per “regalare un pò di sollievo” a pazienti e operatori


LATINA NOTIZIE

Latina, donato pianoforte all’Ospedale Goretti per “regalare un pò di sollievo” a pazienti e operatori

Pubblicato 4 giorni fa il 15 Luglio 2022 – 19:22Di Marina Cozzo

Un pianoforte al S.M. Goretti di Latina per “regalare un po’ di sollievo” a pazienti e operatori
Un dono gradito per la Breast Unit, sistemato nell’atrio del “S.M.Goretti” di Latina ed inaugurato nella mattinata del 14 luglio alla presenza di S.E. il Prefetto Maurizio Falco e della Direttrice Generale della ASL, dott.ssa Silvia Cavalli. Tanto pubblico, tanta emozione, soprattutto nel ricordare il soprano Paola Occhi, presidente dell’Associazione Nazionale Cantanti Lirici, socia sostenitrice dell’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”, presieduta dallo scrittore Bruno Mancini, che fu l’ideatrice dell’iniziativa, realizzata grazie all’attiva partecipazione dell’Associazione “Giuseppe Verdi”, Gruppo Bandistico “Gabriele De Iulis – Città di Pontinia”, presieduta dal Cav. Ludovico Bersani.

Chiuso per circa due anni a causa dell’emergenza Covid, il piano è ora a disposizione di quanti vorranno suonarlo e delle donne della Breast Unit diretta dal prof. Fabio Ricci che, fra le terapie integrate alla cura del tumore al seno, sceglieranno la “musicoterapia”. La cerimonia, di grande impatto socio-culturale, ha visto la partecipazione del Sindaco di Pontinia Eligio Tombolillo e il consigliere Valterino Battista, la prof.ssa Antonella Calogero in rappresentanza dell’Università Sapienza – Polo Pontino, il Sindaco di Cisterna Valentino Mantini, il Questore di Latina Michele Maria Spina, il Comandate dei Carabinieri Colonnello Lorenzo D’Aloia, il delegato del Comandante della Guardia di Finanza Colonnello Umberto Palma.

La mattinata, patrocinata dal Comune di Latina, è stata aperta dal saluto del dott. Sergio
Parrocchia, Direttore Sanitario Aziendale ASL di Latina, ed ha visto la partecipazione delle
Associazioni che sono parte integrante della Breast: l’ Avo di Latina (presidente Giuseppina
Cadoni), i Lions Latina Host e Sabaudia – San Felice Circeo (presieduti da Roberto Volpe e Vanda Bellini), la LILT di Latina (presidente Nicoletta D’Erme, le ANDOS di Sezze, Aprilia e Fondi (presiedute da Anna Maria De Renzi, Teresa Langiano e Regina Abagnale), il Tribunale dei diritti del Malato- CittadinanzAttiva di Latina (presidente Gianna Sangiorgi). Presenti per l’Università Sapienza – Polo Pontino, il Prof. Daniele Santini, il dott. Luigi Rossi, la dottoressa Elisa Paccagnella, la dottoressa Anna Maria Del Monte. Per la Breast Unit il dott. Carlo De Masi, le dottoresse Silvia  Piroli, Annunziata Martellucci, Annarita Costantino, Alessandra La Manna, Maurizio Dorkin, il coordinatore Evangelista Fusco, la Case Manager Marcella Schembari, le infermiere specializzate Marzia Alessandroni, Palombi Letizia, Vittoria Lombardi, Fiorina Rapone. Per la Riabilitazione M.A. Fara e Roberto Tozzi Responsabile tra l’altro del percorso agopuntura della Breast.

Sono pochi gli ospedali italiani che hanno, al loro interno, un pianoforte: fra tutti è stato citato quello di Mirandola, donato sempre dal soprano Paola Occhi, rinomata professionista e ambasciatrice della pace, la cui scomparsa prematura ha lasciato un grande vuoto. L’artista aveva stretto negli ultimi anni un rapporto speciale con la Breast Unit del Goretti, avendo voluto finanche assegnare al prof. Ricci nella sezione medicina e al Maestro Turco nella sezione artistica, il Premio Internazionale alla Parola, nell’edizione 2019 tenutasi a Matera, quell’anno “Capitale Europea della Cultura”, creando questo legame tra medicina e arte.

La mattinata è proseguita con la lettura di una lirica della poetessa Orietta Bellomo, letta dal Maestro d’Arte e Pittore Franco Turco con accompagnamento musicale del brano bretone “Ma Franzez per arpa, nell’arrangiamento della Maestra Marzia Mancini. Subito dopo la pianista Sofia Marocco ha eseguito il Notturno Opera 9 n.2 di Fryderyk Chopin, quindi le due musiciste, insieme, hanno suonato “Nostalgy” di Olivier Toussaint.

Le conclusioni della cerimonia di donazione sono state affidate alla direttrice Silvia Cavalli,
presentata dal prof. Fabio Ricci.

Opere d’arte del M° Turco, due medaglie dei 50 anni della Città di Pontinia, alcuni libri sono stati donati al Prefetto e alla manager della ASL mentre tutte le signore protagoniste sono state omaggiate con fiori consegnati dai rappresentanti dei Lions Latina Host. Fiori anche per la Case Manager Marcella Schembari in rappresentanza di tutte le operatrici e il personale della Breast che, con grande cura, si occupa quotidianamente delle pazienti, e anche alla responsabile del Risto.S.I. Bar-Tavola calda del Goretti, signora Patrizia Marzano.

Un pianoforte al S.M. Goretti di Latina per “regalare un po’ di sollievo” a pazienti e operatori.

 

https://www.facebook.com/107513217402515/posts/pfbid0kpdN7W39HpMqTStPi2JvCeGS9A9MdKL7QH5B6MrK6CNAzamZKoxNUWjzEz4qD5mel/


https://www.facebook.com/100064137393745/posts/pfbid0262a69wySW41qj1rjMwkvkZLzLwDpkezZdUzH93J18d5Jh44sGF5hLhEeA24MY48Zl/?d=n

 

https://www.ilmessaggero.it/latina/latina_donazione_pianoforte_alla_breast_unit_dell_ospedale_goretti-6812829.html

La musica diventa terapia integrata al Goretti grazie a un pianoforte donato alla Breast Unit

 

La musica diventa terapia integrata al Goretti grazie a un pianoforte donato alla Breast Unit

 

Un pianoforte al S.M. Goretti di Latina per “regalare un po’ di sollievo” a pazienti e operatori.

 

Appena ne escono altri te li giro

18/07/22, 20:00 – +39 328 808 0013: Mail Direttrice Generale dottoressa Silvia Cavalli: s.cavalli@ausl.latina.it ASL di Latina

 

Un pianoforte al S.M. Goretti di Latina per “regalare un po’ di sollievo” a pazienti e operatori.

DILA ISCHIA

Hits: 93

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento