POESIAPRESENTE 2014

Benvenuti

POESIAPRESENTE 2014

POESIAPRESENTE 2014

Edizione EXTRAordinaria Pazzesco, lunedì 10 marzo alle ore 21 ci sarà un Poetry Slam Dantesco! + Ore 14 incontri con filosofi e scrittori su “Quale Europa?” – c/o Teatro Filodrammatici di Milano

POESIAPRESENTE 2014 – ottava stagione – edizione EXTRAordinaria
Appuntamento di lunedì 10 MARZO di Mille Gru, Associazione Culturale di Monza
L’VIII Stagione di POESIAPRESENTE quest’anno [EXTRAordinaria] a Milano con unPOETRY SLAM DANTESCO lunedì 10 marzo al Teatro Filodrammatici alle ore 21subito dopo una serie di incontri pomeridiani dalle ore 14 con Antonietta Potente, Diego Fusaro, Antonio Moresco, Gianni Vacchelli e la codirettrice artistica di PoesiaPresente: Patrizia Gioia. Opera esposta di Marcello Chiarenza e interventi musicali di Claudio Fasoli.

Gli appuntamenti di PoesiaPresente VIII stagione [EXTRAordinaria] continueranno aMonza, al Teatro Binario 7, giovedì 3 aprile e nei giorni 2-3-4 maggio con L’Italia Poetry Slam Festival che tra gli eventi ospiterà lefinali lombarde (2 maggio) e nazionali (3 maggio) del Primo Campionato by LIPS, Lega Italiana Poetry Slam

 PROGRAMMA (vedi allegato)

lunedì 10 Marzo dalle ore 14 / dalle ore 21
Teatro Filodrammatici di Milano
Via Filodrammatici 1 – MM DUOMO

ore 21.00
Poetry Slam Dantesco

Nuove visioni poetiche s’ispirano al Sommo Dante

A cura di: PoesiaPresente
eMCee: Dome Bulfaro
Regia: Enrico Roveris
Madrina: Patrizia Gioia
Produzione: Fondazione Arbor/SpazioStudio13/Mille Gru

Poeti partecipanti al Poetry slam
Primo Premio: € 150

Marco Berisso
Tiziana Cera Rosco
Chiara Daino
Donald Datti
Alberto Figliolia
Sergio Garau
Paolo Gentiluomo
Eell Shous (ScartyDoc + Tempo)
Lene Morgenstern

Nell’ambito della giornata culturale di incontro e confronto dal titoloQuale Europa? Tra pluralismo e “buone radici”. Nuove visioni e grandi tradizioni europee organizzata da Fondazione Arbor e SpazioStudio13 e curata da Gianni Vacchelli e Patrizia Gioia, PoesiaPresente propone un Poetry Slam Dantesco: la coinvolgente modalità di relazione e ascolto della poesia contemporanea, sempre più diffusa in tutta Europa.
I Poeti contemporanei in gara si sfideranno, a suon di propri versi, in tre gironi che ricalcheranno le cantiche Dantesche: Inferno, Purgatorio e Paradiso.
Questo Poetry slam dantesco, metterà in luce la natura politico-sociale di questa competizione: sarà il pubblico, in un atto di condivisione e partecipazione collettiva, a scegliere il poeta vincitore.
PoesiaPresente riporta il Poetry Slam al Teatro Filodrammatici, dedicando questa volta la sua attenzione al Sommo poeta e alla sua visione politica per la nascita di una Europa che immaginava estendersi dai Monti della Troade (Turchia) alle coste atlantiche della Castiglia: «ove surge ad aprire / Zeffiro dolce le novelle fronde / di che si vede Europa rivestire».

La gara è valida per il Primo Campionato ‘13-‘14 della LIPS – Lega Italiana Poetry Slam (finali nazionali il 3 maggio al Teatro Binario 7 di Monza).

INFO info@poesiapresente.it

tel. 3294424773 mille gru

POESIAPRESENTE 2014

è un progetto di:

MILLE GRU Associazione Culturale
Direzione artistica Patrizia Gioia, Enrico Roveris, Dome Bulfaro, Fabiano Alborghetti

Gli insulsi cervelletti di face

mi hanno sospeso per una settimana dalla possibilità di chiedere amicizie, perché affermano che non conosco personalmente le persone alle quali ho rivolto l’invito.

Dalle mie richieste rimaste inevase fino al momento della sospensione si potrà ben comprendere che sono state quasi tutte indirizzate a membri presenti in un gruppo che io ho creato, e le altre sono rivolte ad account che NON sono “persone”.

Loro, i cervelletti di face ammettono account che NON sono persone e noi che siamo persone non possiamo entrare in contatto con account che NON sono persone?

Mah! Misteri dei cervelletti bacati.

Inoltre, che i cervelletti di face fossero insulsi lo sapevo già, ma che arrivassero alla stupidità di voler impedire che il creatore ed amministratore di un gruppo non possa entrare in contatto diretto con coloro i quali abbiano accettato di farne parte, è praticamente paradossale.

Comunque sono loro che comandano (e sono loro che mortificano l’intelligenza altrui) e quindi, piuttosto che diventare (almeno per ora) una mina vagante in giro per le pagine dedicandomi a denunciare false identità e ad chiedere blocchi per utenti presi a casaccio, seguo la mia natura non violenta e cancello la mia iscrizione per un periodo almeno doppio di quello corrispondente alla sanzione che mi è stata inflitta dai cervelletti di face.

Per chi voglia continuare a contattarmi la mia mail è emmeggischia@gmail.com

Fortunatamente non ho bisogno di face per sopravvivere, mentre, invece, face senza di  noi è solo un contenitore di cervelletti insulsi.

 

 

Gli insulsi cervelletti di face 

I cervelletti di face anche oggi hanno dimostrato che i loro limiti mentali sono molto prossimi allo zero assoluto minacciandomi di sospendere il mio account in quanto, a loro scrivere, avrei messo in atto richieste di amicizie verso “PERSONE” che non conosco personalmente.
Cose se fosse lecito a qualcuno affermare che non conosco PERSONALMENTE il “Museo di Canicattì” o l’acronimo “ZXCVNBFREEE”!
I cervelletti di face consentono questo tipo di iscrizioni e poi pretendono di stabilire se “qualcuno” le (?) conosce o meno PERSONALMENTE.
Tutto ciò sulla base di semplici statistiche che indicano agli insulsi cervelletti di face la quota di richieste di amicizia rimaste senza risposte immediate.
A me, la permanente stupidità dei cervelletti di face ha “consigliato” di cancellare un certo numero di richieste di amicizia rimaste senza risposta per non correre il rischio di vedermi bloccato l’account. Non ho seguito la loro “intimazione”.
Fatto sta che poche ore dopo, gran parte di quelle richieste è stata accettata.

La storia nasce dal fatto che ho creato questo gruppo LENOIS per costruire, insieme a tutti voi, qualcosa di significativo per lo sviluppo dell’Arte in Italia e, in tale ottica, mi pare opportuno entrare in contatti DIRETTO con tutti gli account che ne fanno parte.
Ho volutamente scritto “con tutti gli account” e non con “tutte le persone” in quanto nel gruppo sono presenti sia persone e sia sigle, enti, istituzioni del tutto privi di riferimenti personali.
Penso di poter affermare di non turbare la tranquillità di nessuno se invio richieste di amicizia ad account che sono iscritti nel gruppo LENOIS che IO ho creato e che IO amministro.
Altrimenti sarebbe come dire che qualcuno (ossia i fanatici cervelletti di face), possa impedirmi di parlare con le persone che sono ospiti nel mio gruppo e discutono nella mia tribuna da me allestita.
Del resto è comprensibile solo a chi abbia la stupidità come qualifica intellettuale, e certamente ai cervelletti di face, la ragione per la quale io, quale creatore ed amministratore del gruppo LENOIS possa decidere di cancellare da esso l’iscrizione di un membro, possa censurare i post di tutti gli iscritti ecc ecc… e non possa chiedere di entrare in contatto diretto con loro inviando la famigerata “richiesta di amicizia”.

O Sbaglio?
Comunque, per evitare contaminazioni e contrasti con l’insulsaggine dei cerveleltti di face, invito tutti voi a chiedermi amicizia privata… scusandomi per, questo sì, involontario disturbo:-)
Una bellissima giornata a tutti voi, e tanti insulti a tutti loro.

  • Neri Maria Luisa anche a me è successa la stessa cosa  mi hanno bloccato e non posso condividere nel mio gruppo, rispondere a messaggi da persone che non sono tra i miei amici chissà per quanto tempo  so ‘na massa de stronzi… non credo siano persone ma semplici logaritmi ma li considero stronzi lo stesso
    22 febbraio alle ore 11.41 · Mi piace
  • Bruno Mancini i logaritmi sono gli stronzi degli insulsi cervelletti di face. Non troviamo scuse per sminuire la pochezza mentale degli stupidi cervelletti di face, ed insultiamoli per bene.
    22 febbraio alle ore 14.06 · Mi piace
  • Bruno Mancini … e principalmente condividete questo post… spruzziamo la nostra benefica e civile protesta sulle loro cacche puzzolenti ed incivili. Forza amici, all’attacco!
    22 febbraio alle ore 14.10 · Mi piace
  • Maria Antonietta De Castro Apprezzo…commento e condivido…potrei dimostrare anche io….
    22 febbraio alle ore 19.11 · Non mi piace più · 1
  • Bruno Mancini Vai Maria raccontaci la tua esperienza…
    22 febbraio alle ore 19.13 · Mi piace
  • Maria Antonietta De Castro Ammettilo Bruno…pochi hanno il coraggio che ho io…lo ammettessero…hanno solo da imparare da noi!!!
    22 febbraio alle ore 19.15 · Mi piace
  • Maria Antonietta De Castro E’ troppo personale Bruno…posso solo dirti che l’attività di un amico sul mio diario è stata riassunta con una vignetta volgare che lui aveva postato per ridicolizzare un politico…post che non mi ero sognata ne di apprezzare ne di commentare…tanto meno condividere…ignorando che ben altri post ci siamo reciprocamente condivisi…post di elevato spessore culturale…post denunzia…il tutto mettendoci la faccia!!!
    22 febbraio alle ore 19.34 · Mi piace
  • Maria Antonietta De Castro …e tante altre…dico sempre che FB sta per FaraButto…più che dai pirati di face bisogna difendersi dai suoi cervelletti
    22 febbraio alle ore 19.47 · Modificato · Non mi piace più · 

Gli insulsi cervelletti di face

Gli insulsi cervelletti di face – Gli insulsi cervelletti di face – Gli insulsi cervelletti di face – Gli insulsi cervelletti di face

 

San Valentino parte 2

Bruno Mancini

Skype: emmegiischia

 

 POESIAPRESENTE 2014

Hits: 8

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini