INSIEME CON IL VALORE DEL FEMMINILE

INSIEME PER COSTRUIRE UN FUTURO A MISURA DI TUTTI CON IL VALORE DEL FEMMINILE

Entro il percorso della vita costellata di aspetti positivi, ma anche momenti negativi, non mancano sfide ed ostacoli. Di sfide e di prove le donne ne hanno affrontate tante: basti pensare come a partire dagli anni, Cinquanta con costanza e nel corso degli anni esse abbiano saputo conquistarsi gli stessi diritti degli uomini, diritti civili e sociali, tra cui il diritto al lavoro che ha loro permesso di mostrare le proprie risorse e capacità, affermandosi tanto nella politica, quanto in ambito imprenditoriale, ricoprendo ruoli che prima erano impensabili. Sempre più le donne si stanno affermando nel campo della medicina e della scienza, ma anche in politica ricoprendo ruoli di rilievo. In questi ultimi anni la donna si è ritagliata un ruolo sempre più preciso e significativo con funzioni dirigenziali a dimostrazione di come talento e capacità possano superare qualsiasi barriera ideologica e sociale.

Insieme al Valore del Femminile Francesca Di Sarno

Insieme al Valore del Femminile
Francesca Di Sarno

In ogni gesto, azione, in ogni loro pensiero le donne svelano un universo di emozioni a testimoniare storie ed esperienze di vita ognuna con caratteristiche diverse dove si leggono accanto alla determinazione e al coraggio, momenti di sofferenza e dolore. Ma l’essere riuscite a valorizzare se stesse è stato possibile perché fin dall’inizio le dome hanno creduto e continuano a credere in se stesse, facendo leva e affidamento sulle proprie capacità in collaborazione con gli altri che siano donne o uomini. Collaborazione fra i due sessi quanto mai necessaria per costruire un futuro in cui camminare insieme condividendo occasioni di crescita per migliorare valorizzando se stessi e riscoprendo le proprie emozioni anche grazie agli altri. Collaborazione, apertura e condivisione da portare avanti sempre tra uomini e donne in un’ottica di rispetto reciproco . E’ dal rispetto che bisogna ripartire per continuare a dire no alla violenza sulle donne, e non solo durante la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

In questi ultimi anni sempre più la società sta perdendo di vista l’importanza della comunicazione, quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, seguendo standard di vita sempre più incalzanti e frenetici che rischiano di creare dei punti di separazione tra le persone, spesso indifferenti a quanto accade loro intorno. Tutto questo porta un senso di desolazione e solitudine che incidono sulla sfera emotiva e

Insieme al Valore del Femminile Virginia Vandini

Insieme al Valore del Femminile
Virginia Vandini

comportamentale. Per proiettarsi verso l’ascolto e l’accoglienza è fondamentale conoscere se stessi a fondo e acquisire quella consapevolezza di sé che aiuta a gestire al meglio il proprio percorso di vita.

A guidare verso una consapevolezza di sé per una rinascita acquisendo sicurezza e capacità di gestire al meglio le proprie emozioni e quei punti di criticità in un’ottica di ascolto e accoglienza necessarie per essere aperti allo scambio e al confronto costruttivo con gli altri, sono le attività svolte da Virginia Vandini presidente dell’Associazione Il Valore del Femminile e direttore Centro Italiano Counseling Umanistico. Virginia Vandini, sociologa, counselor trainer, specializzata in counseling scolastico e consulente in psicogenealogia e costellazioni familiari, insieme a Caterina Lattanzio, Antonella Aloi, Elisa Mastrantonio, Francesca Di Sarno e Giuseppina Occhiuto, per citare alcuni nomi dello staff, attraverso corsi, seminari e attività propongono il “cammino del counseling” come percorso di crescita e rinascita in cui ciascuno possa ritrovare se stesso in armonia con l’altro. Come sostiene Virginia Vandini “Oggi non è più in gioco solo la questione del rapporto uomo-donna, ma della persona in quanto essere umano. Ognuno di noi è un microcosmo e un macrocosmo infinito; provare a entrarci dentro per conoscerlo, accettarlo e amarlo nelle sue mille sfaccettature, riteniamo sia la più grande rivoluzione per noi e per il pianeta”.

Insieme al Valore del Femminile Antonella Aloj

Insieme al Valore del Femminile
Antonella Aloj

Per far questo bisogna partire dalle proprie fragilità e provare a riconoscerle per poter migliorare accettando così anche quelle degli altri sempre in un’ottica di rispetto reciproco. Tra i seminari e corsi utili per riscoprire le proprie risorse e qualità a partire da quei punti fragili che spesso rendono non lineare il rapporto con gli altri  da segnalare quello condotto da Caterina Lattanzio “Sette passi creativi verso l’essenza” fissato per sabato 26 novembre ( (10.30- 13 e 15 – 18) in cui vengono coinvolti i quattro piani dell’ OLOS (interezza) fisico, emotivo, mentale e spirituale al fine di provare a superare schemi prefissati e condizionamenti, vincendo paure e resistenze causa di ansia e stress. Lunedì 28 novembre Francesca Di Sarno attraverso il Corso di Formazione tecnico-esperienziale, “Emozioni e Relazioni” introduce verso un percorso in cui viene insegnato come prendere coscienza delle proprie ferite ancora non sanate e cpme acquisire nuova consapevolezza riuscendo a gestire al meglio le proprie emozioni nel quotidiano al fine di costruire relazioni più armoniche. Sabato 3 novembre il seminario esperienziale “La cacciata dal Paradiso” per scoprire la ferita originaria e ritrovare la felicità perduta condotto da Virginia Vandini e Frida Aslan indirizza verso modalità atte a sanare ferite che, rimaste aperte, creano malessere incidendo in modo negativo nel rapporto con gli altri. In particolare tra queste modalità viene attivato un campo di memorie attraverso cui rivivere il senso profondo della “cacciata dal paradiso”.

Percorsi in cui trovare nuove possibilità di rinascita, vincendo paure, insicurezze per acquistare quella fiducia e stima di se stessi necessarie per relazionarsi con gli altri.

Il Valore del Femminile, associazione senza fini di lucro, è accanto alle donne sostenendo anche centri di ascolto con percorsi formativi e dando vita a convegni in ambito scientifico e culturale.

 Silvana Lazzarino

 

Associazione “Il valore del femminile”

Via Lorenzo il Magnifico, 50 Roma

Per informazioni: info@ilvaloredelfemminile.it

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/roma-palazzo-odescalchi-asta-minerva-auctions/

http://www.ildispari24.it/it/giovanni-dal-ponte-e-lumanesimo-tardo-gotico-fiorentino

http://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-rwd-fwd/

http://www.ildispari24.it/it/carlo-riccardi-artista-e-fotografo/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-11-14/

http://www.ildispari24.it/it/mimi-quilici-buzzacchi-2/

http://www.ildispari24.it/it/il-maestro-micalizzi-e-la-big-bubbling-band/

http://www.ildispari24.it/it/alessio-deli-la-bellezza-e-la-ruggine/

http://www.ildispari24.it/it/espansione-della-materia/

 http://www.ildispari24.it/it/vesna-pavan-e-le-sue-fotografie/

http://www.ildispari24.it/it/marco-tullio-barboni-2/

http://www.ildispari24.it/it/artissima-torino/

http://www.ildispari24.it/it/teatro-villa-torlonia-di-roma/

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2016-10-17/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/vita-ed-emozione-nei-disegni-di-frangi/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/giornate-europee-del-patrimonio/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/anghelopoulos-a-meeting-art/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/sara-santostasi-al-premio-musa-dargento/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/pignatelli-torna-pietrasanta/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/premio-pianeta-azzurro/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/giovanni-kronenberg/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/ritmi-doriente-con-koji-yamamoto/

 

 

Hits: 1

Paulina Obando

Paulina Obando

IL CORAGGIO DI CREDERE NEI SOGNI

Tutto ha inizio quando la vita ti porta verso una direzione diversa rispetto a quando desiderato e costruito. Tutto ha inizio quando Paolina, la protagonista e autrice di questo avvincente libro è costretta a staccarsi dai suoi affetti e restare nel suo paese in Equador per finire gli studi. Poi il bisogno di raggiungere la madre ed i fratelli in Italia la mettono innanzi ad una nuova realtà. Da qui inizia un percorso tutto in salita per la giovane ventunenne Paulina pieno di ostacoli, inganni, ferite che la segnano e la fortificano, ma anche di sfide vinte che le danno la forza per proseguire e poco alla volta la spingono a diventare quello che è oggi: una donna sicura di sé, affermata e soddisfatta del proprio lavoro e di quanto costruisce ogni giorno collaborando attivamente con gli altri.

Il volo del colibrì di Paulina Obando

Il volo del colibrì
di Paulina Obando

Il volo del colibrì” è un libro sorprendente e pieno di verità, che lancia una sfida quella di credere in se stessi e non smettere mai di sognare, perché come Paolina si possono raggiungere traguardi anche impensabili quando lo si vuole davvero.

Il primo scoglio per la protagonista è il nuovo mondo con cui si deve confrontare l’Italia e a Roma in particolare. Se da una parte riabbracciare la madre ed i fratelli la riempie di gioia dall’altra Paulina attaccata alla sua terra e alle sue abitudini deve fare i conti con una società completamente diversa dove fatica a integrarsi, sentendosi sola. Anche il permesso di soggiorno e la ricerca di un lavoro stabile sono quasi impossibili da ottenere, ma lei giovane ragazza volenterosa ed in gamba pur di aiutare la madre e i fratelli non rinuncia a mettersi in gioco cercando e accettando diversi lavori dal dare assistenza e accompagnare ragazzi down all’aiutare una signora di età sia per la spesa sia peri servizi domestici, dal fare la baby sitter alle ripetizioni, dal lavoro presso un call center alle pulizie presso alberghi. Stringendo i denti Paulina va avanti sperando che qualcosa possa cambiare. Quando però, sul punto di non farcela, decide di tornare al suo Paese, le arriva il documento per il permesso di soggiorno. Una speranza che le infonde la forza per procedere. Ma anche in questo caso le difficoltà sono all’orizzonte: trovare lavoro è difficile, lo stesso dicasi per gli amici, ma può contare sull’affetto della sua famiglia come ha sempre fatto.

Paulina Alexandra Obando

Paulina Alexandra Obando

Senza perdersi d’animo si iscrive a diversi corsi e passo passo trova altri lavori come cameriera in un ristorante di un hotel ed è in questo periodo che incontra un ragazzo che chiama “guru” destinato a diventare il suo migliore amico.  Diverse situazioni lavorative anche nel settore del tour operator e corsi specifici di formazione le permettono di crescere professionalmente fino a diventare imprenditrice.

La sua professionalità acquisita con sacrifici, esperienze e anni di duro lavoro, l’hanno portata ad essere figura di rilievo: non solo specializzata nel formare percorsi mirati per manager e imprenditori, ma anche organizzatrice di eventi importanti ed esperta nel creare progetti legati al marketing.

Una giovane donna che ha saputo volare alto grazie al suo coraggio e alla capacità di mettersi in gioco ogni volta e soprattutto di cambiare acquisendo da ogni esperienza lavorativa strategie comportamentali e professionali utili per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze. Un percorso anche di crescita interiore che le ha permesso di sentirsi realizzata come donna e come persona dalle profonda sensibilità, pronta a sostenere gli altri.

Questo libro è infatti come sostiene il life Coach Evaldo Cavallaro: “un bello agile ed istruttivo piccolo manuale di sopravvivenza e di eubiotica; proprio quello che ci vuole per iniziare una nuova e buona vita!” .

Silvana Lazzarino

IL VOLO DEL COLIBRI’

 autrice Paulina Alexandra Obando Acosta

ilmiolibro.it http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/biografia/208194/il-volo-del-colibr-2/

 

PAULINA ALEXANDRA OBANDO ACOSTA

Biografia

Sono Paulina Alexandra Obando Acosta vengo da un paese meraviglioso che si trova nella metà del mondo: l’ Ecuador. Ho una laureata in Guida Turistica e parlo tre lingue: spagnolo, italiano e inglese. All’età di 21 anni mi sono trasferita a Roma, ho iniziato il mio percorso pulendo i bagni, badando bambini ed anziani e piano piano con pazienza, umiltà e dedizione ho superato la paura, ho ritrovato la fiducia in me ed oggi ho raggiunto uno dei miei sogni: essere un’imprenditrice. Ho un’esperienza pluriennale nella formazione assistendo, sia a livello nazionale ed internazionale, a diversi seminari con i migliori esperti di Sviluppo Personale e Manageriale come ad esempio: Donald Trump, T. Harv Eker, Robert Kiyosaki, Roberto Re e tanti altri ancora. Il mio intento attraverso la mia storia è di risvegliare in ciascuno la voglia di fare, di perseverare, la capacità di lottare, la speranza di migliorarsi sempre di più. Oggi svolgo attività di formazione. Insegno alle persone a superare la paura e ritrovare la fiducia in loro stessi. Il mio desiderio più grande è quello di essere fonte d’ispirazione per tutte le persone che vogliono gridare al mondo: Io ci sono! 

Hits: 6