Continua la maledetta infezione COVID-19 a Ischia: giovane positivo al virus

Continua la maledetta infezione COVID-19 a Ischia: giovane positivo al virus

Nemmeno il tempo di mettere tra i ricordi il funerale dell’assistente notarile Claudio Picconi, che un nuovo incubo COVID-19 si è fatto vivo nella comunità ischitana.

Continua la maledetta infezione COVID-19 a Ischia: giovane positivo al virus Nemmeno il tempo di mettere tra i ricordi il funerale dell'assistente notarile Claudio Picconi, che un nuovo incubo COVID-19 si è fatto vivo nella comunità ischitana

Infatti, alcuni organi d’informazione locale danno per certa la positività al coronavirus da parte di un ragazzo ischitano che, dai primi accertamenti, risulterebbe essere legato sentimentalmente con una ragazza risultata positiva già da diversi giorni

Pare che ci siano stati contatti di vicinato e frequenti incontri anche con il segretario di un prelato ischitano ricoverato presso l’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno in quanto risultato positivo tra il gruppo di persone che il 5 marzo parteciparono alle varie fasi delle celebrazioni del santo patrono locale (messe, incontri di preghiera collettivi ecc.)

A Ischia, in molti sono allarmati per il gran numero di contatti che si sono sviluppati prima e dopo la notizia della positività del compianto Claudio Picconi.

Si attende il rapporto ufficiale dell’Unità di crisi della Regione Campania, previsto in serata, che fornirà tutti i dati relativi aggiornati ad oggi.

L’isola d’Ischia precipita nell’incubo COVID-19 – 21 marzo

Contatti:

Bruno Mancini
emmegiischia@gmail.com
Cell. 3914830355 tutti i giorni dalle ore 14 alle ore 23

DILA

EMMEGIISCHIA

NUSIV

VIRUSISCHIA

Hits: 0