Marco Tullio Barboni, grande successo al Premio letterario nazionale Teatro Aurelio

Il famoso sceneggiatore e scrittore ha ricevuto il Premio della giuria per il miglior testo teatrale

Sulle orme della sua famiglia che ha segnato tratti importanti del cinema italiano d’Autore, MARCO TULLIO BARBONI, con passione e impegno, si è dedicato a questa straordinaria arte come sceneggiatore e regista. Lo zio Leonida magistrale direttore della fotografia, amatissimo da Anna Magnani, ed il padre Enzo cineoperatore, direttore della fotografia e regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher autore di film western, lo hanno stimolato fin da bambino a frequentare i set ricoprendo ruoli di comparsa come nelle lavorazioni della “Baia di Napoli”, in “Beh Hur”, “Barabba”, “Un treno per Durango” e “Django”.

Marco Tullio Barboni..”….e lo chiamerai destino” Edizioni Kappa

Dopo l’esordio in qualità di aiuto regista in “Lo chiamavano Trinità”, Marco Tullio Barboni, si dedica alla sceneggiatura con film di grande risalto internazionale interpretati da Bud Spencer e Terence Hill. Da qualche anno Barboni si è accostato alla scrittura pubblicando due romanzi di successo che hanno ricevuto diversi premi e riconoscimenti.

Al Premio letterario nazionale TEATRO AURELIO, indetto dall’Associazione Culturale “Il Raggio” e la Direzione del Teatro Aurelio con il patrocinio del Comune di Roma – Municipio Roma XIII Aurelio, Barboni ha dimostrato il suo talento anche per la stesura di testi teatrali concorrendo per la  sezione dedicata ai testi teatrali a tema libero. Lo scorso 27 aprile durante lo svolgimento della Cerimonia del suddetto Premio che contemplava diverse sezioni tra poesia, narrativa, Marco Tullio Barboni si è aggiudicato il Premio Speciale della Giuria, con Diploma di Merito, grazie all’ adattamento da lui elaborato e riguardante la sua opera letteraria dal titolo  “…e lo chiamerai destino” (Edizioni Kappa).

Tra i vari premi e riconoscimenti ricevuti citiamo il prestigioso Premio Apoxiomeno 2017 a Firenze nella categoria Tv e Cinema e il primo posto ex aequo con il giornalista e saggista italiano Andrea Scanzi al Premio letterario Internazionale Montefiore organizzato dall’Associazione Culturale “PEGASUS CATTOLICA”, il Diploma D’Onore con Menzione D’ Encomio al Premio Letterario Internazionale Michelangelo Buonarroti,   e empre in aprile, la Menzione di Merito al Premio Internazionale Giglio Blu di Firenze.

Silvana Lazzarino

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/natale-di-roma-alla-casina-di-raffaello-per-avvicinare-i-bambini-alla-storia-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-20180423/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

 

Andrea Casta, “Black Hole Tale” la nuova avventura spaziale del violinista performer

Andrea Casta:  il suo progetto multimediale “The Space Violin Project ” prosegue con un nuovo viaggio a bordo della Life on Mars.

E’ online su tutte le piattaforme il videoclip del brano “Black Hole Tale”, secondo episodio del progetto multimediale The Space Violin Project del violinista elettrico Andrea Casta performer tra i più richiesti nel mondo. Dopo “Double Sun”, che ha introdotto al pubblico il personaggio del Comandante AJ, prosegue il racconto fantascientifico del musicista e globe trotter internazionale di origini bresciane, ma adottato dalla capitale, attraverso le illustrazioni animate di Lorenzo Gubinelli che, questa volta, incontra la firma del fotografo e videomaker Damiano Dargenio.

Andrea Casta e il nuovo brano Black Hole Tale

In questo episodio, durante un’escursione extra-veicolare, il Comandante AJ viene trascinato nel più affamato dei buchi neri. È un precipizio che sembra non avere fondo né fine. Difficile poter stabilire le probabilità di sopravvivenza. E quando la vita ti scorre davanti agli occhi, dicono che sia la fine: l’album dei tuoi ricordi più cari…

“Black Hole Tale”, seconda traccia del progetto discografico dance di Andrea Casta, ha debuttato da poche settimane ed è già un successo internazionale: in classifica “top 40” in Olanda, inserito in playlist prestigiose su Spotify e Youtube, vanta già decine di migliaia di stream. La canzone, realizzata insieme ai giovani producer

Andrea Casta

“Beatone”, si avvicina al filone della retrowave, aggiungendo a un mood progressive house e a una melodia vocale accattivante l’energia del violino elettrico.

Tra le date del suo tour, che lo ha recentemente portato in Canada, Andrea Casta è già al lavoro per le imminenti release: nelle prossime settimane uscirà il “remix pack” di “Black Hole Tale” con 5 nuove versioni della traccia firmate da producer prestigiosi del panorama dance.

Andrea Casta ha vinto il titolo di miglior performer della 6ª edizione del DANCE MUSIC AWARDS, l’unico premio italiano destinato alla musica dance giunto ormai alla sua 7a edizione che celebra anche in ambito internazionale, i protagonisti della scena dance e della musica elettronica italiana.

Portavoce dello stile italiano, si è esibito nelle notti di mezzo continente, dal 2010 compie circa un tour all’anno in Medio Oriente, dove ha suonato a Dubai, ad Abu Dhabi, in Bahrein, in Israele, in Libano e in Qatar. Altre mete largamente esplorate appartengono alle Repubbliche ex – sovietiche: Russia, Ucraina, Kazakistan, Turkmenistan. Nel 2015 ha compiuto un tour estivo che lo ha portato in Turchia, Grecia ed Azerbaijan, insieme ad occasioni che lo hanno portato a Mauritius, Seychelles, Egitto e Spagna. Anche i club dislocati nel nucleo centrale dell’Europa lo hanno ospitato: da Berlino ad Amsterdam, da Nizza a Londra, dalla Svizzera alla Croazia per arrivare fino a Repubblica Ceca e Romania.

 

Silvana Lazzarino

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/natale-di-roma-alla-casina-di-raffaello-per-avvicinare-i-bambini-alla-storia-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-20180423/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/ 

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/ 

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

 

 

 

Morhena: Solo un po’ di rabbia è già un successo

Morhena con il suo ultimo brano scala le vette della classifica giovani emergenti

Dopo l’album “Il Pipistrello” e due singoli, nonché due EP di cui quello di grande successo contenente il brano dedicato a Papa Francesco “Un uomo venuto da lontano” realizzato insieme al compositore e arrangiatore Fabrizio Pigliucci, Morhena, nuovo nome d’arte di Morena Burattini, regala ai suoi fan e al pubblico che la sta iniziando a conoscere un’altra perla musicale dove la sua voce graffiante e allo stesso tempo delicata racconta un’emozione forte che non sempre è facile esprimere. Si tratta del brano “Solo un po’ di rabbia” uscito lo scorso 22 maggio 2017 e di cui diverse radio hanno parlato in anteprima. Tra queste RTR Radio Ti Ricordi che lo scorso 19 maggio ha fatto riferimento all’uscita del brano di Morhena cantante romana che con impegno, passione e grinta ha portato avanti le sue sfide. Brano che già sta conquistando pubblico e critica per le ritmiche ora lente ora sostenute in cui Morhena fa emergere i suoi sentimenti e stati d’animo attraverso una voce graffiante, ma anche dal tratto soul che incanta ogni volta di più.

Morhena

Le immagini in bianco e nero del video che accompagna il brano in cui Morhena appare di profilo, mentre la pioggia bagna il suo volto e quanto a lei intorno, restituiscono quella sensazione di malinconia unita a rabbia per un amore ancora da attendere. Il brano “Solo un po’ di rabbia” al momento è primo nella classifica radio aerplay dei giovani emergenti, Un risultato eccellente per la straordinaria Morhena.

Morhena, però, non è soltanto un’ottima cantante e autrice dei suoi testi, ma una sportiva di gran talento con alle spalle diversi e importanti successi nel nuoto e nello sci, senza dimenticare il suo cosante impegno nel sociale svolto anche attraverso la sua Associazione MonlusOnlus impegnata in diversi campi.. Ai Campionati italiani di nuoto tra il 1995 e il 2000 Morhena gareggiando per la categoria B1 nei 100 e 50 stile e nei 100 dorso si è classificata ai primi posti, mentre nello sci è stata tra le prime a livello nazionale a conquistare il podio nello slalom speciale e gigante (con il supporto de una guida) sempre tra il 1995 e il 2000.

Grazie al suo carattere vincente e pronto alle sfide, Morhena, rimasta non vedente a 15 anni è riuscita a procedere nel suo percorso con una forza di volontà davvero unica che le ha permesso di raggiungere i propri obiettivi tra sport e mondo della musica.

A proposito del citato l’EP dedicato a Papa Francesco dal titolo L’Uomo venuto da lontano“, uscito nel 2015, presentato anche alla Radio Vaticana contenente tre brani (una canzone dedicata al Papa Francesco in italiano e in spagnolo e un’altra dedicata alla città di Roma dal titolo “Roma bruciata“) Morhena lo scorso anno è stata invitata a cantare nei Giardini di Castel Sant’ Angelo a Roma in occasione della giornata del Giubileo dei disabili e malati. Il ricavato della vendita di questo EP , come per i precedenti album ed EP sono sempre stati destinati a finanziare i progetti per la salvaguardia delle malattie degli occhi, lo studio e la ricerca nel campo della cecità.

La sua voce intensa e profonda che vanta un timbro capace di raggiungere anche alte tonalità, le ha fatto conoscere da protagonista il mondo della canzone affatto facile, perché accanto al talento e alle capacità bisogna mostrare costanza, determinazione e desiderio di migliorarsi. Morhena di costanza, grinta e determinazione ne ha da vendere ed infatti fin dagli inizi si è sempre applicata per migliorare le sue performance e acquisire maggiore sicurezza e padronanza non solo nella modulazione della voce, ma anche nella scrittura di testi per canzoni accompagnata dalla sua chitarra.

Silvana Lazzarino

 

MORHENA

SOLO UN PO’ DI RABBIA

Uscito il 22 maggio 2017

Questo brano lo si si può ascoltare su youtube

andando sul link https://youtu.be/YMNSlcZlPeM

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia di Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

 

 

SUCCESSO PER LO SPETTACOLO A ROMA L’ISOLA DEI FIORI

SUCCESSO PER LO SPETTACOLO A ROMA A SOSTEGNO DELL’AIRC

CON OSPITE SIMONA MARCHINI

Grande successo domenica scorsa 19 febbraio 2017 a Roma per lo spettacolo  solidale di danza e musica L’ISOLA DEI FIORI presentato e condotto dalla bravissima ballerina Lorenza Mario,  svoltosi presso l’Auditorium del San Leone Magno. Protagonista accanto alle musiche del Maestro Franco Micalizzi, noto direttore d’orchestra e autore di famose colonne sonore di film che hanno fatto la storia del cinema, sono

successo SPETTACOLO l'isola dei fiori

successo SPETTACOLO l’isola dei fiori

stati i balletti portati in scena da note scuole di ballo della Capitale che si sono esibite sulle note dei brani del Maestro. Nella sua carriera FRANCO MICALIZZI ha saputo esaltare con eleganza e armonia le emozioni dei personaggi tra rabbia e gelosie, entusiasmo e passione, grazie ad una perfetta combinazione di ritmi e melodie che accompagnano il tessuto della storia. La sua fama è legata al film con Terence Hill e Bud Spencer “Lo Chiamavano Trinità” del 1970 che riscosse un successo strepitoso sia in Italia, sia all’estero, inaugurando l’inizio di una nuova serie di Western all’italiana. A questo seguono i successi con la colonna sonora per “L’ultima neve di primavera” del 1974 il cui tema conduttore balza ai primi posti delle hit parade internazionali, e per la serie di film polizieschi, i cui temi verranno ripresi dallo stesso Maestro con la Big Bubbling band formata nel 2005.

Simona Marchini

Simona Marchini

Lo spettacolo L’ ISOLA DEI FIORI,  diretto da Stefano Bontempi, promosso dall’Associazione culturale l’Occhio dell’Arte di cui è presidente Lisa Bernardini, in collaborazione con l’Enpi Entertainment di

Niccolò Petitto e il contributo economico della Società italiana degli autori ed editori, ha visto quale ospite d’onore Simona Marchini premiata per l’occasione alla carriera, molto sensibile ai progetti dell’A.I.R.C., l’ associazione beneficiaria dei fondi della serata. Presente anche il tenore Gianluca Paganelli, reduce da una tournée in Giappone.

Accanto alla SCUOLA DI DANZA TERSICORE di Ostia;  SCUOLA SANTINELLI Sede – IALS di Roma; BALLET CENTER di Maria Luisa Rubulotta in Civitaveccchia; IL PROSCENIO di Paloma Farinosi a Bracciano; si sono esibite ARTE E BALLETTO a Frosinone; BALLETTO DI ROMA di Flaminia Buccellato) all’infuori di  SPAZIO DANZA, di Casal di Principe,  dando prova di grande spessore sul piano tecnico e espressivo.

Successo spettacolo L'ISOLA DEI FIORI momento della premiazione con Lisa Bernardini

Successo spettacolo L’ISOLA DEI FIORI momento della premiazione con Lisa Bernardini

Diversi i volti di personaggi noti dello spettacolo, della cultura e dell’imprenditoria come la special guest cannatane, attrice e ballerina Sara Santostasi. l’attrice Adriana Russo, l’attore, regista e doppiatore Giovanni Brusatori, lo sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni,  il presentatore e giornalista Anthony Peth, e ancora Cinzia Carcione, Matilde Tursi, Maria Grazia De Angelis Presidente dell’ AISL_O.

 L’intero ricavato della serata sarà destinato all’associazione italiana per la ricerca sul cancro (AIRC).

L’ ultimo CD di Franco Micalizzi, “L’Isola dei Fiori”, uscito l’anno scorso, si ispira al primo fiore sbocciato all’interno della capsula spaziale internazionale in orbita intorno alla terra nel gennaio del 2016. Rimasto colpito da questo piccolo grande avvenimento ha voluto dedicare 12 brani musicali ai fiori di ogni specie e latitudine per descriverne la bellezza e lo splendore dei colori con atmosfere particolarmente suggestive.

Silvana Lazzarino

Grande successo per lo spettacolo di beneficenza

L’ISOLA DEI FIORI

Musiche di Franco Micalizzi

Svoltosi presso Auditorium San Leone Magno,

Via Bolzano,38 Roma, domenica 19 febbraio 2017 ore 18.00

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia

http://www.emmegiischia.com/wordpress/valerio-adami-in-mostra-in-tre-sedi-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arte-in-memoria/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/92389-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ricordare-le-vittime-della-shoah-memorie-dinciampo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-01-09/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/escher-in-mostra-a-milano/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/virginia-vandini-e-il-valore-del-femminile/

 

Articoli pubblicati su ildispari24.it da Silvana

http://www.ildispari24.it/it/michelangelo-antonioni-rassegna-alla-casa-del-cinema-di-roma/

http://www.ildispari24.it/it/il-maestro-andrea-trisciuzzi-espione-a-roma-sala-da-feltre-open-art/

http://www.ildispari24.it/it/la-seduzione-dellimmagine/

http://www.ildispari24.it/it/spettacolo-sulla-memoria-ebraica-teatro-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2017-01-30/

http://www.ildispari24.it/it/spettacolo-sulla-memoria-ebraica-teatro-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2017-01-27/

http://www.ildispari24.it/it/beatrice-pediconi-alien-2016-performance-sonora/

http://www.ildispari24.it/it/le-civette-nellarte-a-villa-torlonia/

http://www.ildispari24.it/it/il-dispari-2017-01-23/

http://www.ildispari24.it/it/convegno-ad-albano-contro-la-violenza-sulle-donne/

http://www.ildispari24.it/it/terre-deuropa-per-non-dimenticare/