Terremoto Ischia 26 aprile 2020

Benvenuti

Terremoto Ischia 26 aprile 2020

Sciame sismico di 25 scosse: paura nella zona Flegrea

Uno sciame sismico di notevole oingtensità è stato registrato nella zona Flegrea della Regione Campania (Napoli, Bacoli Pozzuoli, Isola d’Ischia, Agnano, Bagnoli ecc. ) con inizio alle ore 3,25 e fino alle 7,23 di oggi 26 aprile 2020.

Le scosse più forti sono state rilevate alle 4,41 con una magnitudo di 2.5 della scala Ritcher e alle 4,59 con una magnitudo 3.1.

La profondità è stata stimata a soli di due chilometri e mezzo, con epicentro tra la Solfatara e Pisciarelli.

In molti quartieri della città di Napoli e nei comuni dell’area Flegrea si sono verificati assembramenti, con la gente scesa per strada, dovuti alla paura degli abitanti che hanno avvertiti nitidamente gli eventi.

Gente in strada a Pozzuoli Agnano e Bagnoli ecc.

Lo sciame tellurico è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OV.  indicando 25 scosse totali registrate.

Terremoto a Ischia : due scosse alle ore3 del 27 marzo 2020

Terremoto Ischia 8 Agosto 2018

Terremoto Agosto 2017 sull’isola d’Ischia

Hits: 54

Lascia un commento