Menichelli Giulio – Giovane violinista italiano, diplomato a soli 16 anni col massimo dei voti.

Benvenuti

Menichelli Giulio- Giovane violinista italiano, diplomato a soli 16 anni col massimo dei voti

Menichelli Giulio

Menichelli Giulio

Giulio Menichelli
Menichelli Giulio

Menichelli Giulio-VIOLINO
Via Aniene 5 00010 Sant’Angelo Romano RM
CELL. 340/5390367 – 347/0804603
www.giuliomenichelli.it
Nato il 2-10-1992 a Roma — Nazionalità Italiana

Formazione:

Diploma di violino presso il Conservatorio di Santa Cecilia.
Corsi all’Accademia Chigiana con i M° Belkin e Accardo.
Accademia Stauffer per due anni col M° Accardo.
Diploma di perfezionamento dell’Accademia di Santa Cecilia con il M° Sonig Tchakerian per il violino e Carlo Fabiano per la Musica da camera.
Master Interpretation presso l’Hemu di Sion con il M° Sergiu Schwartz.
Master class con i M° Accardo, Belkin, Bron, Budeer, Ciulei, Ireland, Giovaninetti, I. Oistrach, Tchakerian, Vernikov.

La sua Formazione violinistica di base è stata curata dai Maestri Shalom Budeer e Georg Monch

Giovane violinista italiano, diplomato a soli 16 anni col massimo dei voti.
A 8 anni si è esibito in pubblico con il Moto perpetuo di Paganini.
Primo concerto con l’orchestra a 11 anni al Teatro Traiano di Civitavecchia dove eseguì il concerto in La m di Bach. Sempre a 11 anni è entrato a far parte dell’orchestra giovanile di Uto Ughi.
A dodici anni si è esibito a Mosca e al Teatro Strehler di Milano.
Ha vinto numerosi concorsi ricevendo il Premio Speciale Bach, il Premio Enescu donato dalla Fondazione omonima rumena (al concorso Postacchini dove fu l’unico italiano ad arrivare in finale), il premio Bernabai per la migliore espressività musicale, Premio “Via Vittoria” come miglior diplomato dell’anno e vincitore di tanti altri riconoscimenti, ha eseguito il suo primo recital a 14 anni.

Da allora ha iniziato la sua carriera e oggi ha all’attivo più di 500 esibizioni in pubblico.
E’ stato sempre spalla e solista delle più importanti orchestre giovanili tra le quali la Giovane Orchestra dell’Opera e la Juny Orchestra Advanced dell’Accademia di Santa Cecilia, Young Talents Orchestra “Ernst & Young”.
Ha frequentato i corsi del Maestro S. Accardo presso la Fondazione Stauffer.
Si è diplomato presso i Corsi di Perfezionamento dell’Accademia di S.Cecilia, sia per il violino sia per la musica da camera sotto la guida dei Maestri Sonig Tchakerian e Carlo Fabiano.

Inoltre, ha conseguito il Master di specializzazione interpretation presso l’HEMU di Sion col Maestro Sergiu Schwartz.

Dall’età di 8 anni è sempre stato ospitato dall’Ass. Il Tempietto di Roma nella sua programmazione concertistica.

Alcune Associazioni Culturali lo hanno invitato a suonare. Tra di esse vanno ricordate l’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” che ne ha proposto un concerto ad Ischia nel Museo Etnografico del Mare; la Camerata Musicale Sulmonese nell’Auditorium dell’Annunziata; l’Ass. Mythos di Torino che lo ha ospitato presso la Cappella dei Mercanti e la Fondazione della Società dei Concerti di Milano che lo ha invitato a suonare nell’Auditorium Giorgio Gaber al grattacielo Pirelli.

L’emittente televisiva “Teleischia” ha tramesso alcune decine di puntate della rubrica Mancineide composte con suoi concerti e sue partecipazioni a rappresentazioni musicali

Ha conseguito il 1° Premio e il Premio Speciale “Carlotta Nobile” al 2° Concorso Nazionale di Musica da Camera “Rotary Synphony: La Musica per la Pace” di Genzano.

Nel 2014 e 2015 dal 22 luglio al 6 settembre è stato Spalla dei primi violini nella Symphony Orchestra di Palermo Classica.
Collabora con l’Orchestra del Maggio Fiorentino, ed essendo risultato idoneo alle audizioni per violino di fila anche col il Teatro Carlo Felice di Genova.
A Palermo è risultato idoneo sia per la fila che come concertino dei secondi per cui ora è utilizzato come Concertino dei secondi violini presso l’Orchestra Sinfonica Siciliana.

Ad oggi continua a lavorare in modo continuativo presso l’Orchestra Sinfonica Siciliana, con il Teatro Carlo Felice di Genova ed è risultato idoneo alla audizione presso il Teatro dell’Opera di Roma.
Nel frattempo continua ad esibirsi sia come solista e in varie formazioni cameristiche in tutta Italia contattato da importanti Associazioni concertistiche.
Recentemente è stato inserito nell’opuscolo dei Giovani Talenti della REGIONE LAZIO “30 Belle storie under 35” ed è stato realizzato per lui un video dal Corriere della Sera grazie alla intervista della scrittrice/giornalista Alessandra Arachi nell’ambito della inchiesta su “L’Italia che riparte”.

http://video.corriere.it/violino-amico/commenti/cb898910-29fd-11e3-ab32-51c2dea60815.

E’ stato insignito della medaglia d’oro dall’Associazione Maison des Artistes presso l’Università degli Studi di Roma

Suona un violino francese del ‘700

href=”http://video.corriere.it/violino-amico/cb898910-29fd-11e3-ab32-51c2dea60815″

Museo DILA inaugurazione – Giulio Menichelli suona il finale della Sonata n 2 di Bach

Il violinista Giulio Menichelli si presenta – Museo del mare Ischia

Anna Di Trani Intervista il violinista Giulio Menichelli. Museo del mare città di Ischia

Giulio Menichelli in Concerto

Museo DILA inaugurazione – Giulio Menichelli suona il finale della Sonata n 2 di Bach

Concerti di Giulio Menichelli

Giulio Menichelli violino

Il violinista Giulio Menichelli si presenta – Museo del mare Ischia

Lascia un commento