Newsletter Capodanno

Auguri totali a tutti voi:-)

Chiudo il 2012 con un breve brano tratto dal racconto “Cosi o come”

che fa parte della raccolta dal titolo “Per Aurora volume terzo” che ho pubblicato nel 2005.
Spero riesca a procurarvi un sorriso:-)

 http://www.tgischia.it/wordpress/?p=44282

Qualche giorno fa avevo scritto che

“Il Direttore di Tgischia Gaetano Di Meglio ha pubblicato, bontà sua,
questo mio breve racconto  

http://www.tgischia.it/wordpress/?p=43752

su www.tgischia.it il 23 Dicembre alle ore 21. Alle ore 4 del 28 dicembre
risultavano 14.392 letture! Praticamente un lettore ogni 24 secondi…
Pensate che valga la pena di pubblicare su Tgischia?
Io dico che è una grande opportunità per la Poesia e per l’Arte in generale:-)”

Oggi le letture sono arrivate ad essere oltre 30.000, continuando a dimostrare

che ho ragione nell’invitarvi a leggere e scrivere su tgischia:-)

TG 6 1 Premiazione Supernove

Lacco Ameno – 21 Dicembre 2012

Gaetano Di Meglio – Il Dispari

Watch live streaming video from lanostraisola at livestream.com

Il Dispari di Gaetano Di Meglio – Ischia – 2012 . 12 – 20

 Bruno Mancini (Informazione)

tra  i “SUPER NOVE” del 2012

insieme a

Sydney Saturnino (sport)

Andrea Esposito (Cultura)

Benedetto Valentino (Impresa)

Pasquale Palamaro (Emergente)

Donatella Bianchi (Amico)

Luisa Pilato (Terzo settore)

Lello Carlino (Domani)

Filippo Strofaldi (Dispari)

BRUNO MANCINI

(INFORMAZIONE)

Forse non tutti sono d’accordo a collocare questo personaggio nel mondo dell’informazione, intentendo questo campo in maniera limitativa, escludendo dall’informazione molti campi che invece Bruno Mancini ha percorso con successo nel mondo dell’informazione locale. è uno dei pochi, se non l’unico che si è cimentato con la carta stampata, con la televisione e col web. Ha fatto conoscere quanto più possibile, riscoprendola e facendola riscoprire a tantissima gente, la poesia.

Sembrava quasi un mondo scomparso nella nostra società, ma il  suo impegno ha ottenuto risultati insperati. Sempre impegnato fin da giovane nel mondo della cultura, ha dovuto combattere contro una totale indifferenza senza mai demordere.

Chi pensava che si potessero ancora stampare libri di poesia? Solo alcuni sognatori.

Invece Bruno Mancini c’è riuscito e soprattutto è  riuscito a farli leggere da tantissima gente che ne ha  tratto beneficio morale.

La poesia si sa, arricchisce e questo è stato il grande merito del nostro personaggio, che ha dato al suo messaggio non solo una consistenza culturale, ma  anche e soprattutto una parvenza di informazione quotidiana.

Bruno Mancini non si limita a fare poesia, vive la socialità in  maniera totale e si dedica a tutto quello che può smuovere i vecchi concetti della comunità. Dall’associazionismo alla conoscenza in generale. Per questo è presente da tempo sia sulle TV private, sia sulla stampa locale e sia  sui numerosi siti web, dandosi da fare quanto più possibile..

Il Dispari -Settimanale di Gaetano di Meglio – 2012 12 20 - 

Progetto culturale ideato da

Bruno Mancini

con la Direzione Artistica di

Roberta Panizza.

Ischia – Biblioteca Antoniana  15 Dicembre 2012

L’intervento dell’Assessore al turismo della

Città di Ischia

Marianna Boccanfuso

durante la premiazione delle

Poesie vincitrici del premio

Adotta una poesia

sponsorizzato dalla testata giornalistica

Il Dispari” di Gaetano Di  Meglio

Il testo dell'intervento dell' Assessore al Turismo della Città di Ischia,Dottoressa Marianna Boccanfuso

Buonasera a tutti. Sono lieta di portare a voi il saluto del Sindaco e dell’amministrazione tutta del comune di Ischia la quale vi ringrazia di aver scelto questa sede come palcoscenico, della vostra manifestazione culturale.

Ringrazio

Gaetano Di Meglio Direttore del Dispari,

il signor Bruno Mancini

ed anche la signora Roberta Panizza

che sono gli organizzatori di  questa manifestazione culturale.

Intanto grazie perché avete scelto un santuario della cultura: la Biblioteca Antoniana che tutti conosciamo sede fondata dal Monsignore Onofrio Buonocore nel lontano 1965 e quindi dicevo santuario della cultura. Probabilmente qualcuno avrà notato qualche difformità strutturale ma i tempi che corrono purtroppo ci  chiudono molte possibilità. Abbiamo a che fare con veramente poche risorse per cui fatichiamo anche come amministrazione per la manutenzione ordinaria e questa è una nota diciamo sfavorevole alla nostra amministrazione, ma stiamo sicuramente elaborando  progetti per consentire e conservare, far conservare, a questa struttura la dignità che merita. Come dicevo prima, la Biblioteca Antoniana non è solo luogo dove si conservano e si raccolgono testi seppure antichi e veramente di letteratura e che abbracciano un po’ tutte le discipline, ma è un vero e proprio luogo santuario della cultura dove assume quello che è un ruolo attivo nella presentazione di tante manifestazioni culturali.

Quindi la cultura nelle vesti di arte, di poesia, di immagine, perché una civiltà allora si sviluppa sempre di più quando è una civiltà aperta alla comunità. Quando è una comunità aperta, quando è una comunità che si confronta, quando è una comunità che si rinnova, e quindi la cultura, e voi ne siete la dimostrazione, diventa anche una rampa di lancio per far sì che una civiltà si sviluppi sempre di più.

Intanto io vi ringrazio per la vostra presenza, do il benvenute alle illustre ospiti che non sono ischitane e vi auguro buon lavoro

Marianna Boccanfuso Assessore al Turismo della Città di Ischia

Salvatorika Savigni, contralto,

e Giulia Vazzoler pianoforte.

Presentiamo il primo brano del loro concento eseguito, nella sala Onofrio Buonocore della Biblioteca Antoniana di Ischia, durante la serata di premiazione del premio di poesia “Adotta una poesia” ideato da Bruno Mancini con la Direzione Artistica di Roberta Panizza e sponsorizzato dalla rivista Il Dispari” di Gaetano Di Meglio.

 Chi sono stati i protagonisti dell’incontro culturale nella Biblioteca Antoniana di Ischia il 15 Dicembre?

Da Ischia l’Arte 5–7

Watch live streaming video from lanostraisola at livestream.com

Teleischia 2012 12 27 – Da Ischia l’Arte 5 7 Funiciello

Watch live streaming video from lanostraisola at livestream.com

16 Dicembre 2012 – Biblioteca Antoniana – Ischia

Premio di poesia

Otto milioni

ideato da

Bruno Mancini

con la Direzione Artistica di

Roberta Panizza

dedicato alla memoria del Commendatore

Agostino Lauro,

Maria Funiciello

in rappresentanza

dell’Istituto Agostino Lauro

presenta l’impegno dell’Istituto in ambito culturale, ed introduce la lettura delle poesie vincitrici del premio “Otto Milioni”.

Marina De Caro intervista la contralto Salvatorika Savigni all’Hotel Delfini di Ischia

Nicola Pantalone legge una poesia di Bruno Mancini

Antonio Mencarini legge poesie di  Roberta Panizza e di Bruno Mancini

Sigla Salvia – Mancini

 Classifica finale premio di poesia

Antologia “Da Ischia sempre poesia”

Proposta di partecipazione per 20 Autori di testi poetici.

Nessun onere è richiesto per

partecipare alla selezione.

Poesie esclusivamente in lingua italiana -Tema libero.

Si partecipa inviando 4 testi esclusivamente in WORD

tramite mail alla casella di posta elettronica

poesia@emmegiischia.com

ciascun testo non dovrà superare i 30 righi (interspazi e titolo compresi).

Condizioni valide fino al 10 Dicembre 2012, ma che comunque

termineranno non appena saranno stati scelti i 20 Autori. 

Caratteristica dell’opera

– pagine testo 160 stampate a 1 colore in bianco/volta

– carta testo uso mano da grammi 80/mq

– copertina stampata a 4 colori con plastificazione opaca in bianca su carta da 300 grammi/mq

– allestimento brossura filorefe con doppia cordonatura

– prezzo di  copertina 18.00

– ISBN

– pubblicazione Marzo 2013

Ai primi 20 Autori dei testi poetici selezionati (nessun onere è richiesto

per partecipare alle selezioni) viene chiesto di

accettare questo programma promozionale:

1) Partecipazione all’Antologia “Da Ischia sempre poesia” mediante 4 pagine di testi più 1 pagina dipresentazione personale con foto.

2) Recensione di almeno 2000 battute a firma di un nostro pioniere

3) Lettura registrata in mp3 dei brani che saranno pubblicati nellAntologia “Da Ischia sempre poesia”

4) Pagina personale su www.emmegiischia.com per la durata di un anno

5) Invito personale in occasione delle presentazioni pubbliche dell’Antologia “Da Ischia sempre poesia”

6) Tutte le poesie trasmesse in lettura attraverso una tv web

7) Tutte le poesie pubblicate su una rivista distribuzione cartacea

8) Presenza di note artistiche sui blog aderenti al progetto.

9) Intervista di 3 minuti per www.teleischia.it (digitale terrestre e web).

10) 20 copie dell’Antologia “Da Ischia sempre poesia” al 50% del prezzo di copertina, per un importo totale, comprese spese di spedizioni, pari a 180.00 euro.

11) Disponibilità di 20 copie per distribuzione omaggio presso biblioteche, scuole, testate giornalistiche ed emittenti televisive contattate dall’autore.

L’importo di 180.00 euro per l’acquisto delle 20 copie andrà inviato quando confermeremo l’accettazione della singole partecipazioni.

Modalità pagamento 

Pay pal   comeicinesi@email.it

Bonifico Bancario  IT 59 J051 4239 9301 3357 1082 422

Carta prepagata POSTPAY n. 4023.6005.7773.0262

intestata a Bruno Mancini codice fiscale MNCBRN43D30F839Z

inviare codice versamento a
emmegiischia@gmail.com

Per contatti 3935937717 (ore 14 – 23)

emmegiischia@gmail.com

 

Hits: 3

Le prime venti poesie

2012 10 15 ore 4,19

 

La classifica aggiornata, in ordine alfabetico,

delle prime 20 poesie classificate per il premio

“Otto milioni” fino allo spoglio di circa 20.000 punti:-)

Al di là delle sponde
Anche il mare
Gabbiani
Il mare
Il mare che ti gira intorno
Il mare è come una soffice tavola
Il silenzio sacro
Ischia bella
Ischia fine di una estate
Isola
L’isola-un mare di poesia
La concordanza della natura
La fiaba
La goccia
M’immergerò nel blu
Poesia della vita
Questo mare
Teatro cosmico
Tornare al mare aperto
Vecchie fiabe

Hits: 0

Pericoli pubblici – impianti elettrici

Non sappiamo quanta pericolosità sia riscontrabile nei box di distribuzione dell’energia elettrica super disastrati presenti nella pineta Mirtina di Ischia.

Vedi foto.

Cioè, non abbiamo osato verificare la presenza di tensione elettrica al contatto con i fili ed i morsetti esposti al pubblico privi di qualsiasi protezione (i lettori capiranno la nostra prudenza anche facendo attenzione alle evidenti tracce di un corto circuito verificatosi nel box!), però siamo certi che nessuna mamma, papà… o nonno godrà il piacere di una passeggiata serena con i propri pargoli intrattenendosi nella pineta Mirtina di Ischia in presenza di tali rischi.

Le domande sono:

1) Quale è il livello di rischio al quale siamo stati, e siamo ancora ora, esposti impattando, anche solo per un incidente, contro quel box di distribuzione. dell’energia elettrica?

2) L’amministrazione comunale è al corrente di tale situazione?

3) Chi deve provvedere alla manutenzione dell’impianto elettrico?

4. 5, ecc.) sono domande che preferiamo lasciare formulare ai lettori…


Hits: 2

Carcassa di cane morto sulla spiaggia della Pagoda

Carcassa di cane morto sulla spiaggia della Pagoda

Insieme ad una quantità industriale di rifiuti di ogni genere, in parte portati dalle recenti mareggiate, ma in parte prodotti dall’incivile fruizione del parco pubblico della Pagoda, sulla omonima spiaggia giace la carcassa di un cane, presumibilmente un setter, di taglia media.

Lo segnaliamo agli organi competenti, augurandoci che non aspettino che sia il mare a prendersi cura della sua rimozione..

Hits: 2

PIETRO BEMBO e l’invenzione del Rinascimento

Oggi parliamo di...

C O N T A T T A C I emmegiischia@gmail.com

PIETRO BEMBO e l’invenzione del Rinascimento

Nuovo amico dei progetti culturali

ideati da Bruno Mancini

Bruno Mancini

Ischia, un’isola di poesia

Ischia, un’isola d’amore

Ischia, un’isola di…

Ischia, mare e poesia

Adotta una poesia

Otto milioni

Antologie Poetiche a cura di

Roberta Panizza e Bruno Mancini

PIETRO BEMBO

e l’invenzione del Rinascimento Capolavori di

Bellini, Giorgione,

Tiziano, Raffaello

Guido Beltramini, curatore della mostra insieme a Davide Gasparotto eAdolfo Tura

Interverranno:

Roberto Cecchi, Sottosegretario di Stato al Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Antonio Finotti, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
Amalia Sartori, Presidente del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea PalladioL’esposizione, che si terrà a Palazzo del Monte di Pietà, in Padova, dal 2 febbraio al 19 maggio 2013, – promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo insieme al Centro Internazionale Andrea Palladio, con il patrocinio e la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – si propone di riunire a Padova la magnifica collezione d’arte che Pietro Bembo aveva raccolto nella sua casa padovana, il primo museo del Rinascimento.La mostra racconta la storia di un uomo, la sua fedeltà a un sogno e a una passione. L’uomo si chiama Pietro Bembo, e il sogno è vivere d’arte e poesia, contro consuetudini familiari e sociali. La passione è la bellezza: assoluta, senza tempo, cercata nel passato e proiettata nel futuro.
La mostra riunisce insieme le opere straordinarie degli artisti di cui Bembo fu amico, mentore, talvolta complice come Giovanni Bellini, Giorgione, Raffaello, Tiziano, Michelangelo, Jacopo Sansovino, Valerio Belli. Accanto ad esse i capolavori dell’archeologia di cui Bembo si circondò nella sua casa di Padova: la testa di Antinoo, l’arcana Mensa Isiaca proveniente dall’Egitto dei faraoni, l’antichissimo manoscritto di Pindaro, la gemma di Dioscoride appartenuta a Lorenzo il Magnifico. E insieme i più belli esemplari al mondo dei capolavori tipografici che Bembo inventò con l’editore Aldo Manuzio.
Per la prima volta dopo cinquecento anni queste opere eccezionali ritornano a Padova dai grandi musei d’Europa e Stati Uniti. Una parata di capolavori per raccontare una storia, quella non di un semplice collezionista, ma di uno dei registi di quello che oggi chiamiamo Rinascimento.
Per raccontare questa storia, la mostra fa attraversare la vita di Bembo come se si fosse davanti a lui in una macchina del tempo. Il viaggio ha inizio nella Venezia di fine Quattrocento, attraversa la Ferrara dove Bembo amò Lucrezia Borgia, giunge a Urbino e nella Roma dei Papi, per poi tornare a Padova, la città dove scelse di vivere e conservare i propri tesori, nella casa di via Altinate che fu il primo museo del Rinascimento.
Attraverso gli occhi di Bembo si potrà così “assistere” alla nascita del Rinascimento, al sorgere di un’arte italiana costruita sulla classicità antica declinata dal genio di architetti, pittori e scultori. Un’arte che ancora oggi è celebrata nel mondo e che oggi più che mai va conosciuta e difesa.
Ufficio Stampa MiBAC
Tel 06. 67232261/2262
Email:


Vuoi aggiungere un pacchetto promozionale alle presentazioni dei tuoi eventi (libri, dischi, mostre, incontri…) ?
Abbiamo disponibile:
1) La sezione culturale di un settimanale cartaceo
2) Uno spazio d’informazione culturale e di riproduzione video all’interno del palinsesto di una tv (digitale terrestre e web),
3) Il coordinamento e la gestione delle informazioni culturali per i sei comuni dell’isola d’Ischia del portale IDC “Italia Della Cultura” http://ischia.italiadellacultura.it/ ,
4) Una testata giornalistica on line
5) Il sito www.emmegiischia.com,
6) Servizi di grafica, di editing, e di stampa per ogni tipo di pubblicazione
7) Un numeroso gruppo di scrittori, giornalisti, artisti dello spettacolo, musicisti, pittori ecc. in grado di presentare eventi in prestigiose location ubicate sull’isola d’Ischia.
8) Numerose altre opportunità
Se vuoi ne parliamo.
Per contatti:
Bruno Mancini
Cell. 3935937717 tutti i giorni dalle 14 alle 23
emmegiischia@gmail.com

Il portale di Italia della cultura – IDC- si propone come il sito in cui trovare il maggior numero possibile di eventi appunto culturali presentati sul territorio italiano. Posso assegnarti un login con il quale inserire autonomamente gli eventi di tuo interesse se m’invierai il nome l’indirizzo mail e un recapito telefonico.
emmegiischia@gmail.com

IDC


emmegiischia@gmail.com
Bruno Mancini, ideatore del progetto culturale “Le nostre isole”
Il progetto culturale LENOIS nasce dal desiderio di costruire una TRIBU’di Artisti (Poeti, Narratori, Pittori ecc) che non si accontenti di rimanere segregata tra le quattro mura dei propri “siti”, ma decida di dare battaglia con le stesse armi e sullo stesso campo ove spadroneggiano banalità edulcorate omologate e massificate, e voglia farlo accettando di utilizzare a tale scopo alcune forme pubblicitarie come veicolo promozionale.

Contatti


Italia della Cultura ischia http://ischia.italiadellacultura.it/ in questo periodo è impegnata nel proporre nuove forme di attività utili a dare visibilità al portale e pubblicità agli eventi, due delle quali mi sembra interessante proporre alla tua attenzione.
Scambio di visibilità. Perchè non pubblicizzare ItaliadellaCultura sulle locandine degli operatori culturali? Può essere un’idea avvincente. Possiamo dare visibilità ad un evento all’interno della newsletter, in modo assolutamente gratuito. In cambio chiediamo l’inserimento del logo sulle locandine degli eventi promossi dai nostri operatori.
Servizi. Sono disponibili con una serie di servizi introdotti per render più accattivante ItaliadellaCultura. Il primo di questi, già attivo, riguarda l’ospitalità fornita da Alberghi e Bed and Breakfast nel vostro comune. L’utente interessato all’evento a Roma, per esempio, potrà scoprire possibili strutture convenzionate suggerite dal coordinatore locale, inserite in specifiche schede sul nostro sito. Si tratta di un servizio molto utile, presente tutto l’anno.


Da Ischia, l’Arte – terza serie

Anniversario “Il Dispari” e presentazione “Adotta una poesia”

Una poesia
5 poesie 3 canzoni
Da Ischia, l’Arte – seconda serie
Da Ischia, l’Arte
PMN- Show Bruno – Poesie – Musiche – Notizie
Presentazioni
TG LENOIS
Musica e Poesie
News e Poesie
Teatro e Poesie
Luoghi e Poesie
Arte e Poesie
Monografie
TV
A bordo campo
Video poesie di Bruno Mancini
Musica
Nicola Pantalone
Video poesie di Roberta Panizza
Video poesie dei Pionieri
Video poesie Mareblù 2009
Video poesie Miramate 2010
Video poesie Autori vari
Video poesie serie 2
Eventi
MP3
http://www.livestream.com/lanostraisola

http://www.youtube.com/user/1ignazio1?feature=mhsn

http://www.spreaker.com/page#!/user/lanostraisola



http://www.teleischia
http://www.radiosi.org/
http://www.marateawebradio.it/
You-tube
Radio
Radio invisibili
Webmaster
MP3

Hits: 3