Il Dispari 10 Novembre 2011

Benvenuti

Figli-Figliastri

Quando la civiltà dell’adozione non aveva attecchito nelle menti umane con gl’immensi valori “morali” dei quali essa è portatrice (uno per tutti: la profondità dei rapporti umani si costruisce giorno dopo giorno e non si determina a priori in seguito alle componenti chimiche dei rispettivi DNA), non era raro ascoltare un “qualcuno” rivolgersi ad un altro “qualcuno” redarguendolo o accusandolo, oppure semplicemente ammonendolo di un suo comportamento sbagliato, tale apparendogli quello messo di atto dal primo “qualcuno”.

“Stai facendo… come figli e figliastri”, cioè distinguendo “tra figli e figliastri” in una specifica situazione di uguaglianza tra i soggetti.

Ammonire a non usare il metodo di divisione tra figli e figliastri significa, in definitiva, affermare che tale sostanziale differenza si estrinsechi “A prescindere!” come direbbe il mitico Totò  .

La ragione di questa lunga introduzione è che oggi, ad Ischia, i figli ed i figliastri di storica memoria, possono anche essere… due lati dello stesso viale!

Cosa dico?

Propongo immagini dalle quali si potrà facilmente desumere in quale delle due sponde di un viale ischitano abbiano la loro alcova i figli-padroni del potere e quale sia, invece, il recinto di separazione tra lo stesso viale ed i figliastri della nostra comunità isolana.

In tutto ciò i cittadini sudditi non contano un bel tubo e devono fare attenzione a dove poggiano le mani per non procurarsi spiacevoli infezioni.

… e continuano a chiamarlo “Viale dei bambini” dopo aver tolto le giostrine ed aver permesso che diventasse deposito d’immondizia e di siringhe usate, nonché rifugio di personaggi  alquanto “strani”.

 Per gli abbonamenti cliccare qui
Il Dispari 17 Novembre 2011

Il Dispari 03 Novembre 2011

Il Dispari 27 Ottobre 2011

Il Dispari 20 Ottobre 2011

Il Dispari 13 Ottobre 2011

Il Dispari 29 Settembre 2011

Bruno Mancini


Bruno Mancini

Hits: 5

Lascia un commento