Il Dispari 20161014

Benvenuti

Il Dispari 20161014

Bruno Mancini |La “nostra” Silvana Lazzarino ottiene il “Premio Speciale della Giuria” alla sesta edizione del concorso nazionale “SCRIVIAMO INSIEME”.

il-dispari-20161014-tutto-comp

Giunto alla sua sesta edizione il prestigioso PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “SCRIVIAMO INSIEME”, patrocinato da Roma Capitale (Municipio XIII) da diversi anni rappresenta un appuntamento di grande richiamo culturale organizzato con successo da Vittorio Scatizza che ne è il Presidente.
Il Premio che si rivolge ad autori da ogni parte d’Italia, oltre alla sezione dedicata alla poesia edita o inedita, prevede quella dedicata alla saggistica e al romanzo.
Presieduta dal Dott. Ettore Peluffo, la Giuria del Premio, formata da Bianca Del Mastro (poetessa),
Mario Angelo Carlo Dotti (poeta e scrittore), Dario Pontuale (scrittore e saggista), Patrizia Vittoria Rossi (scrittrice), Erika Marani (assistente di regia in RAI) e da Davide Micheli (scrittore e ricercatore) che si è avvalsa della collaborazione della Dott.ssa Donatella Fracassi, del Sig. Luca Marani, del Dott. Giuseppe Crescini, della Sig.ra Fabiola Speranza e della Sig.ra Rita Sansalone, ha adottato per la valutazione delle opere criteri ben precisi legati al contenuto, allo stile e al ritmo emotivo di quanto descritto in esse.
Membri del Comitato d’Onore: il compositore e scrittore Sergio Iovane, la giornalista e scrittrice Daniela Cecchini e l’imprenditore e scrittore Alfredo Fasola Bologna.
In fase di selezione le opere sono state esaminate da un minimo di 4 a un massimo di 6 giurati, ciascuno dei quali ha operato attribuendo una valutazione in centesimi da un minimo di 1,00 a un massimo di 10,00 per ciascuno dei parametri previsti dal regolamento.
Diversi sono stati i criteri di valutazione adottati per ciascuna sezione, ai quali si sono aggiunte riflessioni e considerazioni personali dei Giurati al fine di rendere più completa la valutazione delle opere.
Tra gli autori premiati anche Silvana Lazzarino opinionista del nostro quotidiano “Il Dispari” diretto da Gaetano Di Meglio, giornalista e poetessa di Roma, che per il secondo anno consecutivo giunge in finale nella Sezione Poesia. Viene premiata per la poesia “Inaspettatamente l’amore” che parla di amore in senso universale, volto ad includere l’altro con la sua diversità, vista quale motivo di confronto e arricchimento per procedere in armonia in questa vita.
Con la poesia Inaspettatamente l’amore Silvana Lazzarino ha ottenuto il Premio Segnalazione Speciale della Giuria con Menzione di merito e medaglia che le sarà consegnato durante la Cerimonia di Premiazione a Roma fissata per sabato 15 ottobre alle ore 15.00 presso il Centro Congressi Carla Lanzi (Via della Lungara, 19, Trastevere).
Durante la cerimonia la lettura delle opere premiate sarà affidata all’attrice Cinzia Scaglione che con la sua impeccabile interpretazione darà risalto alla bellezza dei testi.

La poesia Inaspettatamente l’amore di Silvana Lazzarino lo scorso anno si è classificata al 2 posto al Premio Internazionale “Da Ischia L’Arte” ed è inserita, come tutte le poesie finaliste all’interno dell’Antologia (Litho editoriale) curata da Bruno Mancini e Roberta Panizza.
A Silvana Lazzarino vanno i complimenti dell’intera redazione di questo giornale e di tutta l’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”

INASPETTATAMENTE L’AMORE di Silvana Lazzarino

Avvolto dalla mano della guerra
serva del potere,
spinto dalla sete di vendetta e giustizia,
questo pianeta ferito
geme e sanguina separando
mani, volti, sguardi
sempre più indifferenti gli uni agli altri.
Quando si è sul punto di non farcela,
quando l’orizzonte si oscura
e il cielo sembra frantumarsi come cristallo
precipitando a terra in mille schegge di follia,
d’improvviso l’arcobaleno
a segnare una via per risalire.
E’ “l’arcobaleno dell’amore”
che inaspettato
in qualsiasi stagione della vita
arricchisce e trasforma
cuori, animi, pensieri,
unendo le diversità,
accorciando le distanze tra popoli e nazioni
per accogliere l’altro
che ci viene incontro
dal fondo di una strada sconosciuta
da percorrere insieme.

Di seguito riportiamo i parametri di valutazione previsti dal regolamento del Premio Letterario “Scriviamo Insieme” relativi alla sezione dedicata alla poesia

Scheda di valutazione per la Poesia:
1. Analisi tematica (emozioni, immagini, messaggi evocati dal testo)
2. Originalità del contenuto
3. Efficacia, validità e intensità del messaggio
4. Analisi formale/informale (struttura metrica, ritmica e sintattica, tipo di versi, di
rime…)
5. Analisi stilistica (lessico, figure retoriche: metafore, similitudini, anafore…)
6. Emozioni complessive suscitate dall’opera
silvana-lazzarino-comp