Il Dispari 2012 06 21

Benvenuti

 

Editoriale

Bruno Mancini

Al bivio

Completati tra qualche mese gl’impegni in agenda per la presentazione dell’Antologia “Adotta una poesia”, e dopo cinque anni densi di grandiose amicizie e di rovinose delusioni, LENOIS si ritroverà al bivio comune a tutti i grandi viaggi.

Da una parte c’è 

Marina De Caro

presenta

Nicola Pantalone

Nick Pantalone nasce il 15 agosto del 1943, sotto il segno zodiacale del leone e sotto le bombe, che scendevano copiose dall’azzurro cielo napoletano.

A dieci anni cantò per la prima volta in pubblico nella sala del ristorante Di Massa, davanti a tutta la sua famiglia riunita.
Ben presto si rese conto che… 

POESIA DELLA SETTIMANA a cura di

Roberta Panizza

NOTTURNO 

di

Mariella Tafuto

Mariella Tafuto è nata Pozzuoli, dove vive e lavora come docente di scuola primaria. Ha esordito nel sito “Scrivi.com” ed è stata tra gli autori ospitati su “Apostrofo” “Effepunto” e “Gentechescrive”.

Dal 2007 gestisce… 

 

Il Dispari 2012  04 12 – Pagina completa

 

Il Dispari 2012 03 29 – Pagina completa

Il Dispari – Pagina culturale

Per gli abbonamenti a “Il Dispari” cliccare qui

Per acquisto copie “Il Dispari” cliccare qui

Per acquisto copie antologia “Adotta una poesia” cliccare qui

Il Dispari 14 Giugno 2012

Il Dispari 07 Giugno 2012

Il Dispari 12 Aprile 2012

Il Dispari 05 Aprile 2012

Il Dispari 29 Marzo 2012

Il Dispari 22 Marzo 2012

Il Dispari 15 Marzo 2012

Il Dispari 08 Marzo 2012

Il Dispari 01 Marzo 2012

Il Dispari 23 Febbraio 2012

Il Dispari 16 Febbraio 2012

Il Dispari 09 Febbraio 2012

Il Dispari 02 Febbraio 2012

Il Dispari 12 Gennaio 2012

Il Dispari 22 Dicembre 2011

Il Dispari 15 Dicembre 2011

Il Dispari 08 Dicembre 2011

Il Dispari 01 Dicembre 2011

Il Dispari 24 Novembre 2011

Il Dispari 17 Novembre 2011

Il Dispari 10 Novembre 2011

Bruno Mancini

Da Bruno Mancini a tutti gli Amici e Pionieri

del progetto culturale LENOIS

Costanza e lealtà

Carissimi amici e Pionieri del progetto culturale

LENOIS “Le nostre isole”,

qualche volta, non sempre come sarebbe giusto che fosse, la lealtà e la costanza ottengono il meritato riconoscimento.
Il 6 Ottobre vi ho scritto dandovi notizia che

Il Dispari di

Gaetano Di Meglio

aveva deciso l’inserimento nel settimanale, a titolo di prova, di una rubrica culturale affidata alla mia redazione, ed oggi, dopo solo quattro puntate, ho ricevuto una mail nella cui prima parte mi si comunica che la rubrica verrà sospesa con effetto immediato.

1) Qualcuno di voi potrebbe pensare che “evidentemente” ad Ischia la cultura non abbia proseliti e quindi la scarsa attenzione da parte dei lettori abbia convinto la Direzione del settimanale ad interrompere l’impresa controproducente.
Ma io so che non è così: Ischia è terra di Artisti e di visitatori amanti dell’Arte.

2) Qualche altro tra voi, più maliziosamente, ma sempre legittimamente, potrà pensare che, in fondo, noi di LENOIS non siamo altro che “giornalisti sperimentali” e “scrittori sconosciuti” e “personaggi di nessun rilievo pubblico”, tanto da avere spudoratamente proposto articoli illeggibili e/o banalmente insignificanti.
Anche questa ipotesi io so che è sbagliata: quelli pubblicati non saranno stati articoli da premio Pulitzer, ma, se comparati con certa produzione giornalistica, non facevano proprio “schifo”.

3) Un terzo qualcuno tra voi potrebbe accennare l’ipotesi, che ritengo maggiormente inquietante, sussurrando che “forse” la classe politica – e/o un qualche particolare amministratore locale -, irritata (ed io aggiungerei “ingiustamente”) dagli articoli pubblicati, potesse aver indotto il Direttore Gaetano Di Meglio a chiudere il rubinetto del contestazioni nei loro confronti annullando la rubrica.
Io so che Gaetano Di Meglio, figlio di Domenico Di Meglio storico “Pioniere” del giornalismo di protesta isolana, ha scarpe dure ed adatte, a sferrare calci nel c… di coloro che tentassero d’imporgli censure, o, peggio, tradimenti.

Non mi sono soffermato ad elaborare altre ipotesi ed ho proseguito nella lettura della mail facendone scorrere sul monitor la seconda parte nella quale compariva scritto

“Dalla prossima settimana avrai una intera pagina…”.

Azz!
La lealtà e la costanza hanno ottenuto il meritato riconoscimento.
Quindi
1) La cultura ad Ischia ha protagonisti e lettori interessati ad essere informati, tutti pronti a seguire le vicende che porteranno nuova dignità all’Arte .
2) La tribù di LENOIS con la Direzione Artistica di

Roberta Panizza è adeguatamente preparata ad assumere responsabilità di indirizzo, sia protestando e sia proponendo.
3) Gaetano Di Meglio Direttore-Manager, e lo staff di giornalisti che collaborano al settimanale “Il Dispari“, non sono al servizio di nessuna bandiera politica e/o affaristica -amministrativa.

A me non pare un risultato di poco conto e continuo a chiedere la vostra partecipazione attiva per non far offuscare l’entusiasmo verso questo nuovo faro puntato, ad occhio di bue direbbe l’amico

Enzo Boffelli,

sul nostro/vostro progetto culturale LENOIS.

da

Gaetano Di Meglio dir@ildispari.com
a

Bruno Mancini

Bruno Mancini

data 05 novembre 2011
oggetto Pagina culturale Il DISPARI

Caro Bruno, ti confermo quanto concordato telefonicamente e cioè che, riscontrato l’interesse suscitato dagli argomenti trattati nelle precedenti puntate della tua collaborazione editoriale con

Il Dispari“, affido alla tua responsabilità la redazione di una nuova intera pagina culturale la cui testata sarà “….”.
Con l’augurio di una collaborazione efficace per la distribuzione del nostro settimanale e per la divulgazione dei tuoi progetti culturali ti saluto caramente
Gaetano Di Meglio.

————-|————-

Gaetano Di Meglio
direttore responsabile
Il DISPARI

Hits: 13

Lascia un commento