Il Monte Epomeo e il suo Eremo

Benvenuti

Pubblicità

Il Monte Epomeo e il suo Eremo

Week end ricco di eventi per il Comune di Serrara Fontana, in conclusione della prima edizione del  progetto “Il Monte Epomeo e il suo Eremo”, realizzato dalla Regione Campania, Assessorato al Turismo e Beni culturali, con il cofinanziamento dell’Unione Europea

Il Monte Epomeo e il suo Eremo

 

Venerdì 27 febbraio alle ore 18.30, presso la Sala dell’ex Scuola Elementare di Serrara, si terrà il convegno “L’Eremo del Monte Epomeo: i beni culturali come un futuro volano di sviluppo”, che ospiterà le relazioni della Prof.ssa Ilia Delizia e del Prof. Francesco Rispoli, rispettivamente docenti di Storia dell’Architettura e Composizione Architettonica e Urbana presso l’Università “Federico II” di Napoli.

I lavori, saranno moderati dal giornalista Ciro Cenatiempo.

Al termine dei lavori, l’esibizione del gruppo folk “La ‘Ndrezzata”.

Sabato 28 febbraio alle ore 18.00, sempre presso la sala dell’ex Scuola Elementare di Serrara, in seno all’antologica “Percorsi d’artista”, avrà luogo la rappresentazione teatrale dal titolo “Inno al sole”.

Protagonista l’attrice isolana Lucianna De Falco, che insieme ai giovani attori Giovangiuseppe D’Ambra e Roberto Scotto Pagliara, darà vita allo spettacolo.Una madre che cerca sua figlia e vaga per il mondo in una notte senza fine; un viaggiatore che sale sulla montagna, alla scoperta di grotte e case abbandonate, per trovare un dirupo sul quale far risuonare potente una risata di pura gioia; un giovane che veglia sul tetto dell’isola in compagnia di spettri notturni: monaci, briganti, uomini santi e assassini. Come in un rituale antico e moderno s’intrecciano intorno al fuoco storie e parole in attesa dell’alba: il mito di Demetra e il tempo ciclico delle stagioni, i taccuini ischitani di Norman Douglas e la natura selvaggia dei luoghi, il ricordo dell’Eremo di san Nicola e dei campi di grano che brillavano sui fianchi dell’Epomeo. Uno spettacolo per celebrare l’ascesa al mare e salutare il sole con i versi del salmo di Akhenaton, ieri come oggi.

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

“Quell’andare e venire” partendo dal Bar Maria di Forio

Alberto Liguoro e Ila Maltese iniziano con…

Ischia, Biblioteca comunale Antoniana, 8 Aprile 2015 
Associazione culturale "Da Ischia L'Arte -DILA"

Noi tutti sappiamo che ad ISCHIA c’è stato un PASSATO di GRANDE PRESTIGIO ARTISTICO, tanto grande da potere essere raccontato durante numerose serate d’incontri culturali. LOGO DILA 4 DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola, ricostruendone le loro attività svolte ad Ischia, illustrandone le opere collegabili con il nostro territorio, visitando la cronaca dei loro soggiorni, indagando sui percorsi, sui contatti, sulle emozioni che potrebbero essere stati inseriti nei loro diari. Questa dell’8 Aprile vuole essere una vetrina aperta sul progetto, così intendendo proporre, al pubblico e ai mezzi d’informazione, la matrice del più ampio programma di presentazioni, anche attraverso una sommaria introduzione e qualche esempio di come intendiamo sviluppare tale attività divulgativa. Alberto Liguoro, scrittore giornalista avvocato ex magistrato nonché costante frequentatore della nostra isola, e Ila Maltese, docente e ricercatrice universitaria amante dell’isola da sempre, saranno gli Artisti della nostra epoca che svilupperanno i temi di questo primo incontro, non mancando di offrire al pubblico alcune gemme dei loro repertori artistici. Alcuni Soci Fondatori di DILA collaboreranno e saranno presenti con le loro opere. Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Promozioni

Il grande prestigio artistico dell’isola d’Ischia

“Quell’andare e venire” partendo dal Bar Maria di Forio

Alberto Liguoro e Ila Maltese iniziano con…

Ischia, Biblioteca comunale Antoniana, 8 Aprile 2015 
Associazione culturale "Da Ischia L'Arte -DILA"

Noi tutti sappiamo che ad ISCHIA c’è stato un PASSATO di GRANDE PRESTIGIO ARTISTICO, tanto grande da potere essere raccontato durante numerose serate d’incontri culturali. LOGO DILA 4 DILA ha intenzione di creare un calendario annuale di eventi nel quale includere, di volta in volta, singole presentazioni di molti dei famosi personaggi che sono in qualche modo venuti in contatto con la nostra isola, ricostruendone le loro attività svolte ad Ischia, illustrandone le opere collegabili con il nostro territorio, visitando la cronaca dei loro soggiorni, indagando sui percorsi, sui contatti, sulle emozioni che potrebbero essere stati inseriti nei loro diari. Questa dell’8 Aprile vuole essere una vetrina aperta sul progetto, così intendendo proporre, al pubblico e ai mezzi d’informazione, la matrice del più ampio programma di presentazioni, anche attraverso una sommaria introduzione e qualche esempio di come intendiamo sviluppare tale attività divulgativa. Alberto Liguoro, scrittore giornalista avvocato ex magistrato nonché costante frequentatore della nostra isola, e Ila Maltese, docente e ricercatrice universitaria amante dell’isola da sempre, saranno gli Artisti della nostra epoca che svilupperanno i temi di questo primo incontro, non mancando di offrire al pubblico alcune gemme dei loro repertori artistici. Alcuni Soci Fondatori di DILA collaboreranno e saranno presenti con le loro opere. Scrivi racconti banner bozza 1 - comp

Visits: 12

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini