20240530 DILA ASP IL DISPARI professionisti

Benvenuti

20240530 DILA ASP IL DISPARI professionisti

20240530 DILA ASP

20240530 DILA ASP IL DISPARI professionisti

Luciano Somma | I MIEI COMPAGNI DI VIAGGIO

Conobbi Gilbert Paraschiva quando nel 1966 aveva un’etichetta discografica in Piazza Garibaldi, a Napoli, un piccolissimo studio la GILBERT RECORD.

Organizzava concorsi quali UN TESTO PER L’ESTATE e in quell’anno vinsi con SOLO, del quale avevo scritto anche la musica che però firmo Gilbert perché io ero iscritto alla SIAE solo come paroliere.

Il brano fu inciso da MARIA TERESA in Italia e da LUIGI DELLA CORTE in Belgio dove per qualche settimana fu prima classificata nella hit parade locale.

Uscì un 45 giri molto ascoltato specie ad Ischia dove io nel Luglio 1967 l’avevo anche fatto inserire nei vari juke box, particolarmente fuori al bar di Coco’ Gelo ad Ischia ponte, dove si assembravano molti ascoltatori.

La canzone piacque molto tanto che successivamente, circa 30 anni dopo, fu incisa anche in Francese da GILBERT ed in Italiano da GIGI ARENA.

Gilbert nel 1967 fu mio ospite per un giorno ad Ischia e trascorremmo una spensierata giornata coi miei amici di spiaggia e le loro famiglie.

Paraschiva all’epoca lavorava alla Rhodiatoce come contabile e svolgeva l’attività di presentatore, specie nelle feste di piazze, ed era molto popolare.

Nato ad Alessandria di Egitto aveva suonato giovanissimo in Eritrea nel complesso di RENATO CAROSONE, MA PER BREVE TEMPO perché la madre volle che prima d’intraprendere l’attività musicale doveva diplomarsi, cosa che fece prima di venire a Napoli e sposarsi nel 1958.

Scrivemmo insieme una decina di canzoni, lui, diviso dalla moglie, si risposò alla fine degli anni 90 ed andò ad abitare prima sui quartieri Spagnoli e successivamente a Casalnuovo di Napoli.

Il matrimonio però fu molto breve.

Da quel periodo in poi organizzò altri concorsi, stavolta poetici, e pubblicò alcuni libri di poesie dove, in alcuni, vi sono anche io.

Nel 2000 Si trasferì a GIARDINI DI NAXOS in Sicilia, del resto il padre era Siciliano e dunque tornò nella terra dell’avo, dove acquistò una villetta nella quale ha chiuso la sua vita terrena a 92 anni il 13 Dicembre 2023.

Ci siamo spesso contattati sia al telefono che attraverso le e-mail.

Sinceramente non pochi furono i dissapori che ci tennero sovente senza contatto, avevamo un modo di agire e di pensare molto diverso e questo ci portò a varie discussioni anche abbastanza alterate.

Ma poi alla fine un’amicizia durata comunque 57 anni si era cementata.

La sua dipartita è stata per me, nonostante tutto, dolorosa.

Moltissimi miei compagni di viaggio erano più grandi di me di almeno 10/15 anni e, dunque, nel prosieguo di questa rubrica la maggior parte di loro risulterà aver lasciato la vita terrena.

LUCIANO SOMMA  

20240530 DILA ASP IL DISPARI professionisti

20240523 DILA ASP

20240523 DILA ASP IL DISPARI professionisti

Luciano Somma | I MIEI TANTI COMPAGNI DI VIAGGIO 1

Come promesso farò i nomi di alcuni dei miei tanti compagni di viaggio, collaboratori soprattutto musicali ed interpreti sia delle mie poesie che dei miei testi in tantissimi anni di attività.

Nel 1958, ero agli inizi, conobbi Guido Sacco, di 4 anni più piccolo di me, col quale iniziai una fattiva collaborazione artistica, scrivemmo insieme alcune canzoni che lui inserì nel repertorio col suo complesso GUIDO SACCO E I SUOI TROTTERS, tutti giovanissimi.

Guido aveva allora appena 14 anni ma già suonava diversi strumenti e fu il primo a musicare i miei testi.

Uno in particolare ha una strana storia, s’intitolava VIERNO TU SI’ PE’ MME ma non la potemmo dichiarare in SIAE, la offrimmo ad alcuni cantanti che all’epoca andavano per la maggiore col repertorio Napoletano ma questi volevano la maggior parte dei diritti di autori e dunque ci tenemmo la canzone.

Accadde poi che Guido, giovanissimo, si sposò, ebbe una figlia che crebbe la nonna paterna, ed un giorno disse alla moglie che andava ad acquistare le sigarette ed invece volò negli Stati Uniti dove vivevano alcuni amici Napoletani che lo aiutarono sia nel campo musicale, dove suonò con molti big dell’epoca. sia a gestire dei ristoranti.

Tutto ciò fino agli anni 2000 circa quando rientrò in Italia, nel frattempo si era sposato ancora  2 volte ma senza avere altri figli.

Andò ad abitare in un cascinale a Caiazzo (Caserta) e riprendemmo la collaborazione innanzitutto dichiarando alla SIAE VIERNO TU SI’ PE’ MME e poi scrivendo AQUILE – NOI ROMANTICI e NA GUERRA con musica di Nick Pantalone e suo arrangiamento.

Pochi titoli ma tutti molto validi.

Spesso andavamo a trovarlo a Caiazzo, restando a pranzo da lui che era un ottimo cuoco e qualche volta lui veniva a casa mia a mangiare una pizza, quella vera Napoletana.

Purtroppo nel 2007 fu colpito da un tumore che comunque lo ha tenuto in vita fino al 2000 dove purtroppo ci ha lasciati a causa del Covid.

Nei prossimi articoli parlerò degli  altri che mi hanno affiancato, ma non potrò farlo per tutti essendo diverse centinaia, cercherò di selezionare quelli coi quali ho avuto più rapporti.

LUCIANO SOMMA

LUCIANO SOMMA e GUIDO SACCO

20240523 DILA ASP IL DISPARI professionisti

20240516 DILA ASP

20240516 DILA ASP IL DISPARI professionisti
LUCIANO SOMMA | Poliedrica attività

Dalla data del pensionamento nel 2000, per qualche mese, cercavo qualcosa che mi tenesse impegnato, le giornate trascorrevano nell’ozio, abituato com’ero ad una comunque frenetica attività purtroppo vivevo tempi sonnolenti, ed internet non bastava a tenermi impegnato in qualche modo.
All’epoca mio figlio Sergio rappresentava ditte che producevano materiale per edilizia ed una che vendeva ascensori, una ditta molto importante.
Quell’anno aveva venduto solo 2 impianti, fu allora che mi chiese se potevo e volevo dargli una mano cercando nuovi clienti e nuovi sbocchi.
Fu così che mi attivai nei motori di ricerca per trovare ingegneri, geometri, architetti, e addetti all’impiantistica, decine di migliaia di nominativi coi vari recapiti della Campania.
Mi attivai per mesi prendendo appuntamenti per conto di mio figlio, l’impresa mi teneva impegnato diverse ore al giorno ed il tempo correva veloce, ma avemmo la soddisfazione di vendere ben 52 ascensori tant’è che fummo invitati in un convegno a San Remo dove fummo premiati per aver raggiunto in incremento pazzesco.
Non mi era capitato di andare al casinò in occasione delle canzoni, lo conobbi per l’attività.
Anche l’anno successivo nel 2003 riuscimmo a vendere 30 impianti, ed anche in quella occasione fummo premiati a Fiumicino con una bellissima borsa sia assegnata a me che a mio figlio.
Poi si decise di lasciare la rappresentanza, la concorrenza era troppa ed il prezzo elevato degli impianti non ci consentiva di mantenere il ritmo delle vendite…
Gli anni che seguirono mi videro oltre che in giuria al premio GENNARO SPARAGNA dal 2006 al 2019 a Minturno, anche al TOUR FESTIVAL a Pietra Ligure (Savona) e Formia.
Parteciparono molti cantanti, alcuni interpreti di mie canzoni, ma i miei voti non tenevano conto di eventuali collaborazioni, ascoltavo cantanti e canzoni giudicando equamente quelli veramente validi.
Una bella esperienza retribuita con vitto ed alloggio per qualche giorno per me e mia moglie.
Poi ho rallentato le mie collaborazioni, anche per motivi di salute.
Presi il Covid, nel Luglio 2022, che mi tenne un mese in ospedale e 3 mesi in clinica per la riabilitazione motoria.
Sono in fisioterapia ancora adesso anche se per fortuna fisicamente sto molto meglio.
Negli ultimi anni molte mie poesie sono state pubblicate sul mensile BENESSERE in una pagina dedicata.
L’anno scorso alcune emittenti mi hanno intervistato e le trasmissioni sono state molto seguite.
Attualmente collaboro con un’emittente Belga che trasmette mie canzoni ogni sabato, e per questa rubrica sul quotidiano IL DISPARI di Ischia nella quale l’amico fraterno Bruno Mancini mi ha offerto di pubblicare.
Appuntamento ad altri articoli con diverse tematiche, a presto!

LUCIANO SOMMA

20240516 DILA ASP IL DISPARI professionisti

20240516 DILA ASPIL DISPARI professionisti

20240516 DILA ASP - Il Dispari Luciano Somma

 

Direttore Gaetano Di Meglio

Pagina a cura di Bruno Mancini

LINGUA AP

LINGUA AP

Professionisti DILA APS 2023 – Calendario pubblicazioni 

CS IL DISPARI & DILA APS

Professionisti DILA APS 2023 – Calendario pubblicazioni

Il Dispari DILA APS Rubrica Professionisti

Views: 17

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini