Felice Serino

Benvenuti

Felice Serino

poesia partecipante al libro “Dall’Italia alla Lettonia” tradotto da Liga Lapinska

Bruno oggi parliamo di dall'italia alla lettonia
ALEPH

nell’oltre non c’è ombra
-lo sai- ombra che ti possa
nascondere allo sguardo

è una chiarità che t’attraversa
non come qui che guardi
per speculum in aenigmate

lì non si consultano dizionari
né atlanti: sei tu la biblioteca
il motore di ricerca

-alfabeto voce conoscenza- :
nel Tutto tu sei e tutto
è te – (l’aleph del poeta cieco)*

è dove ti si svela ogni
contrario – la vita non è prima
della morte

*Jorge Luis Borges

Felice Serino

Hits: 0