ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

Benvenuti

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

A2304
Adriana Iftimie Ceroli (Italia)
Simbolicamente “La rosa”

Bella e meravigliosa, profumata, la rosa è il fiore più utilizzato come simbolo nel Occidente, corrispondendo, come forma, alle ninfee in Asia, e entrambe sono simbolo della ruota. Nell’iconografia cristiana, la rosa può essere la coppa in cui gocciolava il sangue di Gesù, o la trasfigurazione delle gocce di sangue.
Il simbolo delle ferite di Gesù compare raffigurato in cinque rose, una in centro e le altre disposte su ogni braccio della croce.
Qui stiamo parlando della rosa che sta nel centro della Santa Croce, dove c’è il cuore di Gesù, il Santo Cuore.
Si tratta dello stesso simbolo, come la Rosa Candida nella Divina Commedia, che a sua volta evoca la rosa mistica dei testi sacri cristiani, simbolo della Vergine Maria.
Quindi, attraverso il sangue versato, la rosa diventa simbolo di una rinascita mistica.
Nella virtù del simbolo della rigenerazione, sulle tombe vengono posate le rose sin dall’antichità. La rosa è anche simbolo dell’amore, dell’amore puro, pulito.
Dante parla dell’amore paradisiaco paragonandolo con il centro della rosa.
Bianco o rosso, questo fiore diventa il preferito dagli alchimisti.
Spesso i loro trattati si chiamavano la rosa dei filosofi.
La rosa azzurra è simbolo dell’impossibile.

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

ART2304 Articoli finalisti Premio “Otto milioni” 2023

 

A2301

A2302

A2303

A2304

A2305

A2306

A2307

A2308

A2309

A2310

Classifica finale Articoli Premio “Otto milioni” 2023

Premio Articolo “Otto milioni” 2023

Premio internazionale Otto milioni

Visits: 44

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *