TEMPO

Benvenuti

TEMPO

Bruno Mancini

Poesie

Segni tutte le poesie

SEGNI

L’ASPRA VICISSITUDINE

I TUOI OCCHI

IO ERO UNA BESTIA RARA

SOCCHIUDIAMO LE PORTE

LA ZINGARA PARLA

TRE QUASI POESIE PER IGNAZIO

TEATRO

DISSERTAZIONI

SONETTO NOTTURNO

UN’OMBRA

LA NOTTE È FINITA

SCOPRIRONO

EUTANASIA

TEMPO

Tempo di scorie.
Chi veglia la notte della
notte
del dopo?
Sull’argine?
Al senso di frasi
a comporre immagini
strappando agguati e affanni?
Il nucleo dei loro,
di loro, di loro tutto
esplode in direzione ottuse
abbagli suoni brividi
anche i ritmi incalzano.
 
Tempo di scorie.
Tutto accadde.
Uomini in tute asettiche
sotterrano.
A quando un nuovo fiore?

Jeanfilip

EQUIVOCO

POVERO AMORE MIO

SPIGOLO

UNA STORIA DI TROPPO

L’INGANNO DI IGNAZIO

Visits: 88

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *