Adolfo Pappalardo disastro congiuntivo

Adolfo Pappalardo disastro congiuntivo

Il Mattino 17 maggio 2021 – Primo piano pag. 27

E se invece il candidato sarebbe un nome democrat, l’ex ministro Manfredi per esempio, confermerete l’alleanza senza indugio?

Adolfo Pappalardo

giornalista presso Il Mattino spa

Salerno, Campania, Italia 

Profilo di Pappalardo

Adolfo Pappalardo

Adolfo Pappalardo

 

 

 

 

 

 

Hits: 18

Ischia BUS guasto

Ischia BUS guasto

Per la serie Esopo news

Ischia BUS guasto

Ischia, domenica 25 luglio 2021, un bus EAV della linea 5 (Porto – Maronti e viceversa) è rimasto fermo per un guasto, intorno alle ore 20, nella centralissima Piazza degli Eroi.

La continua ripetizione di guasti, che impediscono ai BUS della EAV di completare i percorsi loro assegnati, dovrebbero indurre le TUTTE le Autorità (competenti alla verifica e controllo delle normative relative alla circolazione dei mezzi di trasporto pubblico) a prendere in considerazione un’attività di verifica dei requisiti di idoneità di TUTTI i veicolo adibiti al trasporto persone.

I cittadini hanno diritto a circolare su mezzi di trasporto dalla costante e controllata efficienza e sicurezza.

Ischia BUS guasto

Ischia BUS guasto

Ischia BUS guasto

Ischia BUS guasto

Hits: 20

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina

Per la serie Esopo news

Ischia 18 luglio 2021

Alberi secchi

Negli ultimi mesi è stato messo in atto un imponente e molto costoso progetto di piantumazione nelle aree verdi del Comune di ischia.

Le immagini mostrano solo una parte dei numerosissimi alberi che non sono attecchiti

e attualmente sono da rimuovere in quanto risultano secchi, con preciso riferimento a ciò che è avvenuto in uno del parchi: la pineta Mirtina.

Chi paga i danni e chi è responsabile della pessima esecuzione del progetto di piantumazione?

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Ischia: alberi secchi nella pineta Mirtina

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Alberi secchi nella pineta Mirtina di Ischia

Hits: 43

Odissea sanità ischitana

Odissea sanità ischitana

Riceviamo e pubblichiamo, invitando i lettori a divulgare questa civile protesta/denuncia condividendo la pagina su tutti i social.

Odissea sanità ischitana

Caro Direttore mi firmo, ma poiché desidero che questa narrazione diventi la denuncia di una perversione amministrativa della sanità ischitana – campana – italiana, piuttosto che la lamentazione di una peripezia personale, ti invito ad omettere ogni possibile riferimento alla mia identità.

Ischia 16 luglio 2021.

Ho 78 anni con certificazione di invalidità totale, sono in una fase di controllo per un tumore curato con chemioterapia, radio ecc.

Dopo circa un anno di assenza di qualsiasi controllo, ho creduto necessario interpellare il mio medico di famiglia affinché mi indicasse il percorso sanitario da effettuare.

Quindi, in ordine cronologico è successo che:

1) Visita del medico di famiglia che mi rilascia ricetta per “Visita oncologica”.

2) Accedo al CUP (tramite farmacia al costo di 2 €) per ottenere la data dell’impegnativa della visita.

3) Accedo all’ambulatorio adibito alla “Visita Oncologia”, dal quale mi viene prescritta un serie di analisi e una tac.

4) Ritorno dal medico di famiglia per tramutare in ricette le prescrizioni derivanti dalla “Visita Oncologica”.

Odissea sanità ischitana Odissea sanità ischitana Odissea sanità ischitana Odissea sanità ischitana Odissea sanità ischitana

5) Con le ricette del medico di famiglia, accedo al centro adibito alle analisi e alla tac che mi comunica che per le analisi le prestazioni in convenzione sono sospese a tempo indeterminato, mentre per la tac è necessario presentare “Modello informativo e consenso ad esecuzione di esame radiologico con mezzo di contrasto (MDC) per via iniettiva” debitamente compilato e firmato dal medico curante, oltre ai seguenti accertamenti da portare il giorno dell’esame: azotemia, glicemia, creatinemia eGFR, QPE ed esame elettrocardiografico.

Odissea sanità ischitana

Odissea sanità ischitana

Questo fino ad oggi.

6) Quindi dovrò tornare dal medico di famiglia per acquisire il modello e le ricette per gli esami richiesti. 

6/2) Accesso effettuato in data 20 Luglio presso l’ambulatorio del medico di famiglia.. Ricevute ricette per prenotare visita cardiologica, elettrocardiogramma e analisi,  richieste per effettuare la tac,

6/3) In data 21 Luglio mi sono recato in una farmacia autorizzata (tramite servizio a pagamento) alla prenotazione della visita cardiologica, dell’elettrocardiogramma e delle analisi richieste per effettuare la tac c/o il CUP di competenza.

La farmacia ha dichiarato che il SISTEMA accettava la prenotazione NON per l’ospedale locale, ma per un centro situato su un’isola dall’arcipelago campano oppure per una località dell’entroterra campana distante alcune ore di viaggio dalla mia residenza.

La farmacia mi ha consigliato di accedere personalmente al CUP per ottenere una soluzione migliore.

6/4) MI sono recato, quindi, c/o il CUP locale trovandolo chiuso e prendendo atto del cartello degli orari di apertura al pubblico, per cui la prima data utile sarà venerdì prossimo dalle 8,30 alle 11,30.

8) Poi, dopo aver pagato per intero le analisi di azotemia, glicemia, creatinemia eGFR, QPE e l’esame elettrocardiografico, potrò effettuare le analisi richieste per la tac.

9) Infine, forse, potrò effettuare la tac… restando in attesa che vengano rifinanziate le analisi attualmente sospese per completare le richieste della “visita oncologica”.

10) Ovviamente, poiché la validità delle ricette è di un mese, è molto probabile che, nel momento in cui verranno riprese le attività in convenzione, io debba rifare tutta la precedente procedura…

Continua!

Lettera firmata e autore confermato

Hits: 66