Per Aurora – volume secondo – La Notizia capitolo quattordicesimo

Benvenuti

Per Aurora – volume secondo – La Notizia capitolo quattordicesimo

TESTO COMPLETO IN LETTURA LIBERA

Per Aurora
volume secondo

La Notizia

Capitolo quattordicesimo

Edoardo: -«Se niente è immutabile, niente è immortale.
Nell’ipotesi che gli avessero pestato i piedi con la virulenza di bisonti scatenati, avrebbe resistito battendo un solo tasto incudine campana.
C’è chi può asserire l’immutabilità di una persona razza animale arbusto stirpe popolo pensiero idea stronzata diritto dovere non dovere diritto di non dovere cazzata?
Il suo nome Marco, in Inghilterra Mark, in Giappone, cangiante affabulazione.
Scandinavizzazione.
Puttanazione.
Sciopero della sete, la prossima volta sciopero della pisciata. Vediamo chi vince.
Uno spinello finisce e cambia stato sociale economico lessicale?»

—°°°—°°°—

Adele: -«Marco, il mio pannello solare è quasi rotto.»
Marco: -«Di pannello solare, splendido splendente generatore di luce luminosa, di pannello ce ne è uno, Io, tutti gli altri sono nel casello della finta libertà.
E smettila di guardarti allo specchio vanesia patana padana. Digiuna con me, forza, non pisciamo per un mese, vedrai, riusciremo a non cagare più.
Adele, sai che belli noi due stitici in giro per il tra-mondo.»
Adele: -«Non lusingarmi, finiscila, lo sai che poi non riesco a resisterti.
Potrei perire nelle tue magnifiche discorrenze.»
Marco: -«Discorrenze?
Da quale scrignosità hai tratto questo preziosismo armonico?
Non divaghiamo.
Niente è immutabile, niente a maggior ragione è immortale. Sai cosa vuol dire?
Che la morte eterna non esiste!
Un accadimento temporaneo, un evento provvisorio cui si può porre rimedio, modificare, emendare…»
Adele: -«Smerdare?»
Marco: -«Sciocchina, birichina, spinellomanina, barboncella, europeina, ho detto emendare che significa: fingendo di migliorare, cambiare in peggio per chi patisce l’emendo.
Hai tu compreso?
Due millenni di sciopero del sesso!
Questa volta per te minima punizione.
Se non fossi stato interloquito…»
Adele: -«Interloquito? Interrotto!»
Marco: -«Ancora questo interrotto.
Ti ho detto mille volte che si pronunzia in danese:
INTERRUPTUS.
Invece noi vogliamo la pillola, l’aborto, il calcio nella pancia della mamma e sulla faccia del bambino.
Interruptus non va bene, quindi se non fossi stato interloquito in così sciocca maniera, avrei semplicemente dimostrato che io sono immortale.
Niente è immutabile per ciò
Niente è immortale poiché
Anche la morte deve sottostare a questa legge
La morte non è immortale allora
La mia morte non sarà immortale quindi Io sono immortale.»

—°°°—°°°—

Edoardo: -«Birra! Birra!

Ragazzo dal fiore all’occhiello, ti vedo distratto, ascolta il Vate
del Voto universale mentre fuma una erbaccia del cazzo.
Adele…Adele…Adele… dove ti sei cacciata piccola gallinaccia
internazionale, vai, fatti ficcare un liquido spermatico nell’utero.
Che bello, se si forma uno zigote, farete un altro
aborto.
Digiuni.
Però è un’idea: lo sciopero dell’aborto!
Via via passerotta schifosa.
Birra!
Birra!»

Dedica – Brevi commenti amichevoli

La Notizia virgola – La Condanna punto

LA NOTIZIA

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

Capitolo 5

Capitolo 6

Capitolo 7

Capitolo 8

Capitolo 9

Capitolo 10

LA CONDANNA

Capitolo 1

Capitolo 2

LA NOTIZIA

Capitolo quattordicesimo

Capitolo quindicesimo

Capitolo sedicesimo

Capitolo diciassettesimo

Capitolo diciottesimo

Capitolo diciannovesimo

LA CONDANNA

Capitolo 3

LA NOTIZIA

Capitolo ventesimo

Capitolo ventunesimo

LA CONDANNA

Capitolo 4

Capitolo 5

Capitolo 6

LA NOTIZIA

Capitolo ventiduesimo

Capitolo ventitreesimo

LA CONDANNA

Capitolo 7

LA  NOTIZIA

Capitolo finale

Anche questa volta – Il Paradiso non esiste – Trama

Anche questa volta

Trama

Il Paradiso non esiste

Sembri

Sembri

Per Aurora – volume secondo – TESTO COMPLETO IN LETTURA LIBERA

Per Aurora – volume secondo di Bruno Mancini

ACQUISTA COM www.lulu.com

Per Aurora – volume secondo – Vetrina LULU

Per Aurora volume secondo di Bruno Mancini

seconda edizione

ID wdnrww

ISBN 978-1-4710-7753-1


Dettagli
Data di pubblicazione 24 ago 2022
Lingua italiano
ISBN 9781471077531
Categoria Narrativa
Copyright Tutti i diritti riservati – Licenza di copyright standard
Collaboratori Di (autore): Bruno Mancini

Specifiche di Libro
Pagine 102
Parole chiave Amore passione Ischia paradiso storie

Libro Dimensioni: A5 (148 x 210 mm)
Colore del contenuto: Bianco e nero Standard
Tipo di carta: 60# Bianco
Libro Tipo di rilegatura: Libro a copertina morbida
Finitura di copertina: Lucido

Titolo Per Aurora volume secondo
Sottotitolo Alla ricerca di belle storie d’amore
Marchio editoriale/Casa editrice Lulu.com
Licenza di copyright Tutti i diritti riservati – Licenza di copyright standard
Titolare del copyright Bruno Mancini

Descrizione
Dopo una notte nera, di incubi ed insonnie, passata tra una poltrona, una finestra, una birra, un sigaro, un boccale di distillato al peperoncino, un panettone, una musica jazz, una pisciata, una telefonata alla stronzetta di turno, una mezza bottiglia di un così detto spumante, la notte dell’ultimo dell’anno, buttata via nel tentativo di darmi una spiegazione priva di alibi, incertezze, imprecisioni, ipocrisie, teoremi, assiomi, postulati, a caccia di una mosca, nera, grassa, sudicia, petulante, imprevedibile, una notte lunga, interminabile, inusuale, la notte dell’ultimo dell’anno, spiaccicata, tra pranzo e cesso, per un malessere sconosciuto.
Punto.
Per una frase non conclusa.
Note sui collaboratori

Tabella dei contenuti
Per Bruno Mancini: brevi commenti amichevoli.
“Percorso di memoria o ricerca di spazi temporali virtuali?”
“Il continuo intersecarsi di livelli di identità con ipotesi e incarnazioni simboliche…”
“…sembrano accarezzare un sogno lontano, una speranza che non sarà mai certezza, un miraggio di felicità che si perde oltre l’orizzonte illusorio di fragili esistenze.”
“…a volte lirismo crepuscolare, intriso di soffusa malinconia, di struggente tristezza.”
“Opera interessante per i contenuti e le tematiche affrontate, nonché per i valori estetici…”
“… seria preparazione, corredata da rimarchevole fantasia.” “… lavoro meditato, armonioso di buon afflato poetico.”
“… sincero, elegante, sempre aderente al soggettivismo letterario del particolare momento che attraversiamo.”
“Non racconto né romanzo, più che risolverli lascia aperti molti quesiti anche sul piano puramente tecnico linguistico.”
“Una prosa lacerata e sfuggente…”
“Le aperture liriche, più che segnare il passo dell’emozionalità, offrono un ulteriore invito a perdersi nei labirinti della parola scritta…”
“Quasi poesia cruda, percuote e carezza, giovane e antica…”
“Lavoro intenso, vissuto nella profondità della sua composizione, fatta di toni e di immagini…”
“Una voce nuova che chiama ad ascoltarla ed a giudicarla senza inibizioni, come liberamente essa è sviluppata.”
“Troverete un urlo e un soffio di amore, un vuoto, immersi nella forza e nella malinconia di chi comprende che…”

Categoria principale BISAC
POETRY / Subjects & Themes / Love & Erotica
Categoria BISAC 2
FAMILY & RELATIONSHIPS / Love & Romance

Info: Bruno Mancini
Cell. 3914830355 – tutti i giorni dalle 14 alle 23
emmegiischia@gmail.com

 

Hits: 17

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento