Paola Occhi e il suo sogno

PAOLA OCCHI DIRETTRICE DELLA SCUOLA DI CANTO LIRICO

 IN MEMORIA DI LINA CAVALIERI

Inizialmente canzonettista, poi approdata al canto lirico con successo ed infine attrice cinematografica, LINA CAVALIERI, (provincia di Viterbo 1874- Firenze 1944) è diventata una vera e propria icona del canto lirico a livello internazionale. Gli inizi come canzonettista che la videro esibirsi a Roma con successo a Piazza Navona per toccare il traguardo più prestigioso al salone Margherita a soli 21 anni, la portarono a

Parigi alle Folies Bérgères dove accompagnata da un’orchestra solo di chitarre e mandolini completamente femminile, si esibì in un programma di canzoni napoletane. Il passo verso la lirica non tarda ad arrivare quando nel 1900 debutta al teatro San Carlo di Napoli con la Bohème di Puccini. La sua voce attraversa poi i più importanti teatri lirici d’Europa ed America al fianco di nomi celebri tra cui Caruso, Tamagno. Alla sua memoria, a  lei dalla voce sublime, dalla rara e raffinata bellezza tanto che Gabriele D’Annunzio la definì “Venere in Terra”, è dedicata la nuova Scuola di Canto Lirico e poesia di San Possidonio (Modena) voluta e diretta da Paola Occhi e che viene inaugurata il 31 gennaio 2016.

Silvana Lazzarino e Paola Occhi

Silvana Lazzarino e Paola Occhi

PAOLA OCCHI, oggi cantante lirica affermata, fin dai suoi studi presso la Corale San Francesco di Mirandola, ha subito mostrato un talento innato per questa arte, che insieme alla passione a al costante impegno l’hanno portata ad ottenere successo e consensi di pubblico e critica. Tra le numerose esibizioni quella presso il Museo Bargellino a Bologna, il Teatro Emozioni e la Chiesa degli Artisti a Roma; intenso anche il suo impegno nella fondazione di diversi gruppi musicali come il Gamma Corus (Coro da Camera).

Paola Occhi foto Anna Di Trani (196) comp

Anna Di Trani

La Scuola di Canto Lirico è un sogno finalmente realizzato per Paola Occhi che con il sostegno della Pro Loco di San Possidonio, la collaborazione di figure affermate nel settore artistico a lei vicine tra cui: Santina Amici pianista, Anna Bruno cantante lirica, Anna Di Trani ufficio stampa e fotografa, Valentina Coppola assistente personale, ha lavorato a questo progetto per portare una ventata di positività e un respiro vitale alla sua Mirandola.

L’inaugurazione della Scuola presso Il Palazzurro (Via Focherini 9) a San Possidonio a partire dalle ore 16.30, organizzata da Anna Di Trani, Paola Occhi direttore della Scuola, Santina Amici pianista e coordinatrice onoraria e Anna Bruno direttore artistico, con la collaborazione di Bruno Mancini presidente di DILA- Associazione culturale Da Ischia L’Arte, si presenta quale appuntamento di grande rilievo e richiamo per la cultura musicale a livello nazionale oltre ad essere unico nella zona tra la bassa Modenese e Mantovano.

Il progetto della Scuola di Canto Lirico presso Auditorium Principato di Monaco in collaborazione con la Pro Loco di San Possidonio, diventa occasione per dare nuova spinta in questo territorio alla lirica e alle altre arti. Un’occasione per rilanciare gli entusiasmi di questa città.

Da sinistra Santina Amici e Paola Occhi

Santina Amici e Paola Occhi

Paola Occhi e Santina Amici che da quasi un anno hanno dato vita al duo “Meravigliosamente Retrò”, vedono in questo spazio aperto alla lirica e alle altre espressioni musicali e artistiche che ad essa si legano, il centro dove creare momenti di interazione tra le stesse arti per raccontare della vita e delle emozioni tra storia e presente, mito e attualità.

Il canto lirico è la base per la musica gospel, ma anche per la musica leggera e nel canto lirico dizione, recitazione e postura hanno grande importanza. Durante l’inaugurazione dove si esibiranno Paola Occhi, Santina Amici e

Foto di gruppo DILA

Foto di gruppo alla Premiazione premio Otto Milioni Da Ischia L’arte  DILA  21 novembre 2015

l’oboista Alba Rodilosso, saranno presentati anche gli insegnanti ed i diversi corsi finalizzati a completare la formazione di un cantante lirico e non solo, inserendo un metodo innovativo di didattica musicale con uso di vari programmi al computer, con il Professore Ezio Diazzi docente di e. musicale alla scuola media Margherita Hack di Carpi.

Accanto ad insegnanti specializzati in ambiti musicali che vanno dal jazz al pop, dal soul al blues e alla lirica, sono previsti docenti in lingua madre degli allievi al fine di ottimizzare l’apprendimento e la pronuncia de brani da eseguire come dall’originale ci sarà all’interno della scuola un corso di TIP-TAP  con il Ballerino Gabriele Vaccargiu. Da sottolineare la presenza in questa scuola di medici specializzati in logopedia, oculistica e ortopedia che guideranno gli allievi individualmente per far acquisire loro sicurezza nell’impostazione e nel timbro della voce oltre che per migliorare la dizione e correggere la postura. Ciascun allievo al termine dell’anno scolastico riceverà un attestato di partecipazione e per i diplomati ci sarà la possibilità di partecipare a concerti e audizioni.

Una scuola dove al canto saranno accostate anche altre arti come la pittura e la poesia. A quest’ultima in particolare è molto legata Paola Occhi perché la sente particolarmente vicina al canto e alla musica. Sono previste infatti anche letture di alcuni testi poetici riferiti a quelli che hanno ottenuto importanti

 da sinistra Paola Occhi Silvana Lazzarino Alba Rodilosso Santina Amici

da sinistra Paola Occhi Silvana Lazzarino Alba Rodilosso Santina Amici

riconoscimenti alla quarta edizione del Premio Internazionale di poesia “Otto milioni” (presentato all’EXPO di Milano e al Bookcity la cui cerimonia di premiazione si è tenuta ad Ischia lo scorso 21 novembre) ed altri componimenti poetici tratti dell’antologia “Da Ischia L’Arte” pubblicata dall’Associazione DILA di Bruno Mancini che sta avendo on ottimo riscontro a livello internazionale.

Paola Occhi oltre ad essere un’eccellente cantante lirica è ambasciatrice della cultura in Emilia

Romagna e in Basilicata per conto di DILA Associazione Culturale “Da Ischia L’Arte” di cui è presidente Bruno Mancini scrittore e poeta di successo. A portare il saluto e gli auguri di DILA alla Scuola di Canto Lirico sarà il poeta Antonio Mencarini, esperto di Marketing ed impresa, artista dalla voce vellutata, il cui timbro corposo e avvolgente fa vivere ogni volta emozioni sempre nuove attraverso quella musicalità che nasce dalle sue parole. Per l’occasione Antonio Mencarini leggerà alcune poesie tratte dall’Antologia Da Ischia L’Arte finaliste alla 4 edizione del suddetto premio tra cui quella della sottoscritta classificatasi al secondo posto  dal titolo “Inaspettatamente l’amore”.

Tra gli ospiti invitati a prendere parte al concerto inaugurale: la Società Filarmonica Novese di Novi (MO) diretta dal maestro Stefano Bergamini, la Scuola di ballo Artedanza diretta da Stefania Pignatti, Maestro Michele Marmo di Modena

Paola Occhi

Paola Occhi

Violinista Jazz, e la Corale Sol. La. Re diretta dalla stessa Paola Occhi.

Uno spazio quello dell’auditorium dove giovani aspiranti cantanti, musicisti e non solo, potranno una volta superata la prova di selezione, iniziare un percorso importante di maturazione artistica che ci auguriamo possa portarli al successo.

Verranno dati degli attestasti a ragazzi distinti nelle discipline sportive.
Tommaso Occhi di anni 13: si è distinto arrivando 5° nella disciplina di mini moto.
Filippo Volponi di anni 13 e Andrea Volponi di anni 10 nella disciplina dell’atletica classificandosi ai primi posti.

L’intera manifestazione sarà trasmessa in diretta web tramite il canale streaming http://original.livestream.com/lanostraisola/. Sarà presente un inviato del quotidianoIl Dispari” diretto da Gaetano Di Meglio.

Silvana Lazzarino

 

Scuola di canto lirico

 in memoria di Lina Cavalierii

INAUGURAZIONE domenica 31 gennaio 2016 ore 16:30

presso il Palazzetto dello Sport “PALAZZURRO”

Via Foscherini, 8 – San Possidonio (MO)

Per iscrizione Scuola di Canto Lirico rivolgersi l numero 347-2526740 oppure alla e-mail infoscuoladicantolirico@gmail.com

Hits: 8

Corale Sol.La.Re & Meravigliosamente Retrò

Corale Sol.La.Re & Meravigliosamente Retrò

Domenica sera 13 Dicembre 2015 si e tenuto a Concordia, in provincia di Modena, un concerto eseguito dal duo “Meravigliosamente Retrò” con la corale SOL.LA.RE intitolato “UN TUFFO NEL PASSATO ASPETTANDO IL NATALE”..

Il soprano Paola Occhi e la corale SOL.LA.RE (della quale è direttrice la stessa Paola Occhi), accompagnati magistralmente dalla pianista Santina Amici hanno fatto rivivere il  bel canto con brani natalizi e non, in un’atmosfera gioiosa dove il pubblico ha partecipato cantando.

Il concerto ha coniugato la doppia valenza di festeggiare l’arrivo delle festività e di rappresentare un piccolo debutto della Corale, la quale, come primo brano, ha intonato ALLELUIA DI COIN ed ha sorpreso piacevolmente il pubblico andando a mescolarsi tra gli spettatori al termine del concerto, effettuando un cambio di abiti in stile primi 800, ed intonando il Libiamo dei lieti calici e il Coro delle Zingarelle .

I Meravigliosamente Retrò hanno confermato le migliori aspettative ricercando brani in varie lingue e brani di Mozart Rossini ed altri miti della musica.

Durante un intermesso sì è data notizia della prossima apertura, prevista per Gennaio 2016, di una Scuola di Canto Lirico a San Possidonio (Mo), nella quale comparirà anche una specifica sezione di poesia e cultura, fortemente voluta e promossa da Paola Occhi in funzione della recente nomina di “Ambasciatrice della Cultura e responsabile della regione Emilia Romagna” ottenuta dell’associazione” DA ISCHIA ALL’ARTE – DILA“.

La Corale è nata per un progetto culturale e per avvicinare il bel canto alla Poesia. Essa è composta da Anna Di Trani, Rosaria Frascino, Fortuna Cappiello, Vania Melotti (tutte soprano) insieme a Enrico Pignatti,,Veronica Coppola, Beatrice Franco, Lucia Roversi e la mascotte del gruppo Linda Roversi. che ha appena quattro anni.

I brani  che hanno interpretato erano davvero di una difficoltà estrema, ma, con diligenza e volontà, li hanno interpretato in modo impeccabile..

Intervistate da un cronista del quotidiano “Il Dispari” diretto da Gaetano Di Meglio sia il sopano Paola Occhi, e sia la pianista Santina Amici si sono dette orgogliose di avere come allieve le coriste nella scuola di canto lirico “Lina Cavallari

La favorevole accettazione da parte del pubblico, ed il successo decretato dagli organi di informazione culturale hanno fatto balenare in,Valentina Coppola ed in tutto il gruppo promotore dell’evento, l’idea di organizzare in un prossimo futuro una tournée che, esportando il concerto al di fuori dell’Emilia Romagna, possa fare una o più tappe magari proprio ad Ischia affidandone la realizzazione all’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” che da sempre è in prima linea per unire musica e poesia .

Seguiranno video e foto dell’evento.

Corale Sol.La.Re & Meravigliosamente Retrò

Corale Sol.La.Re & Meravigliosamente Retrò

Hits: 2