Il Golfo

Benvenuti

Il Golfo

Il Golfo

Golfo 2007 – 01 – 18 Per Aurora vol articolo 1

Articolo Anna Lamonaca

Rubrica – Il Golfo

Il Golfo – il Corriere

Il Golfo – Facebook

Il Golfo
Questo è il documento che indica la linea politica ed editoriale del GOLFO. Una linea precisa a cui ci siamo sempre attenuti ed alla quale ci atterremo domani…

IL GOLFO – quotidiano locale a diffusione mirata – con edizioni territoriali, risponde alla richiesta di informazione da parte dei concittadini-lettori ed in questa ottica imposta la propria linea politico-editoriale, a cui tutti coloro che concorrono a realizzare le edizioni del Giornale sono tenuti ad uniformarsi, fermo restando le libertà personali di intervento e di dissenso.
La logica editoriale de IL GOLFO parte da una considerazione: il “villaggio globale dell’informazione” è talmente sofisticato da essere in grado di fornire, in tempo reale, notizie da tutto il mondo. L’ampliamento dei confini e la spettacolarizzazione dell’informazione sacrifica, però, la conoscenza dei “fatti di casa propria”.
Il cittadino-fruitore di informazione conosce tutto di ciò che accade a Kigali e ignora il nome del proprio sindaco o della preside della scuola frequentata dai propri figli…
IL GOLFO vuole e deve sopperire a questa carenza con una informazione locale e mirata, in grado di “aprire una finestra” sulla propria Comunità. A questa necessità saranno improntate la ricerca e l’elaborazione delle notizie e delle rubriche. Le puntualizzazioni dei lettori su fatti oggetto di articoli non riporteranno la risposta immediata del redattore, che potrà intervenire contemporaneamente solo se vengono messe in discussione le proprie opinioni o la propria professionalità.
Essendo un Giornale che ha la presunzione di rivolgersi a tutti, deve privilegiare una stile giornalistico semplice, di facile comprensione, chiaro.
IL GOLFO è un giornale pluralista. Non avendo nè‚ “padroni nè‚ padrini” e non avendo obblighi con chicchessia, le scelte vanno determinate dai fatti con i quali ci si confronta.
Se l’analisi obiettiva porta valutazioni negative, la posizione del Giornale sarà di critica e viceversa. Pur non avendo una caratterizzazione politica, IL GOLFO “ideologicamente” propende dalla parte del cittadino che protesta ed è “ideologicamente” prevenuto – salvo verifica – nei confronti di quanti gestiscono il potere a tutti i livelli istituzionali.
La pagine de IL GOLFO sono aperte al libero contributo di tutti i Lettori, salvo le responsabilità penali e civili derivanti dalle Leggi della Repubblica.
A chi vuole collaborare non si chiede la “tessera”, ma l’impegno ad operare per la Comunità attraverso il Giornalismo.

 

 

Lascia un commento