Richiesta d’informazione

Benvenuti

Richiesta d’informazione

Ischia, 3 Dicembre 2014

Desidero ringraziare vivamente l’Assessore delegato della Città d’Ischia Giosuè Mazzella

giosue mazzella1-680x320

per aver voluto assicurarmi personalmente della sua costante determinazione a voler definire in tempi rapidi il gemellaggio tra la Città d’Ischia e il Comune di Torrenova, così come comunicato al Sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci in data 13/11/2013.

Ribadito il suo impegno a presentare la proposta di gemellaggio durante il primo Consiglio Comunale utile, l’Assessore Giusuè Mazzella ne ha voluto informare telefonicamente il Vicesindaco del Comune di Torrenova, invitandolo a visitare la nostra isola come gradito ospite.

Bruno Mancini

 

Interrogazione Amministratori gemellaggio protocollata comp

Spett.le Comune
Città d’Ischia,
alla cortese attenzione dei Sigg.ri Amministratori

Sindaco della Città d’Ischia Giuseppe Ferrandino,
Presidente Consiglio comunale della Città d’Ischia Gianluca Trani,
Assessore delegato della Città d’Ischia Giosuè Mazzella.

Oggetto: gemellaggio Ischia-Torrenova

Egregi Signori Amministratori, con la determinazione sindacale del Comune di Torrenova n°19 del 2 Agosto 2013 mi è stato conferito il ruolo di “Esperto del Sindaco del Comune di Torrenova per le Attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con la Città di Ischia”.

In virtù di tale incarico è mio compito relazionare l’Amministrazione del Comune di Torrenova sulle iniziative prese per la corretta attuazione del progetto di gemellaggio tra Ischia e Torrenova.

Ormai è trascorso più di un anno da quando, con un documento agli atti datato 13.11.2013 e sottoscritto congiuntamente dal Sindaco della Città d’Ischia Ing. Giuseppe Ferrandino, dal Presidente del Consiglio Comunale della Città d’Ischia Dott. Gianluca Trani e dall’Assessore delegato della Città d’Ischia Dott. Giosuè Mazzella, fu manifestato all’Amministrazione di Torrenova “… l’auspicio che possa definirsi in tempi celeri” appunto il gemellaggio in oggetto.

Mentre il Consiglio comunale di Torrenova in data 2 Maggio 2014 ne approvava all’unanimità l’attuazione, dalla Città d’Ischia il progetto non è stato mai nemmeno messo all’ordine del giorno di uno dei tanti consigli comunali che sono stati convocati durante questo lungo periodo di tempo.

Tale prolungata omissione, pur giustificabile a causa di tutti i problemi collegati all’amministrazione della “res publica” che ne rallentano l’azione, sta creando notevoli disagi agli amichevoli rapporti che si sono già instaurati tra alcuni gruppi di cittadini delle due comunità.

Scopo di questa lettera è porre la seguente domanda: “Signori Amministratori della Città d’Ischia, se non avete cambiato idea e se considerate, quindi, ancora interessante giungere a perfezionare il promesso gemellaggio con il Comune di Torrenova, inserirete questo argomento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale?”

In fiduciosa attesa porgo distinti saluti
Bruno Mancini
Via Gemito 27 Ischia
Tel: 3914830355
e-mail: emmegiischia@gmail.com
Ischia 15 Novembre 2014

 

Ischia e Torrenova: un gemellaggio a metà

Il Dispari

In un epoca in cui le interconnessioni e l’instaurazione di rapporti di amicizia tra comunità lontane sono essenziali per la creazione di una rete di interessi e di opportunità per entrambi gli attori in gioco, c’è, presso il nostro comune, un gemellaggio che ancora “pende”.
Ci spieghiamo meglio e lo facciamo attraverso la lettera protocollata proprio l’altro giorno dall’Esperto del Sindaco del Comune di Torrenova per le Attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con la Città di Ischia, il nostro isolanissimo Bruno Mancini.
Bruno, volto, anzi, penna nota a più per il suo impegno nel mondo delle poesie, con un lavoro solerte e continuo ha, in anni, reato tutti i presupposti per il perfezionamento di un importante gemellaggio tra noi e il comune siciliano di Torrenova, località anch’essa turistica e di rilevanza storica per la sua regione.
Tutto quanto era di competenza del comune di Torrenova ed in potere a Bruno è stato fatto, ora manca, stando a quanto riporta la lettera protocollata dal buon Bruno, solo la parte del comune di Ischia, che si era impegnato a rispettare.
Indirizzando la nota al sindaco Giosi Ferrandino, al presidente del consiglio comunale Gianluca Trani e al l’assessore delegato Giosuè Mazzella, Bruno in qualità di esperto per il gemellaggio in questione chiede i motivi che hanno portato al fermo dell’intero iter, proprio da parte del comune ischitano.
“Ormai è trascorso più di un anno da quando – scrive Bruno – con un documento agli atti datato 13.11.2013 e sottoscritto congiuntamente dal Sindaco della Città d’Ischia Ing. Giuseppe Ferrandino, dal Presidente del Consiglio Comunale della Città d’Ischia Dott. Gianluca Trani e dall’Assessore delegato della Città d’Ischia Dott. Giosuè Mazzella, fu manifestato all’Amministrazione di Torrenova “… l’auspicio che possa definirsi in tempi celeri” appunto il gemellaggio in oggetto. Mentre il Consiglio comunale di Torrenova in data 2 Maggio 2014 ne approvava all’unanimità l’attuazione, dalla Città d’Ischia il progetto non è stato mai nemmeno messo all’ordine del giorno di uno dei tanti consigli comunali che sono stati convocati durante questo lungo periodo di tempo.”
Un silenzio no giustificato che mal si coniuga con la iniziale manifestazione di interesse dimostrata.
Bruno, infatti, sottolinea come questo comportamento dell’amministrazione di Giosi Ferrandino stia creando non pochi imbarazzi tra le due comunità. “Tale prolungata omissione, pur giustificabile a causa di tutti i problemi collegati all’amministrazione della res publica che ne rallentano l’azione, sta creando notevoli disagi agli amichevoli rapporti che si sono già instaurati tra alcuni gruppi di cittadini delle due comunità.
Siamo nel maggio 2014 quando il comune di Terranova, Sicilia, redige una delibera fortemente protesa verso il gemellaggio con la nostra isola, tracciandone i punti fondamentali per la concreta realizzazione dello stesso.
Secondo quanto prodotto il comune di Torrenova ha approvato l’iniziativa e ha sottoscritto un accordo di gemellaggio istituzionale tra il Comune stesso e il Comune di Ischia “da sancirsi attraverso una cerimonia ufficiale, con giuramento di un patto di amicizia e gemellaggio allo scopo di intrattenere rapporti di collaborazione e di reciproca amicizia attraverso un programma di scambi ed iniziative tra i due Comuni, che verranno di volta in volta deliberati dagli organi competenti e che in sintesi potranno caratterizzarsi nel favorire il senso di amicizia e collaborazione tra le rispettive Comunità; promuovere iniziative di scambio e collaborazione su ogni aspetto della vita sociale e culturale dei Comuni; sostenere lo scambio di esperienze anche tramite l’organizzazione di feste, manifestazioni, attività culturali e ricreative; organizzare scambi tra le istituzioni scolastiche e le realtà associative delle rispettive Comunità; favorire scambi di natura turistico culturali ed economico professionali; favorire scambi tra associazioni culturali e del volontariato per la realizzazione di incontri musicali, rappresentazioni teatrali, mostre d’arte, conferenze e convegni al fine di favorire la presa di coscienza del contrasto culturale che caratterizza le due realtà sociali e promuovere il processo di integrazione Europea; favorire scambi tra associazioni sportive per l’organizzazione di competizioni in varie discipline, iniziative che rappresentano un fattore di unione e di pace fra i giovani.
Questi alcuni dei punti stilati dalla delibera del comune di Torrenova, che non aspetta altro che il comune nostrano compia gli stessi passi per sancire definitivamente il gemellaggio.
Lo scopo, infatti, della lettera protocollata da Bruno è proprio quella di porre la domanda cardine di tutto il discorso: “Signori Amministratori della Città d’Ischia, se non avete cambiato idea e se considerate, quindi, ancora interessante giungere a perfezionare il promesso gemellaggio con il Comune di Torrenova, inserirete questo argomento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale?”
Attendiamo risposte.
BRUNO MANCINI SOLLECITA IL GEMELLAGGIO ISCHIA-TORRENOVA

teleischia

Bruno Mancini, esperto del Sindaco del Comune di Torrenova per le Attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con la Città di Ischia” ha inviato una nota agli amministratori del comune di Ischia nella quale si legge: “Ormai è trascorso più di un anno da quando, con un documento agli atti datato 13.11.2013 e sottoscritto congiuntamente dal Sindaco della Città d’Ischia Ing. Giuseppe Ferrandino, dal Presidente del Consiglio Comunale della Città d’Ischia Dott. Gianluca Trani e dall’Assessore delegato della Città d’Ischia Dott. Giosuè Mazzella, fu manifestato all’Amministrazione di Torrenova “… l’auspicio che possa definirsi in tempi celeri” appunto il gemellaggio in oggetto. Mentre il Consiglio comunale di Torrenova in data 2 Maggio 2014 ne approvava all’unanimità l’attuazione, dalla Città d’Ischia il progetto non è stato mai nemmeno messo all’ordine del giorno di uno dei tanti consigli comunali che sono stati convocati durante questo lungo periodo di tempo. Tale prolungata omissione, pur giustificabile a causa di tutti i problemi collegati all’amministrazione della “res publica” che ne rallentano l’azione, sta creando notevoli disagi agli amichevoli rapporti che si sono già instaurati tra alcuni gruppi di cittadini delle due comunità. Scopo di questa lettera è porre la seguente domanda: “Signori Amministratori della Città d’Ischia, se non avete cambiato idea e se considerate, quindi, ancora interessante giungere a perfezionare il promesso gemellaggio con il Comune di Torrenova, inserirete questo argomento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale?”

Gemellaggio Ischia-Torrenova. La nota di Bruno Mancini

banner ischia Blog

Spett.le Comune
Città d’Ischia,
alla cortese attenzione dei Sigg.ri Amministratori

Sindaco della Città d’Ischia Giuseppe Ferrandino,
Presidente Consiglio comunale della Città d’Ischia Gianluca Trani,
Assessore delegato della Città d’Ischia Giosuè Mazzella.

Oggetto: gemellaggio Ischia-Torrenova

Egregi Signori Amministratori, con la determinazione sindacale del Comune di Torrenova n°19 del 2 Agosto 2013 mi è stato conferito il ruolo di “Esperto del Sindaco del Comune di Torrenova per le Attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con la Città di Ischia”.

In virtù di tale incarico è mio compito relazionare l’Amministrazione del Comune di Torrenova sulle iniziative prese per la corretta attuazione del progetto di gemellaggio tra Ischia e Torrenova.

Ormai è trascorso più di un anno da quando, con un documento agli atti datato 13.11.2013 e sottoscritto congiuntamente dal Sindaco della Città d’Ischia Ing. Giuseppe Ferrandino, dal Presidente del Consiglio Comunale della Città d’Ischia Dott. Gianluca Trani e dall’Assessore delegato della Città d’Ischia Dott. Giosuè Mazzella, fu manifestato all’Amministrazione di Torrenova “… l’auspicio che possa definirsi in tempi celeri” appunto il gemellaggio in oggetto.

Mentre il Consiglio comunale di Torrenova in data 2 Maggio 2014 ne approvava all’unanimità l’attuazione, dalla Città d’Ischia il progetto non è stato mai nemmeno messo all’ordine del giorno di uno dei tanti consigli comunali che sono stati convocati durante questo lungo periodo di tempo.

Tale prolungata omissione, pur giustificabile a causa di tutti i problemi collegati all’amministrazione della “res publica” che ne rallentano l’azione, sta creando notevoli disagi agli amichevoli rapporti che si sono già instaurati tra alcuni gruppi di cittadini delle due comunità.

Scopo di questa lettera è porre la seguente domanda: “Signori Amministratori della Città d’Ischia, se non avete cambiato idea e se considerate, quindi, ancora interessante giungere a perfezionare il promesso gemellaggio con il Comune di Torrenova, inserirete questo argomento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale?”

In fiduciosa attesa porgo distinti saluti
Bruno Mancini

https://www.tumblr.com/search/gemellaggio

http://ischiaonline.it/ischia.php?langiol=IT

 

Consiglio Torrenova

Bruno Mancini |TRE PROMESSE TRE!
Da quasi un anno “l’auspicio che possa definirsi in tempi celeri” (qui riprodotto, e sottoscritto congiuntamenta dal Sindaco della Città d’ischia Ing. Giuseppe Ferrandino, dal Presidente del Consiglio comunale della Città d’Ischia Dott. Gianluca Trani e dall’Assessore delegato della Città d’Ischia Dott. Giosuè Mazzella. Tre promesse tre!) è rimasto giacente nelle loro intenzioni.

Carta canta… e noi “villani” siamo molto pazienti, ma siamo anche curiosi di sapere dopo quanto tempo vorranno dare lustro alla loro triplice promessa:

“Ischia 13.11.2013

AL SINDACO DEL COMUNE DI TORRENOVA Dott. Salvatore Castrovinci Via B. Caputo – 98070 – Torrenova (ME) protocollo@pec.comune.torrenova.me.it

OGGETTO: Gemellaggio – Comune di Torrenova – Comune di Ischia.

Gentile Sindaco,

la sua proposta è bellissima e ci entusiasma. Certi che lo sviluppo ed il progresso civile, ed economico della nostra Comunità possa realizzarsi solo attraverso il rafforzamento del dialogo con altre comunità, favoriamo l’instaurazione di rapporti di Gemellaggio quale strumento di conoscenza, ma soprattutto di cooperazione ed integrazione tra culture e civiltà affini quanto diverse.

Dai contatti tre le nostre Comunità, dei quali ringraziamo il nostro concittadino Bruno Mancini, abbiamo constatato l’interesse reciproco a perseguire e sviluppare rapporti di amicizia e cooperazione utili al proseguimento di un progetto di gemellaggio tra le nostre due comunità con l’intento di approfondire la conoscenza dei nostri contesti storico culturali, economici e sociali, nonché scambi e collaborazioni secondo modalità che definiremo in un apposito patto di amicizia e gemellaggio.

Con l’auspicio che tutto possa definirsi in tempi celeri, rendendoci disponibilissimi ad un incontro da concordarsi nei modi e nei tempi a tutti noi più congeniali, ci attiveremo tuttavia prontamente affinché il Gemellaggio abbia compimento. Cogliamo l’occasione per inviarti cordiali saluti.

L’ASSESSORE DELEGATO Dott: Giosuè Mazzella

giosue mazzella1-680x320

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Dott. Gianluca Trani

Gianluca Trani

IL SINDACO Ing. Giuseppe Ferrandino”

Giosi Ferrandino 2

Bruno Mancini

Strana avventura

COMUNE DI TORRENOVA

Provincia di Messina

DETERMINAZIONE SINDACALE N 19 DEL 02-08.2013

OGGETTO: INCARICO DI ESPERTO DEL SINDACO A TITOLO GRATUITO PER LE ATTIVITA’ TURISTICHE

IL SINDACO

Premesso che…

Visto che…

Considerato che…

Ritenuto che...

Atteso che…

Visto l’ordinamento Regionale EE.LL vigente in Sicilia;

Visto lo statuto comunale,

Visto il Regolamento Comunale sull’Ordinamento degli Uffici e di Servizi;

DETERMINA

Di nominare per i motivi di cui in premesse il Sig. Bruno Mancini residente nella Città di Ischia via V. Gemito 27, esperto del Sindaco per le attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con il Comune di Ischia, con decorrenza dalla pubblicazione del presente provvedimento.

Dalla Residenza Municipale 02.08.2013

IL SINDACO
Dr: Castrovinci Salvatore

questa testata si fitta

Torrenova approva all’unanimità gemellaggio con Ischia

Ischia 2 Maggio 2014 ore 21.20

Il comune di Torrenova, provincia di Messina, ha approvato all’unanimità in Consiglio Comunale il gemellaggio con il Comune di Ischia.

Seguiranno aggiornamenti ed approfondimentiGemellaggio Ischia Torrenova – Gemellaggio Ischia Torrenova – Gemellaggio Ischia Torrenova – Gemellaggio Ischia Torrenova

Gemellaggio Ischia Torrenova

Atto n° 224 – venerdì 11 aprile 2014
Pubblicato all’albo pretorio dal 14/04/2014 al 02/05/2014
Presidenza del Consiglio Convocazione del Consiglio Comunale del 02.05.2014.

Convocazione Consiglio Comunale Torrenova

Ai Consiglieri Comunali, al Sindaco Salvatore Castrovinci, agli Assessori, Al Segretario Comunale Andrea Gaglio, ai Rappresentanti di Settore, al Comando della Polizia Municipale, all’Ufficio Territoriale del Governo di Messina, alla Stazione dei Carabinieri di Sant’Angelo di Militello

la S.V è invitata a partecipare all’adunanza del Consiglio Comunale convocato in Sessione ordinaria su Determinazione Presidenziale, il due Maggio 2014 alle ore 19.00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Torrenova, per la trattazione dei seguenti argomenti:

ORDINE DEL GIORNO

1) Lettura e approvazione verbali sedute precedenti

2) Approvazione rendiconto di gestione e della relazione illustrativa – Anno 2014

3) Ricognizione e riordino delle partecipazioni societarie e delle adesioni a forme associative da parte del Comune – ex articolo 3 commi 27-33 della Legge 244/2007 ed ex art. 10 L.R. 22/2008

4) Approvazione dei Regolamenti di disciplina dell’Imposta Unica Comunale (IUC)

5) Imposta Unica Comunale – Approvazione aliquote e tariffe 2014

6) Approvazione Regolamento per l’applicazione dell’accertamento con adesione ai tributi comunali

7) Approvazione Programma Triennale delle OO.PP. 2014/2014 ed elenco annuale dei lavori per l’anno 2014

8) Aree fabbricabili da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie art. 14 legge 131/13983. Anno 2014

9) Piano alienazione e valorizzazione immobili comunali (art. 58 D.L. n. 112/2008, convertito con L. 133/2008). Anno 2014

10) Conferimento cittadinanza benemerita al Reverendo Pietro Mangione.

11) Gemellaggio tra il Comune di Torrenova (ME) e il Comune di Ischia (NA).

Si avverte che i lavori consiliari, per quanto attiene il numero legale e l’eventuale seduta di prosecuzione, sono disciplinati dall’art. 30 della L.R. 9/86…. omissis

Torrenova 11.04.2014

Il Presidente del Consiglio

Massimiliano Corpina

Intervista Salvatore Castrovinci Sindaco Torrenova

Intervista Ivan Raffaele Assessore Turismo Torrenova

Il Comune di Torrenova nomina Bruno Mancini “… esperto del Sindaco per le attività turistiche ed in particolare per il gemellaggio con il Comune di Ischia”

Hits: 34

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini