Lemme lemme – poesia di Bruno Mancini letta da Antonio Mencarini

Benvenuti

Lemme lemme – poesia di Bruno Mancini letta da Antonio Mencarini

Lemme lemme mp4

Lemme lemme mpg

Dalla raccolta di poesie “Non sono un principe”
(2012 – 2014):

Lemme lemme

Cercano i cocci,
passi fasciati da bande adesive,
nel bivio carboni-diamanti;
scoprono i tagli
mani inguantate di pelle umana
nel segno del verso “addio”;
la mente respira affanno
al comparire del gatto nero
lemme lemme
in posa felina
lento lento
in moto verso il centro
imbellettato
dal palo del semaforo
in bellavista oscena
da sempre fermo sul suo colore rosso.

Lemme lemme - poesia di Bruno Mancini letta da Antonio Mencarini

Dalla raccolta di poesie “Sasquatch”
(1968 – 2009): 

Alt

Cercano i cocci,
passi fasciati da bende adesive
nel bivio carboni-diamanti;
scoprono tagli
mani guantate di pelle umana
nel segno del cenno addio;
la mente respira affanno
all’apparire del gatto nero
lemme lemme
scodinzolante
in moto felino
lento lento,
e sono io che punto verso il centro
tenuto fermo, in bellavista oscena,
dal palo del semaforo
sempre e per sempre immobile sul tuo colore rosso

Hits: 17

Lascia un commento