Morhena: Solo un po’ di rabbia è già un successo

Morhena con il suo ultimo brano scala le vette della classifica giovani emergenti

Dopo l’album “Il Pipistrello” e due singoli, nonché due EP di cui quello di grande successo contenente il brano dedicato a Papa Francesco “Un uomo venuto da lontano” realizzato insieme al compositore e arrangiatore Fabrizio Pigliucci, Morhena, nuovo nome d’arte di Morena Burattini, regala ai suoi fan e al pubblico che la sta iniziando a conoscere un’altra perla musicale dove la sua voce graffiante e allo stesso tempo delicata racconta un’emozione forte che non sempre è facile esprimere. Si tratta del brano “Solo un po’ di rabbia” uscito lo scorso 22 maggio 2017 e di cui diverse radio hanno parlato in anteprima. Tra queste RTR Radio Ti Ricordi che lo scorso 19 maggio ha fatto riferimento all’uscita del brano di Morhena cantante romana che con impegno, passione e grinta ha portato avanti le sue sfide. Brano che già sta conquistando pubblico e critica per le ritmiche ora lente ora sostenute in cui Morhena fa emergere i suoi sentimenti e stati d’animo attraverso una voce graffiante, ma anche dal tratto soul che incanta ogni volta di più.

Morhena

Le immagini in bianco e nero del video che accompagna il brano in cui Morhena appare di profilo, mentre la pioggia bagna il suo volto e quanto a lei intorno, restituiscono quella sensazione di malinconia unita a rabbia per un amore ancora da attendere. Il brano “Solo un po’ di rabbia” al momento è primo nella classifica radio aerplay dei giovani emergenti, Un risultato eccellente per la straordinaria Morhena.

Morhena, però, non è soltanto un’ottima cantante e autrice dei suoi testi, ma una sportiva di gran talento con alle spalle diversi e importanti successi nel nuoto e nello sci, senza dimenticare il suo cosante impegno nel sociale svolto anche attraverso la sua Associazione MonlusOnlus impegnata in diversi campi.. Ai Campionati italiani di nuoto tra il 1995 e il 2000 Morhena gareggiando per la categoria B1 nei 100 e 50 stile e nei 100 dorso si è classificata ai primi posti, mentre nello sci è stata tra le prime a livello nazionale a conquistare il podio nello slalom speciale e gigante (con il supporto de una guida) sempre tra il 1995 e il 2000.

Grazie al suo carattere vincente e pronto alle sfide, Morhena, rimasta non vedente a 15 anni è riuscita a procedere nel suo percorso con una forza di volontà davvero unica che le ha permesso di raggiungere i propri obiettivi tra sport e mondo della musica.

A proposito del citato l’EP dedicato a Papa Francesco dal titolo L’Uomo venuto da lontano“, uscito nel 2015, presentato anche alla Radio Vaticana contenente tre brani (una canzone dedicata al Papa Francesco in italiano e in spagnolo e un’altra dedicata alla città di Roma dal titolo “Roma bruciata“) Morhena lo scorso anno è stata invitata a cantare nei Giardini di Castel Sant’ Angelo a Roma in occasione della giornata del Giubileo dei disabili e malati. Il ricavato della vendita di questo EP , come per i precedenti album ed EP sono sempre stati destinati a finanziare i progetti per la salvaguardia delle malattie degli occhi, lo studio e la ricerca nel campo della cecità.

La sua voce intensa e profonda che vanta un timbro capace di raggiungere anche alte tonalità, le ha fatto conoscere da protagonista il mondo della canzone affatto facile, perché accanto al talento e alle capacità bisogna mostrare costanza, determinazione e desiderio di migliorarsi. Morhena di costanza, grinta e determinazione ne ha da vendere ed infatti fin dagli inizi si è sempre applicata per migliorare le sue performance e acquisire maggiore sicurezza e padronanza non solo nella modulazione della voce, ma anche nella scrittura di testi per canzoni accompagnata dalla sua chitarra.

Silvana Lazzarino

 

MORHENA

SOLO UN PO’ DI RABBIA

Uscito il 22 maggio 2017

Questo brano lo si si può ascoltare su youtube

andando sul link https://youtu.be/YMNSlcZlPeM

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia di Silvana Lazzarino

https://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

https://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

 

 

Hits: 157

Classifica finale quinta edizione premio poesia OTTO MILIONI

Classifica finale

quinta edizione premio poesia OTTO MILIONI

Rassegna stampa

classifica-otto-milioni-2016-distribuzione-voti

Risultati ufficiali

ESTER MARGHERITA BARBATO VINCE LA QUINTA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “OTTO MILIONI” CON LA POESIA “UNA NOTA SOLA”

Podio tutto al femminile con Silvana Lazzarino seconda classificata con la poesia ”Il bacio” e Liga Lapinska al terzo posto con la poesia “Continuo in te”.

Vincono i premi speciali delle cinque Giurie:

Ester Margherita Barbato (Giuria DILA, con la poesia “Una nota sola”);
Liga Lapinska (Giuria Mancini, con la poesia “Continuo in te”);
Angela Maria Tiberi (Giuria Il Dispari, con la poesia “Katia Massaro”);
Ester Margherita Barbato (Giuria Panizza, con la poesia “Il peso della razionalità”);
Paola Occhi (Giuria Teleischia, con la poesia “Pensiero alla nonna”).

Dall’EXPO in città e dal Bookcity di Milano arriva il risultato delle votazioni espresse per premiare la poesia vincitrice della quinta edizione del premio internazionale di poesia “Otto milioni”ideato da Bruno Mancini con la Direzione Artistica di Roberta Panizza e i risultati premiano, essenzialmente, la componente femminile dei finalisti in quanto, sia i primi cinque posti della classifica finale e sia i cinque primi premi speciali assegnati dalle Giurie tecniche, sono stati attribuiti a poetesse che hanno distaccato di molte lunghezze i colleghi maschi.

CLASSIFICA FINALE

quinto posto con punti 5252 la poesia:Katia Massaro” di Angela Maria Tiberi
quarto posto con punti 6803 la poesia: “Il peso della razionalità” di Ester Margherita Barbato
terzo posto con punti 6902 la poesia: “Continuo in te” di Liga Lapinska
secondo posto con punti 8053 la poesia: “Il bacio” di Silvana Lazzarino
VINCE la quinta edizione del premio internazionale di poesia “Otto milioni” con punti 9033
la poesia:Una nota sola” di Ester Margherita Barbato

Web
quinto posto con punti 293 la poesia Gennaio 1976 di Mario Di Nicola
quarto posto con punti 606 la poesia Luna nuova di Luca Cipolla
terzo posto con punti 1608 la poesia Oltre la libertà di Antonella Ronzulli
secondo posto con punti 4254 la poesia Sotto il pergolato di Luciano Manfredi
primo posto con punti 4403 la poesia Il bacio di Silvana Lazzarino

Giuria Il Dispari
terzo posto con punti 450 la poesia: “Davanti al fuoco” di Giuseppe Capoluongo
secondo posto con punti 800 la poesia: “A Mia madre” di Tina Bruno
primo posto con punti 1600 la poesia: “Katia Massaro” di Angela Maria Tiberi

Giuria Mancini
terzo posto con punti 450 la poesia: “Se io fossi la strada” di Liga Lapinska
secondo posto con punti 800 la poesia: “Una nota sola” di Ester Margherita Barbato
primo posto con punti 1600 la poesia: “Continuo in te” di Liga Lapinska
 
Giuria DILA
terzo posto con punti 450 la poesia: “Mezzanotte” di Solidea Basso
secondo posto con punti 800 la poesia: “Continuo in te” di Liga Lapinska
primo posto con punti 1600 la poesia: “Una nota sola” di Ester Margherita Barbato

Giuria Panizza
terzo posto con punti 450 la poesia: “Ricordando l’estate soleggiata” di Anna Gura
secondo posto con punti 800 la poesia: “Isole mai abbandonate” di Liga Lapinska
primo posto con punti 1600 la poesia: “Il peso della razionalità” di Ester Margherita Barbato

Giuria Teleischia
terzo posto con punti 450 la poesia: “Cuori che si raccontano” di Antonio Fiore
secondo posto con punti 800 la poesia: “Il bacio” di Silvana Lazzarino
primo posto con punti 1600 la poesia: “Pensiero alla nonna” di Paola Occhi

Coupon Il Dispari
coupon non pervenuti

Coupon antologie
quinto posto con punti 2850 la poesia: Il bacio di Silvana Lazzarino
quarto posto con punti 3580 la poesia: Katia Massaro di Angela Maria Tiberi
terzo posto con punti 4500 la poesia: Continuo in te di Liga Lapinska
secondo posto con punti 5200 la poesia: Il peso della razionalità di Ester Margherita Barbato
primo posto con punti 6630 la poesia: Una nota sola di Ester Margherita Barbato

Bruno Mancini – Presidente dell’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA

 

ester-margherita-barbato

Ester Margherita Barbato
Una nota sola

Sono una nota persa per la via
da un violino miscredente
che partoriva gemiti
pizzicando lamenti

Mi svendo per una serenata
che questa notte canti appassionata

Sarò nota puttana
regalando carezze mai narrate
al primo falso amore che incontrerò per via
-sia quello che sia-

Sarò dolce e obbediente, remissiva o tagliente
lasciva come mai, dominante e impudente
sarò serva e regina
fata e bambina
Sarò scaltra e cortese
e bacerò ogni bocca che mi sappia vivere
questa notte

Sarò amante sincera

-ve lo giuro-per non restare un’altra notte
sola.

Rassegna stampa
il-dispari-20161121-comp

Classifica finale quinta edizione premio poesia OTTO MILIONI
il-dispari-20161107-1-comp

Hits: 8