Cassazione batti un colpo

Cassazione batti un colpo

Per la serie Esopo news

Cassazione

Per la verità di leggi strampalate se ne sono lette a iosa, su tutti gli argomenti, in ogni epoca storica e partorite da cervelli mono neuronici utili solo a distinguere il tornaconto del bipede che lo nutriva.

Leggi retroattive?

Leggi ad personam?

Leggi contro qualcuno?

Leggi razziali?

E tanto per portare un esempio estremo basterebbe citare le leggi che regolavano il “delitto d’onore”.

Nel variegato mondo d’immondizia legislativa mancava un tassello la cui dimenticanza, a pensarci, desta meraviglia, ma che ora le 5 stelle unite alla lega hanno posizionato nei tomi di diritto sulla scia di un terremoto da due morti, pochi feriti e qualche edificio scarrupato.

Cassazione batti un colpo

In sintesi si tratta di una legge che sovverte tutta la geometria temporale. Ossia punisce o premia con leggi antiche reati moderni.

Come se un legislatore potesse decidere di applicare le norme della santa inquisizione contro un bestemmiatore dei giorni nostri, condannando il reo alla morte su rogo.

Infatti l’art. l’articolo 25 sulle pratiche di condono a Ischia, che è contenuto nel decreto Genova, stabilisce che per tutte le istanze di condono edilizio pendenti su immobili danneggiati o crollati a Ischia per effetto del sisma del 2017 (le pratiche inevase sono circa 530) si applicano le norme della legge 28 febbraio 1985 n.47, ignorando (meglio sarebbe dire volendo ignorare) che a regolamentare la materia sono subentrati i condoni della legge n. 724 del 23/12/1994 e il decreto del 30 settembre 2003 convertito nella legge n. 269 del 24 novembre 2003.

Cassazione, se ci sei batti un colpo!

 

 

 

 

 

Il Grande Ballo delle Debuttanti alla Reggia di Venaria

Il Grande Ballo delle Debuttanti tra eleganza, solidarietà e cultura

Alla Reggia di Venaria Reale, nel magnifico Salone Diana lo scorso 10 novembre si è svolto il Grande Ballo delle Debuttanti tra eleganza, solidarietà e cultura. Giunto alla sua 24esima edizione, il ballo è stata una preziosa occasione per le 30 meravigliose Debuttanti in abito della Maison Carlo Pignatelli che hanno sfilato, accompagnate dai Cadetti dell’Accademia Navale di Livorno in alta uniforme. La Reggia di Venaria Reale è una delle residenze sabaude parte del sito seriale UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997, progettata dall’architetto Amedeo di Castellamonte.

Marina Castelnuovo Lisa Bernardini e Natasha Stefanenco

“Come per gli anni passati, anche per questa edizione 2018 nella serata charity sono stati raccolti molti fondi grazie alle donazioni dei partecipanti, realizzando così progetti sociali ed obiettivi umanitari” – ha dichiarato il Presidente del Comitato, nonché Fondatore del Gran Ballo della Venaria Reale, Notaio Claudio Limontini insieme a tutto il Comitato Organizzatore.

Quest’anno beneficiario della raccolta fondi della serata è stato il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta,  da anni impegnato in prima linea nelle drammatiche emergenze naturali del nostro Paese.

Il prestigioso evento ha focalizzato l’attenzione sulla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne con l’adesione al progetto “scarpette rosse”, che sono state indossate dalle Debuttanti, così come spiccavano i deliziosi bouquets con nastri rossi.

La conduzione della serata è stata affidata a Natasha Stefanenko ed al marito Luca Sabbioni, che hanno fatto notare la bravura ed il “sincronismo” delle meravigliose coppie di Debuttanti e Cadetti visibilmente emozionate e volteggianti felici a suon di valzer viennesi.

Notevole l’eleganza degli abiti lunghi delle Signore,  tra raffinati smoking e frac per i Signori presenti in sala. Sontuoso e ricercato è stato anche il pranzo di gala,  servito nei diversi Saloni della Reggia,  seguito dalla quadriglia di mezzanotte e dal fatidico taglio della mega torta.

parure in cristalli fondo rosa

Tra gli ospiti che hanno dato grande lustro alla serata “Vienna sul Lago 2018” si sono notati i nomi tra i più aristocratici ed importanti del bel mondo;  in prima linea nel parterre degli illustri personaggi invitati, presente anche nel palco delle autorità, non poteva mancare l’attrice, conduttrice ed imprenditrice Marina Castelnuovo, celebre sosia ufficiale di Liz Taylor, conosciuta a livello internazionale quale esponente del dorato mondo Hollywoodiano e del Gotha mondiale, accompagnata dalla P.R. Lisa Bernardini, Presidente dell’Associazione Culturale Occhio dell’Arte.

Per l’occasione del Grande Ballo delle Debuttanti Marina Castelnuovo, sempre attiva nel sociale e da qualche anno Testimonial di A.N.D.O.S. VARESE (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), ha donato una parure della sua collezione in Swarovski “Marina Castelnuovo Bijoux”, realizzata dalla Ditta De Liguoro, ispirata agli splendidi gioielli di Liz Taylor, che hanno fatto storia e che hanno avuto copertine e ribalte glamour,  resi famosi dal grande mito che li ha indossati in eventi mondani internazionali. La parure dei preziosi che è stata messa in palio quale 1°Premio della Lotteria del Gran Ballo, è stata vinta dalla madre di una Debuttante italiana presente, emozionata ed eccitata come la figlia, perché ha dichiarato che il suo mito è sempre stato Liz Taylor

Silvana Lazzarino

 

Altri articoli pubblicati su Emmegiischia da Silvana Lazzarino

http://www.emmegiischia.com/wordpress/natale-di-roma-alla-casina-di-raffaello-per-avvicinare-i-bambini-alla-storia-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/il-dispari-20180423/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/ischia-patrizia-canola-al-museo-etnografico-del-mare/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roma-i-musei-si-aprono-alla-musica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/miro-sogno-e-colore-a-bologna/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/massimiliano-bartesaghi-e-le-sue-prospettive-urbane/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/roberto-barni-in-mostra-alla-galleria-poggiali/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/98293-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-belle-epoque-con-toulouse-lautrec-a-verona/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/torre-grossa-a-san-gimignano-un-viaggio-nel-medioevo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-valerio-bocci-a-tolfarte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stargate-di-fabio-viale-a-pietrasanta/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/lettura-interattiva-con-magic-blue-ray/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/97273-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/morhena_-solo-un-po-di-rabbia-e-gia-un-successo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/artemisia-gentileschi-e-milena-petrarca-a-pozzuoli/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/fulvio-bernardini-al-micro-arti-visive-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-06-12/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/gioco-damore-di-angela-tiberi-a-pontinia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/menzione-donore-silvana-lazzarino/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/uno-lo-street-artist-che-rielabora-lo-stile-pop/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96784-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-a-latina-per-il-premio-magna-grecia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/walter-guidobaldi-e-il-suo-mondo-fantastico/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/alba-gonzales-in-mostra-a-bomarzo/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/arturo-martini-e-fausto-pirandello/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-premio-internazionale-e-mostra/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/96037-2/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/claudia-wieser-in-mostra-a-genova-museo-villa-croce/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/silvana-lazzarino-premiata/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/stanze-dartista-il-novecento-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/bimba-landmann-e-le-immagini-della-fantasia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-concerto-del-maestro-franco-micalizzi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luce-trionfo-di-colori-con-milena-petrarca/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/grande-successo-per-milena-petrarca-a-nettuno/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/luomo-e-la-sua-vera-natura/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-04-24/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/sholeh-mirfattah-tabrizi/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/un-genio-tra-teatro-e-cinema/

http://www.ildispari24.it/it/alfredo-pirri-al-macro-testaccio-di-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-installazioni-di-matteo-negri-alla-lorenzelli-arte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-20/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/tnago-in-mostra-a-villa-torlonia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/linstallazione-30-metri-auto%C2%B7bio%C2%B7grafia/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/libro-diventa-opera-darte/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/dispari-2017-03-13/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/venezia-scarlatta-lotto-savoldo-cariani/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/anghelopoulos-grande-successo-alla-galleria-bugno/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/associazione-con-tatto/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/le-donne-lavoro-mostra-fotografica/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/caravaggio-genio-deuropa/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/giusto-per-dire-spettacolo-a-roma/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/eugenia-serafini-e-i-suoi-alberi-dipinti/

http://www.emmegiischia.com/wordpress/la-bibliolettura-interattiva-magic-blue-ray/

 

AGENPARL lancia i nostri due eventi #BCM18

AGENPARL lancia i nostri due eventi #BCM18

Bingo? YES!

AGENPARL

L’Associazione DILA nella Kermesse Letteraria MILANO BOOKCITY2018: un abbraccio culturale tra Nord e Sud

Redazione 10 novembre 2018

(AGENPARL) – Milano, 10 novembre 2018 – Milano diventa Capitale Mondiale della Cultura dal 15 al 18 Novembre con la settima edizione del BookCity 2018, manifestazione dedicata al libro e alla lettura. Anche quest’anno l’Ass.DILA è stata coinvolta e il suo programma si svolge in due momenti: Il Primo consiste in: incontro, reading, premiazione, concerto, estemporanea pittura. “Premio Otto milioni – 2018”. L’evento durerà circa tre ore a partire dalle 10.30 di venerdì 17 Novembre 2018 e sarà ubicato nell’aula magna della SIAM di Milano (Società Incoraggiamento Arti e Mestieri). Il Secondo evento dal titolo: “Don Backy – Bruno Mancini – Roberta Panizza – Angela Maria Tiberi – Stefano Degli Abbati”, si articola in: incontro, reading, concerto e la sua durata sarà di circa 90 minuti, a partire dalle ore 20 di domenica 18 Novembre 2018 e avrà sede nel: Mare Culturale Urbano – Milano.

 

 

 

BCM18 Progetti DILA per Bookcity 2018

#BCM18 Premio Otto milioni

Sabato 17 Novembre 2018 c/o Aula Magna SIAM MIlano

#BCM18 Progetti DILA per Bookcity 2018

DILA c/o SIAM 17 Novembre 2018 ore 10.30

Inviti artisti – DILA per #BCM18 Bookcity c/o SIAM 17/10/2018 

Inviti opere e loghi – DILA per #BCM18 c/o Bookcity SIAM 17/10/2018

#BCM18 SIAM Libretto di sala

 

 

DILA c/o Mare Culturale Urbano 18 Novembre 2018 ore 20.30

Artisti inviti – DILA per #BCM18 Bookcity c/o Mare Culturale Urbano 18/10/2018 

Opere e loghi inviti – DILA per #BCM18 Bookcity c/o Mare Culturale Urbano 18/10/2018

 

 

Nella sezione “Protagonisti” del sito Bookcity troviamo le seguenti indicazioni.

 


Bruno Mancini


Roberta Panizza


Associazione culturale “Da ischia L’Arte – DILA”


Domenico Umbro


Flora Rucco


Franco Maccioni


Gaetano Di Meglio


Mariapia Ciaghi


Stefano Degli Abbati


AGENPARL lancia i due eventi DILA #BCM18

Soci Associazione culturale "Da Ischia L'Arte - DILA"

Soci Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”Soci Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”

 

Staff Editore "Il Sextante"

Staff Editore “Il Sextante”

Organizzazione
COMUNE DI MILANO

Assessore alla Cultura
Filippo Del Corno

Direttore Centrale
Giulia Amato

Settore Biblioteche
Stefano Parise (Direttore)

Monica Achille, Antonella Bassetti, Antonio Bosotti, Cristina Brambilla, Patrizia Camarsa, Emma Catiri, Emanuela Contini, Claudio De Bernardi, Paolo De Toni, Lucia Faini, Rosa Gessa, Bianca Girardi, Pasquale La Torre, Carmen Longoni, Ernesto Luciani, Paola Manara, Gianluca Melandri, Elettra Miglioli, Carla Macchi, Noemi Marcanti, Sergio Mazzarelli, Flavia Muccini, Maria Vittoria Nicotra, Alberto Rapomi Colombo, Laura Ricchina, Cinzia Rossi, Giuseppina Sansica, Adele Schiavone, Emanuela Semenzato, Letizia Sora, Federica Tassara, Fabrizio Ternelli, Valentina Tresoldi, Barbara Tripodo, Tommaso Trudu, Armando Vimercati

Settore Soprintendenza Castello, Musei Archeologici e Musei Storici
Claudio Salsi (Direttore)

Francesco Dodaro, Isabella Fiorentini, Maria Fratelli, Sergio Graffi, Giovanna Mori, Silvia Paoli, Emanuela Sivalli, Francesca Tasso

Servizio Polo Mostre e Musei Scientifici
Domenico Piraina (Direttore)

Settore Spettacolo
Marina Messina (Direttore)

Coordinamento BOOKCITY
Lory Dall’Ombra

Ufficio stampa
Elena Maria Conenna

In collaborazione con

Biblioteca Archeologica e Biblioteca d’Arte, Biblioteca Trivulziana e Archivio Storico, Biblioteca Comunale Centrale-Palazzo Sormani, Biblioteca Affori, Biblioteca Baggio, Bibliobus, Biblioteca Calvairate, Biblioteca Cassina Anna, Biblioteca Chiesa Rossa, Biblioteca Crescenzago, Biblioteca Fra Cristoforo, Biblioteca Niguarda, Biblioteca Oglio, Biblioteca Parco Sempione, Biblioteca Sant’Ambrogio, Biblioteca Sicilia, Biblioteca Tibaldi, Biblioteca Valvassori Peroni, Biblioteca Venezia, Biblioteca Villapizzone, Biblioteca Zara

Biblioteca di Assago, Biblioteca di Baranzate, Biblioteca di Canegrate, Biblioteca di Carugate, Biblioteca Roberto Camerani di Cassina De’ Pecchi, Biblioteca di Corbetta, Biblioteca di Corsico, Biblioteca Vittorio Sereni di Melzo, Biblioteca dei ragazzi di Rozzano, Biblioteca Simona Orlandi di San Donato Milanese, Biblioteca dei ragazzi di Sesto San Giovanni, Biblioteca di Vanzaghello, Centro civico di Assago, Centro culturale Il Pertini di Cinisello Balsamo

MUDEC – Museo delle Culture, Civico Museo Archeologico, Museo Civico di Storia Naturale, Museo del Novecento, Palazzo Moriggia – Museo del Risorgimento, Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”, Raccolte Artistiche del Castello, Raccolte Grafiche e Fotografiche, Studio Museo Francesco Messina

ASSOCIAZIONE BOOKCITY MILANO
Fondazione Corriere della Sera
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli
Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri
Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori

Comitato d’indirizzo
Carlo Feltrinelli, Luca Formenton, Piergaetano Marchetti (Presidente), Achille Mauri (Presidente Edizione 2016)

Gruppo operativo
Federico Angrisano, Maria Canella (poli tematici, università, partner), Luisa Finocchi (BOOKCITY per le scuole), Anna Gilardi (coordinamento generale), Nana Lohrengel, Giulia Maldifassi, Roberto Miglio (tesoriere), Oliviero Ponte di Pino (programma), Luisa Sacchi, Roberto Stringa (tesoriere), Massimiliano Tarantino, Marco Zapparoli

Con il sostegno di
AIE Associazione Italiana Editori AIB Associazione Italiana Biblioteche ALI Associazione Librai Italiani LIM Librerie Indipendenti Milano

Coordinamento programma
Elena Puccinelli

BOOKCITY per le scuole
Elettra Capisani
Luca Maccarelli

Progetti sociali
Antonella Minetto
Accapiù (progetto voci della città)

Organizzazione e Produzione BCM16

ArtsFor_
Valeria Cantoni (direzione)
Paolo Antonini (coordinamento della produzione e volontari)
Agnese Da Col (coordinamento sedi)
Paola Gasparri (organizzazione)
Francesco Marconcini (graphic design)
Linda Tavellin (organizzazione)

Accapiù
Manuela Rosignoli (coordinamento generale)
Matteo Milani (coordinamento produzione)
Fabio Ferretti (produzione Voci della città)
Sirio Rotatori (produzione Castello )
Barbara Gasperini (organizzazione)
Giovanna Alfieri (produzione polo Mudec/BASE)
Giulia De Brasi (sicurezza e coordinamento volontari)
Giovanni Fercioni (produzione)

Creative Direction
Antonio Iodice
Giulia Scalera

Ufficio Stampa Stilema
Roberta Canevari
Cristina Negri
Stefania Pezzoli
Clara Rizzitelli

Sito web
BigFive Agency

Video e documentazioni
A cura di hfilms
Margherita Leofanti
Federica Fascio
Filippo Castellano

Si ringraziano
TUTTI I VOLONTARI DI BOOKCITY MILANO

Il Dispari 20181112 – Redazione culturale

Il Dispari 20181112 – Redazione culturale

Il Dispari 20181112

Al #BCM18 due eventi MADE IN ISCHIA

L’associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” presenterà i suoi Artisti e le sue proposte artistiche, culturali e sociali al Bookcity Milano: il 17/11/2018 nell’aula magna della “Società d’Incoraggiamento Arti e Mestieri – SIAM” e il 18/11/2018 nella sala polivalente del centro di produzione artistica “Mare Culturale Urbano” con l’organizzazione, la direzione, la conduzione e la presentazione di Bruno Mancini, Roberta Panizza, Gaetano Di Meglio, Mariapia Ciaghi, Roberto Prandin, Domenico Umbro, Stefano Degli Abbati, Adriana Iftimie, Flora Rucco.

Il primo atto dei due eventi consisterà nella comunicazione delle classifiche finali dei cinque premi “Otto milioni” 2018 e nell’informazione della data e del luogo ove verrà celebrata la cerimonia di premiazione degli Artisti vincitori dei cinque premi (giornalismo, narrativa, musica, poesia, arti grafiche).

Tra le tante altre iniziative collegate ai due eventi (mostre pittoriche, letture di testi, presentazioni Artisti, musica, ecc.), ci piace segnalare la proiezione, in anteprima mondiale, di un video realizzato con immagini dell’isola d’Ischia e con la colonna sonora composta dai primi otto minuti della sinfonia “Per Ischia” scritta dal Maestro Roberto Prandin su invito dell’associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA”.


Data la notorietà internazionale dell’Artista, e considerando il fatto che tale musica è, fino ad oggi, l’unica SINFONIA scritta sulla base di emozioni suscitate dalla nostra isola, c’è da essere certi che in breve tempo arriveranno proposte serie per la sua esecuzione da parte di prestigiose orchestre.
DILA tenterà di far sì che la prima esecuzione mondiale avvenga a Ischia, ma per ottenere ciò saranno necessarie molte circostanze favorevoli (Patrocini e Sponsor prima di tutto).

Per entrambi gli eventi è previsto l’ingresso gratuito e sono possibili prenotazioni fino ad esaurimento dei posti in sala.

Info: emmegiischia@gmail.com Tel 3914830355 (tutti i giorni dalle 12 alle 23).

Bruno Mancini

Roberta Panizza

Gaetano Di Meglio

Mariapia Ciaghi

Roberto Prandin

Flora Rucco

Adriana Iftimie

Domenico Umbro

Stefano Degli Abbati

Il Dispari 20181105 – Redazione culturale

Il Dispari 20181105

Editoriale

L’incipit del mio racconto “La notizia virgola” tratto dalla raccolta “Per Aurora volume secondo

La Notizia virgola – Capitolo 1°

Edoardo: -«La notizia si diffuse così rapidamente da lasciarmi di stucco.»
Edith: -«Perché di stucco?»
Edoardo: -«Vero, non di stucco ma di marmo.»
Tom: -«Che cambia?»
Edoardo: -«Il marmo è duro.»
Edith: -«Anche lo stucco.»
Edoardo: -«Il marmo è bianco.»
Edith: -«Anche lo stucco.»
Edoardo: -«Per te ci sarà una differenza!»
Edith: -«Trovala.»
Edoardo: -«La notizia si diffuse così rapidamente da lasciarmi come un pezzo di stucco marmorizzato.
Però, se ogni volta che inizio a mettere penna su carta mi devi assillare con puntigliose pedanti pignolerie linguistiche, decido di cambiare hobby.
Mi vado a divertire facendo lo scultore, giocando a scacchi, rompendo i coglioni alle signore mentre fanno la fila alla posta, all’ufficio anagrafe, registro, collocamento, inps inail enel
telecom asl sepsa treni banca assicurazione medico della mutua, con discorsi tipo…»
Edith: -«Non se ne può più di questi disservizi.»
Tom: -«Siamo trattati come merda.»
Edith: -«Nessuno si ribella.»
Tom: -«E loro se ne fottono.»
Edith: -«Meglio quando c’era Lui.»
Tom: -«Lui chi?»
Edoardo: -«Non ricordo se aveva i baffoni oppure era pelato.»
Tom: -«Così va bene! I pelati mi sono indigesti, non li ho mai avuti in simpatia, anzi quel pelato lì… crack, lui ed i suoi fanatici.»
Edoardo: -«Gesticola inveisce, impone certezze, consegna domande e risposte, ha fatto la guerra, ha i baffi bianchi e gialli (bianchi per l’età, gialli per le sigarette), si chiama Benito ed al primo figlio ha imposto il nome di Giuseppe, alla seconda Karla, ed il terzo lo ha chiamato Fidel.
Se le birre non finissero così presto!…

Dettagli del prodotto:

126 pagine, 6″ x 9″, rilegatura termica, 60# crema carta per l’interno, B/N inchiostro per l’interno, 100# bianco carta per l’esterno, in quadricromia inchiostro per l’esterno.
Editore Lulu.com.Standard Copyright License. Lingua Italiana. Prezzo 13.00€.
http://www.lulu.com/product/a-copertina-morbida/per-aurora-volume-secondo/4637203?showPreview


Antologia “Penne Note Matite

Così come voluto da Gaetano Di Meglio, Direttore di “Il Dispari”, in questa pagina continuiamo la pubblicazione di tutti i testi proposti nell’antologia “Penne Note Matite” edita da Il Sextante di Mariapia Ciaghi.

Oggi possiamo conoscere Natalia Benedetti, Guido Arbonelli e Ilde Consales.

Buona lettura!

Natalia Benedetti e Guido Arbonelli “Duo Namaste”

La parola Namaste è originaria di una zona compresa tra l’India e il Nepal ma è utilizzata anche in molte regioni dell’Asia e nell’Australia meridionale.
Essa, pur essendo letteralmente traducibile con “mi inchino a te” in quanto deriva dal sanscrito “namas” (inchinarsi, salutare con reverenza) e “te” (a te), viene comunemente associata ad una valenza spirituale, per cui può forse essere interpretata in modo più completo come un saluto alle qualità divine che sono in te. Unita al gesto di congiungere le mani e chinare il capo, acquisisce l’ulteriore significato di “le qualità divine che sono in me si inchinano alle qualità divine che sono in te”.

Ciò può definirne quindi il significato ultimo come un saluto tramite il quale si riconosce la sacralità sia di chi porge il benvenuto sia di chi lo riceve.

Natalia Benedetti e Guido Arbonelli hanno scelto questo nome per il loro duo di clarinetti e canto, quale augurio di grande simbiosi che vogliono stabilire con i loro ascoltatori.

Ad Ischia ne abbiamo avuto un esempio recente durante la loro esibizione del Natale 2016 durante la quale hanno suonato anche il bellissimo inno “Girotondo di emozioni”, scritto da Guido e cantato da Natalia, dedicato a Ischia con il quale hanno vinto il premio internazionale “Otto milioni” edizione 2016.

Natalia è anche professore di strumento e direttrice dell’Orchestra della scuola media Cocchi-Aosta e Liceo Jacopone di Todi, mentre Guido, oggi docente al Conservatorio “Cherubini” di Firenze, ha fatto parte di numerose orchestre internazionali quali la NIS simphony orchestra (Serbia), Orchestra Sinfonica di Perugia e dell’Umbria, Arturo Toscanini orchestra, Queen’s College orchestra-Usa, Orchestra Sinfonica di Constanta-Romania, nonché delle orchestre della Rai di Torino e Napoli, ed ha tenuto il corso per Professori d’orchestra presso il Teatro lirico Sperimentale di Spoleto nell’anno 2007.

Ilde Consales

Professoressa universitaria di ruolo di Linguistica italiana presso Roma Tre University.

Precedentemente Ricercatrice di ruolo e Docente universitaria presso Università Roma Tre; Docente di Linguistica italiana e di Didattica della lingua italiana presso l’Università degli Studi di Macerata; Ricercatrice a progetto presso Università per Stranieri di Siena; Ricercatrice al CNR di Firenze presso Accademia della Crusca; Dottorato di Ricerca (PhD) presso Università degli Studi Roma Tre; Relatrice al 2° Convegno Internazionale di Linguistica e Glottologia Italiana (CILGI 2) presso la Uniwersytet Wrocławski patrocinato dall’Accademia della Crusca e dalla Società degli Italianisti Polacchi; Relatrice in qualità di Visiting Professorrssa presso la Slezská Univerzita v Opavě (Rep. Ceca).

Ma Ilde Consales è anche Soprano e cantante del Duo Tamiri con al pianoforte Santina Amici.

Negli ultimi mesi ha effettuato concerti presso l’Orto Botanico di Roma per l’AER (Associazione Ecologica Romana), voci recitanti Lucilla Di Pasquale, Isabella Colucci, musiche di Tiersen, Fauré, Bellini, Händel, Martini, Pergolesi, poesie di Tognolini, Lorca, Dell’Era, Schwarz, Klimer – 11 Maggio 2017; nella Chiesa di S. Maria dei Miracoli a Roma (meglio nota come una delle due “Chiese gemelle” di Piazza del Popolo, ed è quella di destra provenendo da Piazzale Flaminio) con Valentina Licastro (flauto), Carla Martirano (flauto), Santina Amici (organo), per i musicisti Cambristi di Roma con musiche di Bach, Händel, Vivaldi, Gluck, Massenet, Schubert, Marcello, Chaminade, Tulou, Gomez – 11 Giugno, 2017; nella Chiesa di S. Michele Arcangelo, Romari con Santina Amici all’organo (18 Marzo 2017).

L’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” ha raggiunto un accorso con Ilde Consales grazie al quale lei sarà interprete canora per la realizzazione di video di alto spessore artistico, nei quali saranno uniti poesia, canto, musica, arti visive, recitazione, spot commerciali e immagini della splendida isola d’Ischia.

Adriana Iftimie Ceroli‎ nuova penna di questa pagina culturale.

Chi è Adriana Iftimie Ceroli, ve lo diremo nelle prossime settimane, per ora gustatevi questa sua stupenda composizione di poesia intimistica.
Brava Adriana, e grazie per aver scelto DILA e Il Dispari come tuoi amici.

Isolamento

Cacciata via dalla mia stirpe,
ho imboccato veloce
l’anima sbilanciata
che rallentava
come la scrittura,
i miei pensieri
e ho fatto un corpo di parole
senza braccia,
una trappola per gli attimi
potenzialmente brillanti.
Dovevo battezzare tutto
con acqua piovana
perché i santi si rifiutavano di
scendere.
Dormivano nudi.
Io mi svegliai con sonagli,
tamburi,
cacciata via
dalla mia trappola
un tempo di lupi.

Gioachino Rossini – Musica e pittura per rendere omaggio al grande compositore italiano

Gioachino Rossini-Musica e pittura per rendere omaggio al grande compositore italiano

Gioachino Rossini-Musica

Da Aracne tv

Domenica 28 ottobre 2018, allo spazio WEGIL di largo Ascianghi, nel cuore di Trastevere, nei due corpi dell’ ex Gil, la casa della Gioventù Italiana del littorio, si è svolto l’evento “Musica e pittura per rendere omaggio a Gioachino Rossini”, un modo per celebrare i 150 anni dalla scomparsa del grandissimo compositore italiano.

Per celebrare Gioacchino Rossini l’Orchestra mandolinistica romana, diretta dal maestro Teresa Fantasia,

ha tenuto un concerto nello storico edificio realizzato dall’architetto razionalista Luigi Moretti nel 1933 per l’Opera Nazionale Balilla, chiuso dal ’76 e riaperto recentemente dalla Regione Lazio che lo ha affidato a Lazio Crea.

In occasione del concerto sono state esposte 6 opere dell’artista Paolo Iantaffi che si è ispirato a celebri esibizioni di Rossini svoltesi a Roma: la prima del Barbiere di Siviglia, presentato nel 1816 al Teatro Argentina ed accolto in modo ostile dal pubblico e Cenerentola, eseguita per la prima volta al Teatro Valle, tre anni dopo.

Le opere di Iantaffi sono state raccolte in un catalogo, edito da Il Sextante, con critiche di esperte d’arte tradotte anche in inglese per favorirne la divulgazione internazionale.

Dell’iniziativa dedicata al grande compositore, ha parlato Danilo Grossi, della S.p.a Lazio Crea, a cui la regione ha affidato lo spazio WEGIL.

Del catalogo che sarà realizzato per l’occasione ha parlato Mariapia Ciaghi, responsabile della casa editrice il Sextante.

WEGIL, Roma
largo Ascianghi, 5
00153 Roma
Concerto dell’Orchestra Mandolinistica Romana diretta da Teresa FANTASIA.

VIDEO INTERVISTE

 

Gioachino Rossini-Musica