Antonio Mencarini legge la poesia “E Book” scritta da Bruno Mancini

Benvenuti

Antonio Mencarini legge la poesia “E Book” scritta da Bruno Mancini

E Book

Dalla raccolta di poesie
“Non sono un principe”

(2012 – 2014):

E-book

L’ebano.
Avevo gli occhi aperti
la mente chiusa
i sensi avviluppati su se stessi
il naso freddo
dita contratte sulla penna immobile.

Magari domani andrà meglio!
Andrò meglio!
Meglio di cosa quando chi?

… e allora
le dita schiuse scriveranno versi
le labbra calde baceranno labbra
un’esplosione di passioni
per sentimenti liberi
tra gli occhi socchiusi.

Vieni, vieni, vieni, vie… ni…
non è mai pieno
il vaso di Pandora.

Hits: 74

Lascia un commento