Post referendum

Benvenuti

Post referendum

surgelato

Il Surgelato

20-milioni

20 milioni di schiaffi per farlo alzare (scollare) e un micio micio bau bau per farlo risedere (riassettare).

Bruno Mancini
Fb 6/12/2016 ore 14

Due domanda ai Costituzionalisti:
“Il Presidente della Repubblica italiana è obbligato o no a definire la sua azione istituzionale sulla base di quelle che sono le sentenze della Corte Costituzionale?”
“Se la Corte Costituzionale definisce illegittima una legge elettorale che ha reso possibile l’elezione dei membri della Camera dei Deputati, può il Presidente della Repubblica ignorarne la valenza… pregando di restare in carica un Presidente del Consiglio dimissionario, eletto dalla Camera illegittima?”

Salvo Salvo Certo che può…altrimenti anche lui dovrebbe dare le dimissioni, in quanto eletto da onorevoli e senatori illegittimi…

Gaetano N Di Meglio la sentenza ha definito sbagliata la legge elettorale non il parlamento. Tant’è che la legge elettorale è una legge ordinaria e può cambiare con semplicità e frequenza, come è accaduto.

Alberto Liguoro Anca ‘sta bufala! La Consulta ha precisato che permaneva la LEGITTIMITA’ del PARLAMENTO in corso di legislatura.
Bruno Mancini Le mie sono due domande (non c’entrano le bufale) alle quali vedo che già ci sono tre commenti diversi, ma una sola risposta precisa (senza entrare nel merito della sua esattezza giuridica) : DUE Sì o DUE NO? Oppure UN Sì e un NO?..
Alberto Liguoro Studiati la Costituzione e le leggi collegate e dattoi da solo le risposte. E’ il miglior metodo. Ti assicuro.
Bruno Mancini Politichese puro…

Alberto Liguoro Ma che ‘e fatt’ ‘n’INTERPELLANZA? Amma rispondere pe’ forza?

Bruno Mancini Io non ti ho chiamato, ci sei venuto da solo con la tua tastierina. Libero arbitrio.
Alberto Liguoro Pecché ‘n se po’?
Bruno Mancini Certo che si può, si può entrare e uscire a piacere, rispondere o stare zitti a volontà, farsi i propri o quelli degli altri, e si può anche confondere una domanda con un’interpellanza. Questo è il bello del web!
Alberto Liguoro Ok

Cappelli Bruno (12)

Bruno Mancini
Fb 6/12/2016 ore 14
Il precariato si consolida in Italia! RIDICOLO! Qualcuno nello stivale, innominabile, ha istituito la mansione di precariato anche nei confronti del presidente del consiglio.
Un po’ come avviene in molte aziende, il presidente del consiglio ha accettato di sottoscrivere dimissioni post datate!
Chi di spada ferisce di spada perisce!
Job act?
la-pazienza-e-finita

Bruno Mancini
Fb 6/12/2016 ore 14
Desidero chiarire in maniera molto precisa che votando NO, io NON ho votato né in favore del movimento 5 stelle, né in favore di Berlusca e la sua banda, né in favore degli ex separatisti della lega, né in FAVORE di qualsiasi altro partito e/o movimento.
Votando NO, ho votato contro il tentativo di scippo del mio diritto di voto organizzato da un presidente del consiglio, non eletto dal popolo e sostenuto da una maggioranza parlamentare dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale.
Io posso dire di aver votato per difendere la Libertà in Italia, ma lui non può vantarsi di aver agito per il bene del nostro Paese.

Alberto Liguoro
Ma perché tutti quelli del “NO” sentono il bisogno di giustificarsi? Avrò ricevuto decine di scritti di lamentazioni, precisazioni e dichiarazioni. Ma che roba è?

Bruno Mancini
Giustificare? Ma Alberto come leggi le mie parole? Io ho chiarito la mia posizione, senza chiedere scuse (inconcepibile), e senza fornire alibi per un’azione assolutamente legittima e della quale vado fiero.

Alberto Liguoro
Vabbuo’, vabbuo’, nun te ne fa’ ‘na malatia mo’.

Bruno Mancini
Azz l’allegria la chiami malattia? Amico sono felice!

Alberto Liguoro
E chi è meglio ‘e te?

Bruno Mancini
YES! Sole mare No al 60% vino e poesia e tanti amici come te:-)

Mario Goffredo
Oh magnificamente chiaro e condivisibile!

Alberto Liguoro
TRA PARENTESI il PRESIDENTE del CONSIGLIO non è MAI stato eletto dal POPOLO. E’ proprio la nostra AMATA COSTITUZIONE, da voi GLORIOSAMENTE protetta, che lo SANCISCE. Il c.d. PREMIER viene designato dal Capo dello Stato e deve avere la FIDUCIA del PARLAMENTO, tutto qui. Il popolo non c’entra niente. Mannaggia a quei crapuloni che hanno tolto l’EDUCAZIONE CIVICA dalle materie scolastiche!

Bruno Mancini
Nessuno ha affermato che il Presidente del consiglio DEBBA essere eletto dal popolo, ma se dico che l’attuale (ex?) presidente NON è mai stato eletto, non faccio torto a MORO, FANFANI, e compagnia bella quasi TUTTI in qualche modo eletti da POPOLO. Educazione civica a tuo favore, realtà italiana e memoria storica a mio favore.

Bruno Mancini
… e “deve avere la fiducia del parlamento”? Ma di un parlamento legittimo o di un parlamento definito illegittimo dalla Corte Costituzionale?

Bruno Mancini
… e per la precisazione, quando frequentavo le scuole, mille anni fa, l’educazione civica faceva ancora parte degli insegnamenti obbligatori, per cui, forse male, la Costituzione l’ho iniziata a leggere quando avevo i pantaloncini corti.

Alberto Liguoro
Buonanotteeee! Il NO ha vinto, W il NO! Che altro dobbiamo dire?

Antonio Fiore
Bruno, ognuno ha le sue convinzioni…, il problema si pone quando queste sono faziose o peggio, hanno un pseudo fine…
Ciao Bruno.

Alessandro Mancini
Parole, parole, parole solo parole.

Antonio Fiore
Le parole hanno tanta forza da sollevare il mondo.

Bruno Mancini
Diceva mio nonno “Se l’uomo non parla, il mondo non lo capisce”! Alessandro, “Cin cin Campari soda”?

Antonio Fiore
Grande Bruno.

ignazio-polpetta

Pre Referendum

Tipico esemplare di BABBEORENZI rinvenuto nella sua tana abusiva

Posted on

bruno-ignazio-babbeorenzi

E me ne fotto se dicono che faccio parte di una CASTA (sic!) ACCOZZAGLIA DI COGLIONI

Posted on

no-casta

Se fate i bravi vi farò votare per scegliere il parcheggiatore abusivo della vostra piazza.

Posted on

no-referendum-2-se-fate-i-bravi

Nemmeno un BABBEORENZI andrebbe a votare per privarsi del voto!

no-voto-referendun

Se la polpetta è avvelenata v’interessa apprezzarne la qualità della carne? A me NO NO NO

Posted on

ignazio-polpetta

Io sono l’accozzaglia.

Posted on

no-casta

Il paradosso dei paradossi

Posted on

ignazio-polpetta

Hits: 2

Lascia un commento