CANZONE PER CARNEVALE

Benvenuti

CANZONE PER CARNEVALE

CANZONE PER CARNEVALE

Non rubate la mia vita

Novembre 2005 – Febbraio 2007

 

PARTE PRIMA – DEL DOPO GIOVENTÙ

 

… E TU COME NEBBIA CHE OFFUSCA

DEL DOPO GIOVENTÙ

IL CHIOCCOLO DEL FRINGUELLO

DUNQUE,

 

PARTE SECONDA – TRE POESIE PER CAPRI

 

NON RUBATE LA MIA VITA

DI CAPRI UN PO’

QUIPO

 

PARTE TERZA – CANZONI PARODIA

 

CANZONE PER SAN VALENTINO

CANZONE PER CARNEVALE

È Carnevale,
tu mi hai lasciato con una promessa
cantando: “Aspettami,
ritornerò”.
È Carnevale,
e ho visto il tuo culetto allontanarsi.
Ho urlato: “ È certo,
ti troverò”.

Per vicoli e botteghe
ho mosso il mio delirio incontrollato
la maschera che hai tu
non l’ho trovata più.

Su canali e lagune
ho spinto la mia assurda gelosia
la maschera che hai tu
non l’ho trovata più.

È Carnevale,
tu mi hai lasciato con una promessa,
ho visto il tuo culetto allontanarsi,
la maschera che hai tu
non l’ho rivista più,
e adesso guardo alla ti vu
le belle chiappe d’una indù.
Il piffero va su
della maschera ch’hai tu
non me ne fotte niente più.

CANZONE AFRICANA

 

PARTE QUARTA – POESIE SPORCHE

 

ONLY YOU

ONLY YOU 2

LA CONTADINA

NEL BORDO BASSO

SONO FARCITE DI COLLERA

IL POLPO OTTUAGENARIO

POESIA SPORCA

 

PARTE QUINTA – QUEL GIORNO

 

SONO GIÀ COLMO DI BALZANI PRESAGI

NAUTILUS

QUANDO SARÒ PENSIERO

QUEL GIORNO AVRAI VENTI ANNI

SEMBRI

Non rubate la mia vita

POESIE

Bruno Mancini

Hits: 24

DILA

Premi Otto milioni

Bruno Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *